NOTIZIE DAL TERRITORIO

IL 20 MAGGIO LA NUOVA DATA DELLO SCIOPERO DELLA SCUOLA

LO HANNO DECISO QUESTA MATTINA I SEGRETARI UIL, CGIL, CISL, SNALS

E' stata anticipata al 20 maggio la data di effettuazione dello sciopero annunciato nel corso della manifestazione del 28 aprile in piazza Montecitorio e che coinvolgerà, per l'intera giornata, tutto il personale della scuola (docenti, personale ATA dirigenti). Lo hanno deciso questa mattina i segretari di FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola e SNALS Confsal; la scelta ha tenuto conto che il 23 maggio si ricorderà in tutta Italia il tragico evento della strage di Capaci e che saranno numerose le iniziative di commemorazione promosse nelle nostre scuole. Le motivazioni dello sciopero, legate al mancato avvio delle trattative per il rinnovo del contratto e alle numerose emergenze del settore, soprattutto quelle legate all'applicazione della legge 107, saranno illustrate in modo dettagliato in una conferenza stampa che i sindacati convocheranno nei prossimi giorni.

OGGI VERRÀ DECISA UNA NUOVA DATA DELLO SCIOPERO DELLA SCUOLA

IL 23 MAGGIO COINCIDE CON LE COMMEMORAZIONI DELLA STRAGE DI CAPACI. SARÀ SCELTA UNA DATA DIVERSA

La difesa della legalità e il contrasto alla mafia sono temi cui da sempre la scuola pone massima attenzione e impegno, considerandoli prioritari e centrali nella sua azione volta alla formazione della persona e del cittadino. Per questa ragione, considerato che il 23 maggio si ricorderà in tutta Italia il tragico evento della strage di Capaci e che saranno numerose le iniziative di commemorazione promosse nelle nostre scuole, le segreterie nazionali di Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals Confsal, anche raccogliendo le sollecitazioni in tal senso pervenute da associazioni e istituti scolastici, hanno deciso di procedere all’individuazione di una data diversa da quella inizialmente prevista per lo svolgimento dello sciopero annunciato nel corso della manifestazione del 28 aprile, indetto per rivendicare il rinnovo del contratto nazionale e adeguate riposte alle tante emergenze del comparto, a partire da quelle legate all'applicazione della legge 107. L’individuazione della nuova data di effettuazione dello sciopero avverrà nel corso di un incontro dei segretari organizzativi a tal fine già convocato per lunedì 2 maggio.

RICORSI CONCORSO: FAQ DI CHIARIMENTO DEL NOSTRO UFFICIO LEGALE

PUBBLICHIAMO IN ALLEGATO LE RISPOSTE ALLE MOLTE DOMANDE RELATIVE AI RICORSI PENDENTI PER L'AMMISSIONE ALLE PROCEDURE CONCORSUALI.

PRECISIAMO A SCANSO DI EQUIVOCI E PER SMENTIRE LA PROPAGANDA DI ALCUNI CHE AD OGGI GLI AMMESSI CON RISERVA ALLE PROCEDURE CONCORSUALI SONO SOLO GLI INSEGANTI DI RUOLO E GLI ITP. GLI ALTRI CASI AMMESSI RIGUARDANO CIRCA 10 PERSONE

Il 19 Maggio ci sarà il pronunciamento da parte del Tar e sapremo l'esito dei ricorsi relativi ai laureati.

