NOTIZIE DAL TERRITORIO

FINANZIAMENTI ALLE SCUOLE

Da gennaio disponibili le risorse per supplenze brevi, Pagamento dei supplenti saltuari, Pagamento diretto del MEF delle supplenze brevi, Accesso delle scuole al MEPA (mercato elettronico della pubblica amministrazione)

In data 29 gennaio 2015 si è tenuta presso la Direzione Generale per le risorse umane e finanziarie del MIUR una riunione con i sindacati scuola sul finanziamento delle scuole, sul pagamento dei supplenti e su altri temi di natura contabile ed amministrativa. I rappresentanti del MIUR hanno riferito delle somme assegnate alle scuole per le diverse finalità e sulle altre questioni

Spese per il funzionamento

Con una mail massiva alla casella istituzionale di ciascuna scuola sono state riepilogare le somme precedentemente assegnate per il funzionamento per l'intero

Leggi tutto...

SECONDO CICLO TFA: CHIARIMENTI MIUR SULLE PROCEDURE

LA CIRCOLARE MIUR

Lo scorrimento degli elenchi è possibile per il numero delle posizioni necessarie all'inserimento degli ammessi con riserva, degli abilitati tramite Pas che, avendo superato la nuova selezione per i TFA concorrono solo per il miglioramento del punteggio, in quanto, come personale già abilitato non incide sul contingente previsto. Il tirocinio può essere effettuato nella scuola in cui si presta servizio, nelle modalità previste dal Dm 487/2014, nel caso di classi di concorso unificati questo va svolto sia nelle scuole secondarie di primo che di secondo grado. Su richiesta della UIL scuola si chiarisce che i consigli di tirocinio e le istituzioni scolastiche sono tenute a pianificare le attività tenendo conto delle esigenze professionali dei corsisti. LA CIRCOLARE

Leggi tutto...

CGIL, CISL E UIL: NOMINA IN RUOLO PER TUTTI I PRECARI

MANIFESTAZIONE IL 17 FEBBRAIO: OBIETTIVO STABILITÀ CONTRO LA PRECARIETÀ DEL LAVORO

Il Governo dice di voler risolvere in via definitiva il problema del precariato. Ma non si annulla il precariato se, insieme ai docenti inseriti nelle GAE, non si stabilizza anche il lavoro di quanti, pur non essendovi inclusi, hanno ugualmente maturato diversi anni di servizio. È anche grazie al loro lavoro se la scuola italiana è stata fin qui messa in grado di funzionare. La proposta del Governo deve tenerne conto! FLC CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola rivendicano la nomina in ruolo per TUTTI i precari e per questo manifesteranno davanti alla sede del Ministero dell'Istruzionemartedì 17 febbraio 2015 ore 15,00 sit in davanti al MIUR viale Trastevere, Roma

POSIZIONI ECONOMICHE ATA: INIZIATIVA UIL SCUOLA

UIL: MANDATO AI LEGALI PER PROCEDERE CON I DECRETI INGIUNTIVI

Il 29 gennaio 2015 si è svolta una riunione tra Miur e sindacati scuola. Sulla ripresa delle posizioni economiche in conseguenza della cessazione del blocco delle retribuzioni previsto dal DL. 78/2010 il Miur ha comunicato che sono ancora in corso gli approfondimenti con i ministeri della Funzione Pubblica e del Tesoro. Per coloro che hanno i requisiti giuridici di assegnazione e sono stati esclusi dagli arretrati in quanto il loro nominativo non è stato trasmesso alla dpt, non sono state prospettate soluzioni. Il MIUR ha comunque avviato un monitoraggio al fine di valutare gli aspetti finanziari.

Leggi tutto...