Attachments:
File
Download this file (FAQ di chiarimento.doc)FAQ di chiarimento.doc

BUON PRIMO MAGGIO A TUTTI I LAVORATORI DELLA SCUOLA

Risultati immagini per foto 1 maggio

ORGANICO PERSONALE DOCENTE: PUBBLICATA LA CIRCOLARE

RESTA IL GIUDIZIO NEGATIVO DELLA UIL SCUOLA

Il Miur, in data 29.04.2016, ha emanato la nota n. 11729, applicativa del relativo Decreto interministeriale, con la quale detta disposizioni in merito alle dotazioni organiche del personale docente per il triennio 2016/19. Come negli anni precedenti, la quantificazione e la ripartizione, tra le regioni, delle dotazioni organiche di diritto dei diversi ordini e gradi di istruzione è stata effettuata tenendo conto del numero degli alunni 2015/16 e della popolazione scolastica, il riferimento al periodo 2016/19, ha tenuto conto delle serie storiche della scolarità degli alunni. Per quanto riguarda, invece, l'organico del potenziamento dovranno essere tenute in considerazione le richieste delle scuole, tenendo conto che l'individuazione delle discipline e delle classi di concorso fatte nella fase delle nomine in ruolo dell'ultima fase del piano straordinario di assunzioni, pur non costituendo un vincolo per il futuro fabbisogno, rappresenta comunque un dato di cui tener conto a livello regionale. Nella scuola secondaria i posti del potenziamento possono essere utilizzati per completare singoli spezzoni abbinabili della stessa classe di concorso. A livello regionale, previa informativa alle organizzazioni sindacali, possono essere operate compensazioni tra le dotazioni organiche dei diversi gradi di istruzione.

PROCLAMAZIONE DELLO STATO DI AGITAZIONE DEL MONDO DELLA SCUOLA

INOLTRATA ANCHE LA RICHIESTA DI CONCILIAZIONE

In allegato e on line sul sito Uil Scuola - http://www.uil.it/uilscuola/node/4507 - la richiesta di conciliazione e la proclamazione dello stato di agitazione inviate al Miur.

23 MAGGIO SCIOPERO GENERALE DELLA SCUOLA

MONTECITORIO 28 APRILE 2016 | MANIFESTAZIONE NAZIONALE DELLA SCUOLA. LA DECISIONE DELLO SCIOPERO GENERALE PRESA OGGI ALL'ASSEMBLEA NAZIONALE DELLE RSU A MONTECITORIO

Turi: la valutazione è un falso problema. Parliamo di contratto. Gli insegnanti sono abituati essere valutati. I risultati del loro lavoro sono sotto gli occhi di tutti. Uil: bisogna evitare di indebolire l’autorevolezza degli insegnanti e della scuola. Riprendere il dialogo per risolvere i problemi. In allegato l'intervento di Turi a Montecitorio

 Quello di oggi non è un muro contro muro con il Governo.  Abbiamo migliaia di firme di persone che a scuola lavorano ogni giorno e che vogliono trovare soluzioni concrete ai limiti di fattibilità dei provvedimenti attuativi della  legge 107. Soluzioni diffuse e condivise così come è stato fatto per il contratto sulla mobilità.  Quel che ancora non si è voluto capire è che la contrattazione, contrariamente a ciò che si vuole fare credere, è il sistema più  moderno ed innovativo di relazioni sindacali. Il contratto è  uno strumento flessibile: si decide e poi si può cambiare.  Un contratto ha una scadenza e si può sempre correggere - ha detto Pino Turi, segretario generale della Uil Scuola, dal palco allestito a Piazza Montecitorio, nel corso della manifestazione della scuola organizzata dai sindacati scuola oggi a Roma.  Cambiare una legge è più difficile: l’iter è lungo e  risente delle maggioranze di Governo e delle valutazioni emotive del momento.

Leggi tutto...

DOMANI MANIFESTAZIONE NAZIONALE DELLE RSU A MONTECITORIO

E’ il nostro lavoro che fa la scuola giovedì 28 aprile Montecitorio ore 10.00 – 13.00 manifestazione nazionale Una scuola libera e autonoma che fa innovazione, crea sviluppo, sostiene la crescita. La scuola vera chiede contratti, regole certe e trasparenti, cooperazione, rispetto dei ruoli.

Attachments:
File
Download this file (VOLANTINO 28 aprile(1).pdf)VOLANTINO 28 aprile(1).pdf

CONVEGNO: FAMIGLIA, VITA E LAVORO DOPO LA SHOAH

SCUOLA:L'ALLONTANAMENTO E IL RITORNO

IN ALLEGATO LA LOCANDINA E LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

LA PARTECIPAZIONE ALL'INIZIATIVA E' GRATUITA E SI CONFIGURA COMME ATTIVITA' DI AGGIORNAMENTO. E' PREVISTO L'ESONERO DAL SERVIZIO AI SENSI DEGLI ART. 64 E 67 DEL CCNL SCUOLA. VERRA' RILASCIATO ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

BONUS PER LA VALORIZZAZIONE DOCENTI: DELUSA OGNI ASPETTATIVA PER UNA GESTIONE PARTECIPATA

DISSENSO NETTO E DUBBI SUL PROFILO DI LEGGITTIMITÀ. IN ALLEGATO LA NOTA MIUR E LA NOTA DEI SINDACATI

La circolare pubblicata ieri sul bonus per la valorizzazione professionale dei docenti delude le aspettative suscitate dal confronto svoltosi nelle scorse settimane al MIUR, di vedere richiamata esplicitamente l'esigenza di una gestione delle procedure in termini partecipati nell'ambito della comunità scolastica, nel segno di una diffusa corresponsabilità degli organi professionali e partecipativi in essa operanti. Al riguardo, infatti, la nota accenna solo genericamente all'opportunità di attivare " un coinvolgimento della comunità scolastica nel suo complesso", come corretta premessa all'esercizio delle prerogative del dirigente.

Leggi tutto...

SUL BONUS DOCENTI SI METTA FINE AD UN MODELLO CHE SI STA RIVELANDO OFFENSIVO E IMPROVVISATO

TURI: LA SCUOLA NON È UN REALITY, NON SIAMO IN UN TALENT

Nelle scuole girano questionari anonimi per individuare  gli insegnanti da premiare. La scuola non è un reality. Non siamo in un talent in cui si vota in base al gradimento personale. Vince chi ha più voti.  Si metta fine a questo modo di procedere offensivo e improvvisato – è il monito del segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi, che punta il dito sul modo di procedere in merito alla questione aperta dell’assegnazione del  bonus agli  insegnanti. Accade infatti  che, per il ‘progetto della qualità’  di una scuola – spiega Turi -  entra nella scuola come se fosse un prodotto -  del quale al pari di prodotti  commerciali, fosse necessario verificare il gradimento dei clienti, cosi da inviare ai genitori  la richiesta di partecipare ad una ‘ elezione, con garanzia di anonimato’. Un modo di procedere che non ha uguali: vota il tuo prof preferito. Con voto anonimo.  Alla peggior modalità di sondaggio si unisce il massimo di parzialità di giudizio, coerente solo nella definizione di bonus ..La circolare inviata alle scuole, non fa altro che avallare la confusione,  facendo riferimento ad  un generico “coinvolgimento della comunità scolastica nel suo complesso”. Non è questo il modo di realizzare la valutazione, è solo un modo per indebolire l’autorevolezza dei docenti e della scuola in generale : è un modo sbagliato e i fatti lo stanno dimostrando.  C’era una volta la libertà di insegnamento e la scuola della Costituzione, quella libera, laica, inclusiva. La vogliamo ancora –  mette in chiaro Turi – chiediamo al Governo di “cambiare verso” e fermare questo modo di procedere.Nell’immagine in allegato :  “ Si comunica che in occasione dell’incontro scuola-famiglia in ogni plesso sarà allestito un seggio elettorale per cui si invitano i genitori a scegliere uno o più docenti (massimo 3) che si sono distinti in modo particolare.  La scheda da compilare è anonima.”