MATURITA' 2015: SCELTE LE MATERIE PER LA SECONDA PROVA

IL MINISTRO GIANNINI SCEGLI LE MATERIE PER LA SECONDA PROVA

Latino al Classico, Matematica allo Scientifico, Economia Aziendale negli Istituti tecnici ad indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing, Scienza e Cultura dell’Alimentazione nei Professionali dove si studiano Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità alberghiera, Tecniche della danza al Liceo Coreutico e Teoria, analisi e composizione al Musicale. Sono alcune delle materie scelte per la seconda prova della Maturità 2015 che vedrà debuttare gli indirizzi della riforma delle superiori avviata nell’anno scolastico 2010/2011. IL LINK

PER NON DIMENTICARE

Image result for foto giornata della memoria

POSIZIONI ECONOMICHE ATA: NESSUNA RISPOSTA DAL MIUR

IL GOVERNO TEORIZZA "CHI HA AVUTO HA AVUTO E CHI HA DATO HA DATO" NON TROVANDO ALTRI ARGOMENTI. SIAMO AL PARADOSSO. ORA PASSIAMO AI DECRETI INGIUNTIVI

Il 21 gennaio 2015 si è svolta una riunione tra Miur e sindacati scuola. I rappresentanti del Ministero hanno riferito sulla questione di coloro che hanno i requisiti giuridici di assegnazione e sono stati esclusi dagli arretrati in quanto il loro nominativo non è stato trasmesso alla dpt, di una risposta del MEF ad un quesito specifico, che escluderebbe questo personale dal pagamento, perché la norma viene 'interpretata' come esclusivamente finalizzata ad evitare la restituzione a carico di coloro che avevano avuto tale retribuzione e per non disponibilità di copertura finanziaria.

Leggi tutto...

TFA E CORSI DI SPECIALIZZAZIONE SUL SOSTEGNO

NELL'INCONTRO AL MIUR E' STATO CHIESTO DI FAVORIRE AL MASSIMO LA FRUIZIONE DELLE 150 ORE

Il giorno 21 gennaio 2015 si è svolto un incontro tra le organizzazione e i rappresentanti del Miur per fare il punto sullo stato di avanzamento del secondo ciclo di TFA e dei corsi di specializzazioni sul sostegno. L'incontro è successivo all'emanazione  dei relativi decreti, tutti i sindacati hanno lamentato la totale assenza di confronto sulla materia. Nel merito, è stato fatto rilevare che nei decreti emanati non è chiaro come debbano essere gestite le situazioni in cui in una regione non siano state attivate le procedure di selezione.

Leggi tutto...

INFORMATIVA MIUR SULLE DOMANDE DI PENSIONE

CONCLUSE LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE DELLE DOMANDE

In sintesi, le domande presentate sono state:
19.078 relative al personale docente
32 relative al personale educativo
147 relative ad insegnanti di religione cattolica
4.963 relative al personale Ata
Gli uffici scolastici ora dovranno verificare che la domanda di cessazione abbia i requisiti previsti dalla normativa e quindi validare la cessazione al Sidi. Gli uffici provvederanno, inoltre, ad inserire al Sidi le cessazioni d'ufficio ed a comunicare le altre variazioni di stato giuridico quali i licenziamenti, le dispense dal servizio, i decessi etc.

II FASCIA D'ISTITUTO: AGGIORNAMENTI SEMESTRALI

LA UIL CHIEDE L'EMANAZIONE DI UN DECRETO NEL RISPETTO DELL'ART. 14 DEL D.M. SULL'AGGIORNAMENTO DELLE GEADUATORIE TRIENNIO 2014/17

Il Decreto Ministeriale relativo al rinnovo delle graduatorie d'istituto per il triennio 2014/17, all'art. 14, prevede che con successivi provvedimenti siano fissati, con cadenza semestrale, tempi e modalità per consentire l'inserimento in II fascia d'istituto ai docenti che abbiano conseguito il titolo abilitante successivamente al 23 giugno 2014, termine di scadenza per l'aggiornamento delle stesse. La scrivente Segreteria nazionale chiede l'emanazione dello specifico provvedimento per consentire ai docenti interessati di usufruire del diritto di precedenza, nella fascia di appartenenza, al momento del conferimento delle nomine.     Massimo Di Menna, Segretario generale