CORSI DI LINGUA INGLESE CON CERTIFICAZIONE B1 E B2 PER GLI ISCRITTI UIL SCUOLA

I CORSI SARANNO TENUTI ANCHE CON ESPERTI MADRELINGUA. LA CERTIFICAZIONE SARÀ LCCI. COSTI RIDOTTI PER GLI ISCRITTI UIL SCUOLA. ESAMI IN SEDE (SI TERRANNO A FROSINONE PRESSO I.I.S. BRUNELLESCHI - DA VINCI)

IRASE Frosinone in collaborazione con UIL Scuola Frosinone propone, a costi ridotti per gli iscritti Uil Scuola, due corsi per l'acquisizione della certificazione B1 e B2. Le quote di iscrizione al Corso rientrano fra le spese rendicontabili previste per l’utilizzo del Bonus di 500 Euro annuali di cui alla NOTA MIUR 15.10.2015, PROT. N. 15219. In allegato la locandina con il programma del corso e la scheda di adesione da inviare entro il 26 aprile alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ,  al fax 0775854067, alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

REFERENDUM LEGGE 107: NON È FIRMA IDEOLOGICA MA DI MERITO SU CHIAMATA DIRETTA E BONUS

UIL: NO A CHIAMATA DIRETTA. TURI: SCELTA DEL REFERENDUM PER DARE SEGNALE DI FORTE DISSENSO.

Turi firma due referendum scuola - web 2.jpg

Assunto di  partenza per la Uil Scuola  è la volontà di risolvere i problemi del personale attraverso l’azione sindacale. Per questo si  valuteranno nel merito i quesiti referendari.  La nostra non è una firma ideologica ma sul merito delle questioni. Così il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi che oggi ha firmato due dei quattro referendum sulla scuola.  E’  sui singoli quesiti, in particolare quelli relativi alla chiamata diretta e del bonus, infatti, che si attiverà l’intervento del sindacato per favorire un esito mirato del referendum abrogativo che è pur sempre un mezzo costituzionale di democrazia partecipativa.

Leggi tutto...

LA UIL SCUOLA PUBBLICA UNA GUIDA OPERATIVA PER COMPILARE LA DOMANDA DI MOBILITÀ

IN ALLEGATO LA GUIDA E

DI SEGUITO TUTTI I LINK

PER LO SFOGLIABILE E I VIDEO

Un pugno di giorni per fare domanda. Gli insegnanti della Fase O (insegnanti 
nominati sul turn
over - 36 mila circa ) e quelli coinvolti nella FASE A (sui
posti di diritto che vanno oltre il
turnover - 11 mila circa ) avranno tempo fino
al 23 aprile per presentare la domanda di trasferimento. Un atto obbligatorio per
trovare la scuola, quella dove insegneranno il prossimo
anno, all'interno della
provincia di titolarità. Un meccanismo delicato e complesso, per il quale la

Uil scuola aveva sollecitato un maggior numero di giorni per presentare le
istanze on line.
Intanto nelle sedi sindacali sono file interminabili per cercare di
completare - ed esattamente -
tutti i campi della domanda on line.Al fine di
permettere a tutti di poter esercitare un legittimo
diritto (quello garantito dal
recente contratto sottoscritto tra sindacati e Miur ) la Uil Scuola ha
predisposto
un vademecum operativo per la compilazione passo passo della domanda.
Il testo
sarà affiancato anche da un video tutorial. Questi i link utili:
Per scaricare la guida
http://www.uil.it/uilscuola/sites/default/files/mobilita_-_vademecum_operativo
_2016.pdf  

Per visualizzare lo sfogliabile:
http://www.uil.it/uilscuola/sites/default/files/images/guida_alla_mobilita
_2016.swf

Per visualizzare i video:
https://www.youtube.com/watch?v=fn6Xne6ybiI
Introduzione al tutorial: che cosa è utile sapere
https://www.youtube.com/watch?v=eiRHFVTxpmw
Tutorial Uil Scuola: guida alla compilazione della domanda
https://www.youtube.com/watch?v=HeBciAbZdxU