POSIZIONI ECONOMICHE ATA: LA UIL CHIEDE IL PIENO RIPRISTINO

IL MIUR  SU RICIESTA DELLE OO.SS. HA CONVOCATO UNA RIUNIONE PER IL 21 GENNAIO

Il MIUR in risposta alla richiesta della UIL Scuola e delle altre organizzazioni sindacali ha convocato una riunione per il 21 gennaio sulle posizioni economiche ATA. Quella sarà la sede, anche in base alle informazioni che ci verranno fornite, per definire il percorso per ottenere il pieno ripristino dell'istituto contrattuale ed il pagamento di tutte le posizioni sospese. Ricordiamo che il MEF aveva bloccato il pagamento di quelle attribuite dal settembre 2011, ritenendole un aumento stipendiale illegittimo, sottoposto al blocco delle retribuzioni pubbliche. Con la norma che ha ripristinato gli scatti del personale della scuola e con i relativi CCNL si è anche risolta la situazione delle posizioni economiche fino al 31 agosto 2014. Tutto il personale destinatario delle stesse il cui nominativo era già stato inviato alle DPT e che aveva subito il blocco, ha ricevuto per differenza le somme non percepite. Per coloro che hanno i requisiti giuridici di assegnazione e sono stati esclusi in quanto il loro nominativo non è stato trasmesso alla DPT stiamo valutando le azioni di tutela sindacale e giurisdizionale. Per coprire gli ultimi 4 mesi, in sede di riassegnazione delle economie MOF è stata inviata ad ogni scuola una somma forfettaria. Resta aperta la questione del loro pieno ripristino, per tutti, da gennaio 2015.

DIRITTO ALLO STUDIO (150 ORE): POTRANNO USUFRUIRE DEI PERMESSI ANCHE COLORO CHE FREQUENTANO I TFA

LA DOMANDA VA PRESENTATA ENTRO IL 20 GENNAIO

Nella giornata di ieri le OO.SS e l'Ufficio scolastico Regionale del Lazio hanno sottoscritto un'integrazione del CCRI sul diritto allo studio (150 ore), finalizzata a consentire la fruizione dei permessi da parte del personale ammesso alla frequenza dei TFA.Il modello di domanda dovrà essere prodotto dagli interessati entro e non oltre il 20/01/2015.Gli  Uffici  territoriali comunicheranno  alle Istituzioni Scolastiche di rispettiva competenza le modalità e la tempistica per la consegna  modello. Il suddetto modello di domanda potrà essere prodotto, ove non già fatto in precedenza, esclusivamente dal personale partecipante ai percorsi di abilitazione per TFA e di specializzazione per il sostegno (TFA - sostegno) di cui all'art. 3 bis) dell'integrazione contrattuale in oggetto. Come Uil Scuola Lazio, abbiamo rappresentato al Direttore Regionale molte incongruenze nel contratto, tra cui il calcolo delle ore che viene fatto solo sull'organico di diritto e non su tutto il personale in servizio. Il Direttore ha dichiarato  la riapertura del contratto condividendo le richieste della Uil Scuola Lazio. In allegato  i file che sono stati trasmessi alle istituzioni scolastiche.

LEGGE DI STABILITÀ E PIANO DEL GOVERNO "BUONA SCUOLA"

ON LINE SUL SITO UIL SCUOLA UN VIDEO CHE FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

Vi informiamo che è on line sul sito Uil scuola un video che fa il punto sulla posizione della Uil Scuola in merito alla Legge di Stabilità e al piano del Governo sulla ‘Buona scuola’. Cliccando sull’immagine il rinvio diretto al filmato.


SENTENZA CORTE DI CASSAZIONE: I CONTRATTI A TERMINE VALGONO INTERAMENTE PER GLI SCATTI DI ANZIANITÀ

LA SENTENZA E UNA NOTA SINTETICA DEL NOSTRO UFFICIO LEGALE

la Corte di Cassazione ha stabilito con la Sentenza che si allega, che anche i contratti a termine valgono interamente ai fini delle progressioni economiche di anzianità. Una sentenza pubblicata ieri dalla cassazione a favore dei lavoratori con contratto di lavoro a termine che può essere estesa anche al personale della scuola. In allegato, oltre alla Sentenza, una nota sintetica del nostro Ufficio legale.

MODIFICA CLASSI DI CONCORSO

LE OO.SS. SONO VENUTE A CONOSCENZA DI IMMINENTI DECISIONI SENZA CHE SIA STATO AVVIATO ALCUN CONFRONTO

Con la NOTA del 9 gennaio 2015 i sindacati sollecitano un incontro al Ministero su “Regolamento Classi di concorso”.Tanto in vista di imminenti decisioni in materia di revisione delle classi di concorso. In tutta evidenza sottolineato: Trattandosi di un provvedimento complesso, impegnativo, che fortemente coinvolge la professionalità del personale docente – non serve ricordare che più di una proposta formulata in passato non abbia avuto seguito – esprimiamo preoccupazione perché fino ad oggi , con la ripresa dei lavori sul tema da parte dell’Amministrazione, non sia mai stato previsto il doveroso confronto con le OO.SS rappresentative del Comparto Scuola.

JOBS ACT: SEMINARIO UIL SUI DECRETI ATTUATIVI

IL 19 GENNAIO ROMA SEMINARIO IN VIA LUCULLO,6 SALA BUOZZI. LA UIL APRE LA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE. SARANNO PRESENTI IL SEGRETARIO CONFEDERALE GUGLIELMO LOY E IL SEGRETARIO GENERALE CARMELO BARBAGALLO

la UIL intende aprire una campagna di informazione tra i lavoratori ed i delegati sindacali sugli effetti dei primi due decreti attativi del Jobs Act (Legge 183/2014), approvati dal Governo il 24 dicembre 2014. A tal fine, il 19 gennaio p.v. si terrà un Seminario UIL per analizzare ed approfondire i contenuti dello schema di decreto sul sedicente “contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti” che introduce un nuovo sistema di tutele connesse al licenziamento. Modifiche queste, non condivise, che porranno i lavoratori in condizioni di debolezza.

Leggi tutto...

TERZA FASCIA ATA: AVVISO PUBBLICAZIONE GRADUATORIE PROVVISORIE

IL 12 GENNAIO I DIRIGENTI SCOLASTICI PUBBLICHERANNO ALL'ALBO DELLA PROPRIA SCUOLA LE GRADUATORIE PROVVISORIE

Con riferimento all'oggetto, ai sensi di quanto previsto dall'art. 9 del D.M. 717 del 05/09/2014, si stabilisce che ciascun Dirigente Scolastico pubblichi, con proprio provvedimento. le graduatorie provvisorie all'albo della propria scuola il giorno 12 gennaio 2015. Contestualmente dovrà cssere pubblicato l'elenco degli esclusi con relativa causale e delle domande dichiarate inammissibili. In allegato il decreto dell'Ambito Territoriale

Attachments:
File
Download this file (circolare grad-provvisoria.pdf)circolare grad-provvisoria.pdf

LEGGE DI STABILITA' E POLITICHE DEL GOVERNO PER LA SCUOLA

LA SCHEDA DELLA UIL SCUOLA E IL TESTO DI DI MENNA SULLA LEGGE DI STABILITA'

Pubblichiamo l'anteprima del testo a firma di Massimo Di Menna che fa il punto sulla recente approvazione della legge di stabilità e sulle politiche del Governo per la scuola, che sarà pubblicato sul prossimo numero di Lavoro Italiano, periodico della Uil. In allegato la scheda uil scuola sulla legge di stabilità.