DOSSIER ELEZIONI REFERENDUM E AMMINISTRATIVE

SCUOLE SEDI DI SEGGIO ELETTORALE: UTILIZZAZIONE DEL PERSONALE

In occasione delle prossime elezioni nelle scuole sede di seggio le lezioni saranno sospese a causa della chiusura temporanea dei locali della sede di servizio , che sono acquisiti temporaneamente in uso dall’amministrazione comunale che dovrà restituirli così come gli sono stati consegnati, di conseguenza, i docenti e gli ATA non presteranno alcuna attività lavorativa. .....Vedi Allegato

VIAGGI DI ISTRUZIONE: TORNA TUTTO COME PRIMA

IL MIUR EMANA UNA NUOVA CIRCOLARE PER DIRE CHE L'ALTRA NON VALE. IL BUON SENSO VINCE SULLA BUROCRAZIA

A seguito delle legittime ed aspre critiche da parte del personale della scuola, rappresentate dalla Uil insieme alle altre organizzazioni sindacali, il MIUR ha emanato una circolare che annulla quella del febbraio scorso che aveva provocato il sostanziale blocco delle visite di istruzione che rappresentano un elemento qualificante dell'offerta formativa. Il nuovo testo, fa riferimento alla circolare  n. 291 del 14.10.1992  che riporta le responsabilità e le procedure nell'ambito di quelle ordinarie  sulla responsabilità dei docenti,  sul controllo dei mezzi di trasposto che resta interamente affidato alla responsabilità delle imprese di trasporto. La titolarità delle scelte che viene ricondotta all'autonomia scolastica ed alle competenze degli  organi collegiali; Inoltre la nota precisa che I docenti e gli operatori non devono svolgere compiti che esulano dai profili contrattuali e che le linee guida elaborate dalla polizia stradale non hanno valore prescrittivo ma  valgono come supporto ed orientamento per le scelte che devono essere compiute dai diversi attori nel rispetto delle diverse responsabilità professionali ed imprenditoriali. Questa nota, frutto di un confronto positivo con il sindacato, restituisce valore all'autonomia scolastica, ruolo e centralità agli organi collegiali della scuola e dimostra che le questioni complesse che attengono alla scuola, gestite in modo burocratico portano alla paralisi mettendo in discussione il diritto allo studio e la sicurezza degli alunni e dei docenti. la nuova circolare del Miur

CONCORSO DOCENTI: PUBBLICATE LE DATE DELLE PROVE SCRITTE

LA SCADENZA DEL 12 APRILE E' STATA RISPETTATA MA RESTANO SFILZE DI PROBLEMI DA RISOLVERE

Componenti delle commissioni d'esame da trovare, comitati di vigilanza da costituire, responsabilità tecnici d'aula e personale di sorveglianza ed assistenza interna, da reperire, aule informatiche insufficienti, sedi da definire, forzature sui comitati di vigilanza e sui loro componenti, procedure burocratiche farraginose per la registrazione dei concorrenti e per l'associazione tra concorrenti e identità informatiche degli elaborati. La UIL chiede garanzie di correttezza e trasparenza per garantire i candidati e per tutto il personale impegnato nel complesso processo di selezione di nuovi insegnanti.  Link:  

il calendario  

indicazioni relative alla prova scritta computerizzata

TURI: IL CONCORSO FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI

RENZI DA RAGIONE AGLI INSEGNATI: TROPPO TARDI E NEL POSTO SBAGLIATO

I docenti impegnati nei concorsi ad un euro ora hanno ragione di protestare, dice oggi il premier Renzi a  Vinitaly, quando, proprio sui concorsi – commenta Pino Turi segretario generale della Uil Scuola -  il ministro ha sempre rifiutato ogni confronto  per affrontare, nel merito, le modalità di messa a punto di una procedura che fa acqua da tutte le parti. Siamo contenti che vi sia consapevolezza dei problemi della scuola e del personale – precisa Turi -  ma non possiamo non sottolineare che sarebbero stati rilevati, e risolti, in sede di confronto sindacale, piuttosto  che in una manifestazione come quella che promuove il made in Italy. E’  il segno dei tempi – aggiunge Turi. Prima o poi si incontreranno anche con Pelù e speriamo che si mettano d’accordo su come far funzionare scuola e i concorsi.