INFORTUNIO SUL LAVORO: LA CIRCOLARE INAIL PER CHI DEVIA PER MOTIVI PERSONALI DAL NORMALE TRAGITTO

Image result for logo inail

LA CIRCOLARE E' STATA EMANATA IL 18 DICEMBRE 2014

La circolare si occupa delle deviazioni per ragioni personali effettuate dai genitori per accompagnare i propri figli a scuola e della tutelabilità degli infortuni accaduti durante la deviazione dal normale percorso casa-lavoro. L’infortunio occorso al lavoratore nel tragitto casa-lavoro, interrotto o deviato per accompagnare il proprio figlio a scuola, previa verifica della necessarietà dell’uso del mezzo privato, potrà essere ammesso alla tutela assicurativa nei limiti indicati nella circolare. il LINK

APPROVATO IL PIANO DI DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO REGIONALE

PUBBLICHIAMO IL DGR 921 DEL 30 DICEMBRE 2014

Per opportuna utilità e conoscenza pubblichiamo la delibera della Giunta Regionale approvata ieri 30/12/2014. E' pervenuta  alla Segreteria Regionale  della Uil Scuola Lazio nella giornata di oggi.

CONCORSO PER DIRIGENTI SCOLASTICI: INFORMATIVA SULLE NUOVE PROCEDURE

CONVOCATE LE OO.SS. PER L'INFORMATIVA SUI REGOLAMENTI

L'amministrazione ha convocato le organizzazioni sindacali per l'informativa sul regolamento del prossimo concorso per dirigenti scolastici. Nella bozza di regolamento si stabilisce che i prossimi bandi di concorso avranno una cadenza annuale, non solo perché si prevede che molti dirigenti nei prossimi anni andranno in pensione, ma anche per evitare situazioni verificatesi negli ultimi anni con reggenze e scuole senza dirigenti titolari. La bozza di regolamento attende il concerto tra il MEF e il Ministero della Funzione Pubblica, per poi essere inviata al Consiglio di Stato. Ad iter concluso, la SNA (Scuola Nazionale di Amministrazione) pubblicherà il Bando di Concorso, che si prevede per i primi mesi del 2015. Il concorso prevede:

UNA PROVA PRESELETTIVA con quiz "vertenti sulle materie oggetto del concorso".

Leggi tutto...

APPROVATA DEFINITIVAMENTE LA LEGGE DI STABILITA' 2015

RIMANE LA COPERTURA PER 149.000 ASSUNZIONI IN ATTESA DI UN INTERVENTO SPECIFICO DEL GOVERNO

Il testo allegato (legge di stabilità per il 2015 ), approvato definitivamente, non presenta per le parti riguardanti la scuola nessuna novità di rilievo. Rimane la copertura per il piano di 149.000 immissioni in ruolo, per la cui definizione il Governo dovrà procedere ad un provvedimento legislativo specifico, ma anche la riduzione di risorse, con effetti sugli organici del personale ATA e su altri aspetti. Viene reiterato il blocco del contratto per il 2015. Non c'è intervento di blocco della progressione economica per anzianità. Entro tale quadro finanziario il Governo potrà definire, nei prossimi mesi, interventi ulteriori sulla scuola.

PERMESSI RETRIBUITI ART.15 COMMA 2 CCNL (6 GIORNI DURANTE L'ATTIVITA' DIDATTICA)

UNA NOTA CHIARA DELL'USR DELLA CALABRIA

Prot. n. 17734 Catanzaro, 19.12.2014

Oggetto: Personale della Scuola.

Facendo riferimento alla nota prot. n. 17637 del 18.12.2014 si comunica che l'Aran sulla materia ha precisato quanto segue: "…Il secondo periodo dello stesso comma consente al personale docente - con la stessa modalità (richiesta) e allo stesso titolo (motivi personali o familiari) - la fruizione dei sei giorni di ferie durante l'attività didattica indipendentemente dalle condizioni previste dall'art. 13, comma 9 (ferie)." Ai sensi dell' art. 13, comma 9, le ferie richieste dal personale docente durante l'attività didattica sono concesse in subordine "alla possibilità di sostituire il personale che se ne avvale con altro personale in servizio nella stessa sede e, comunque, alla condizione che non vengano a determinarsi oneri aggiuntivi anche per l'eventuale corresponsione di compensi per ore eccedenti".

Leggi tutto...

LEGGE DI STABILITA': TUTTE LE NORME RIGUARDANTI LA SCUOLA

RIMANE IL BLOCCO DEI CONTRATTI PER TUTTO IL 2015 COSI' COME QUELLO DELLA PROGRESSIONE ECONOMICA CHE IL PROGETTO DE "LA BUONA SCUOLA" SI FA CARICO DI ANNULLARLA PER SEMPRE

In allegato una scheda di lettura del nuovo testo della legge di stabilità, aggiornato alla luce del maxi-emendamento approvato stanotte dal Senato, e consistente in 755 commi e 132 pagine!  Naturalmente ci riserviamo una lettura più calma ed attenta.Confermato il piano di assunzioni.

Altri articoli...

  1. PIANO DI DIMENSIONAMENTO DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE REGIONALI
  2. CORSI DI RICONVERSIONE SUL SOSTEGNO E FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI DI SCUOLA PRIMARIA PER LINGUA INGLESE
  3. LA SVOLTA DEL GOVERNO SUL MERITO
  4. CIRCOLARE ISCRIZIONI A.S. 2015/16
  5. ATA: POSIZIONI ECONOMICHE
  6. RICORSI PER LA STABLIZZAZIONE DELLA UIL SCUOLA
  7. GUIDA PRATICA AL CONTRATTO DI ISTITUTO
  8. PENSIONAMENTI: REPORT DELL'INCONTRO AL MIUR E NOTA SULLA CIRCOLARE APPLICATIVA PER IL PENSIONAMENTO 2015
  9. PRESENTAZIONE DEL CORSO PER DIRIGENTI SCOLASTICI
  10. 15 GENNAIO SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PENSIONE
  11. ELEZIONI RSU: ANCHE I PRECARI CON CONTRATTO ANNUALE POSSONO ESSERE CANDIDATI
  12. FORMAZIONE IN SERVIZIO, CLIL E RICONVERSIONE SUL SOSTEGNO
  13. IRASE: OFFERTA FORMATIVA PER ISCRITTI E NON
  14. LEGGE DI STABILITA' 2015: GLI ARTICOLI RIGUARDANTI LA SCUOLA
  15. MOBILITA' 2015/16 FIRMATO IL CONTRATTO
  16. SESTA SALVAGUARDIA: DOCUMENTO CONGIUNTO ITAL - UIL SCUOLA
  17. RIORDINO DEL SECONDO CICLO: AUDIZIONE AL SENATO
  18. MEMORIA DELLA UIL SCUOLA DOPO L'INCONTRO CON IL GOVERNO
  19. UIL PROCLAMA LO SCIOPERO GENERALE
  20. PREPARAZIONE AL CORSO CONCORSO PER DIRIGENTI SCOLASTICI
  21. QUOTA '96: CONTINUA LA PRESSIONE POLITICA DELLA UIL SCUOLA
  22. INCONTRO SINDACATI MINISTRO MADIA: SI VA VERSO LO SCIOPERO
  23. SESTA SALVAGUARDIA: ALTRI 1800 PENSIONAMENTI
  24. DIRITTO ALLO STUDIO: DOMANDA PER LE 150 ORE
  25. CENTOMILA A ROMA IN UNA GRANDE MANIFESTAZIONE UNITARIA
  26. ELEZIONI RSU: SI VOTERA' IL 3, 4 E 5 MARZO
  27. RIFLESSIONI UNITARIE SULLA PROPOSTA DEL GOVERNO PER LA SCUOLA
  28. AGGIORNATI I MATERIALI ON LINE DEL XIII CONGRESSO UIL SCUOLA
  29. DIRITTO ALLO STUDIO ANNO 2015
  30. CONTRIBUTO UIL SCUOLA SUL PIANO DEL GOVERNO
  31. TUTTI I PARAMETRI PER CALCOLARE LA RETRIBUZIONE ACCESSORIA DEL PERSONALE
  32. SISTEMA DI VALUTAZIONE: PARTE ZOPPO E SENZA RISORSE
  33. GRADUATORIE ESAURITE A.S 2014/15 PROVINCIA DI FROSINONE
  34. LE PROPOSTE DEL GOVERNO SULLA SCUOLA: SCHEDE DI LETTURA
  35. DOMANDE DI TERZA FASCIA ATA
  36. GLI IMPORTI MOF ALLE SCUOLE
  37. IN PAGAMENTO LE POSIZIONI ECONOMICHE ATA
  38. MOBILITA' PROFESSIONALE ATA
  39. LE PRIORITA' DEL SEMESTRE ITALIANO SULL'ISTRUZIONE
  40. IL GOVERNO BLOCCA PER IL 2016 E 2017 GLI STIPENDI NELLA SCUOLA
  41. EMANATA CIRCOLARE SULLE SUPPLENZE PERSONALE DOCENTE ED ATA
  42. REINSERIMENTO IN GAE: ACCOLTO CON SENTENZA IL RICORSO DELLA UIL SCUOLA DI FROSINONE
  43. DOS: AREA UNIFICATA DEL SOSTEGNO PER SECONDARIA DI II GRADO
  44. ASSENZE PER MALATTIA PERSONALE DELLA SCUOLA: VISITE SPECIALISTICHE
  45. VISITE SPECIALISTICHE: LA NOTA MIUR 5181 DEL 22 APRILE NON RIGUARDA IL PERSONALE DELLA SCUOLA
  46. SCHEDA UIL SULLA UTILIZZAZIONE DEL PERSONALE NELLE SCUOLE SEDE DI SEGGIO ELETTORALE
  47. SUCCESSO UIL SCUOLA FROSINONE: RICONOSCIUTO CON SENTENZA IL PUNTEGGIO PER SERVIZIO MILITARE NON IN COSTANZA DI NOMINA
  48. ELEZIONI FONDO ESPERO: SUCCESSO DELLA UIL SCUOLA
  49. ATTIVAZIONE CPIA
  50. LIBRI DI TESTO E AUTONOMIA SCOLASTICA: UN DOSSIER DELLA UIL SCUOLA
  51. AREA UNICA DEL SOSTEGNO SECONDARIA II GRADO
  52. SCUOLA SECONDARIA DI 2°GRADO: ASSEGNAZIONE INSEGNAMENTI CLASSI DI CONCORSO (ATIPICHE)
  53. AUDIZIONE AL SENATO: SISTEMA INTEGRATO DI EDUCAZIONE E ISTRUZIONE 0-6 ANNI
  54. TESTO UNICO SICUREZZA SUI POSTI DI LAVORO
  55. RICORSO PER IL RICONOSCIMENTO DEL 2,50
  56. LEGGE DI STABILITA': SCHEDA SINTETICA
  57. LA NOTA SUI BES IN LINEA CON QUANTO CHIESTO DALLA UIL SCUOLA
  58. NOTA DI CHIARIMENTO DEL MIUR SUI BES: STRUMENTI DI INTERVENTO
  59. CONVERTITO IN LEGGE IL D.L. ISTRUZIONE
  60. PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO: FIRMATO IL CONTRATTO
  61. ELETTO IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA UIL SCUOLA DI FROSINONE
  62. LA SFIDA EUROPEA PER LA SCUOLA ITALIANA

Informazioni aggiuntive