SUPPLENTI ATA CON CONTRATTO AL 30 GIUGNO: INIZIATIVA LEGALE

IN ALLEGATO IL MODELLO DI DIFFIDA PER IL RICONOSCIMENTO DELLA PROROGA DEL SERVIZIO AL 31 AGOSTO SUI POSTI IN ORGANICO VACANTI E DISPONIBILI

Iniziativa legale: riconoscimento giuridico ed economico del servizio al 31 agosto, rivolto ai supplenti ATA che hanno avuto il contratto al 30 giugno. In allegato, facendo seguito A QUANTO CONCORDATO con l’Ufficio Legale Nazionale abbiamo predisposto i modelli per avviare il tentativo di conciliazione per il riconoscimento giuridico ed economico del servizio al 31 agosto, rivolto ai supplenti ATA che hanno avuto il contratto al 30 giugno.

MOBILITA': LA SCHEDA DI LETTURA DELLA UIL SCUOLA

IN ALLEGATO LA SCHEDA

la scheda di lettura elaborata dalla Uil Scuola con domande e risposte sulla mobilità

ORDINANZA SULLA MOBILITÀ: NESSUNA SOLUZIONE PER I DOCENTI ASSUNTI IN REGIONI DIVERSE DA QUELLA IN CUI ERANO VINCITORI DI CONCORSO

LA UIL HA DEPOSITATO UNA NOTA A VERBALE A LORO TUTELA. UN CONTENZIOSO FACILMENTE EVITABILE BASTEREBBE IL BUON SENSO

In occasione della definitiva sottoscrizione del contratto sulla mobilità si è svolto al MIUR l'incontro per la definizione della relativa ordinanza ministeriale. L'Amministrazione in apertura ha presentato alle organizzazioni sindacali il testo con alcune modifiche, rispetto a quanto già concordato. In primo luogo la tempistica, è stata aggiornata rispetto ai tempi lunghi assorbiti dalla registrazione del CCNI presso gli organi competenti. La UIL ha rappresentato l'esigenza di dare tempi più distesi per la presentazione in modalità online delle domande, anche in base al numero dei diversi potenziali interessati ed in considerazione delle frequenti interruzioni del sistema, già registrate in altre occasioni e più recentemente sul concorso docenti. La discussione ha consentito di chiarire ed emendare alcuni passaggi oscuri del testo del CCNI in ordine alla assegnazione del punteggio per i titoli ed alle procedure per il trattamento dei docenti della Dotazione Organica di Sostegno, per i quali è stata recuperata la possibilità di muoversi, una volta stabilizzata la posizione all'interno di un comune, anche a domanda verso altre sedi e tipologie di posti. Nessuno dei potenziali interessati ai movimenti secondo la UIL, deve restarne fuori.

Leggi tutto...

MOBILITÀ PERSONALE SCOLASTICO: O.M. E ALLEGATI

PUBBLICHIAMO IL LINK DI RIFERIMENTO DA DOVE ACQUISIRE TUTTA LA MODULISTICA

Confermiamo i periodi entro cui va presentata domanda di mobilità e che di seguito riportiamo: Mobilità a.s.2016/17 Presentazione domande: Fase A  Dal 11/04 al 23/04;  Fase B,C,D Dal 09/05 al 30/05;    Personale ATA dal 26/04 al 16/05; Personale educativo Dal 11/04 al 25/04

MOBILITÀ: FIRMATO IL CONTRATTO. ORA SI ATTENDE L'ORDINANZA

Mobilità: nessuno stop al contratto. Via libera alle domande dall’11 aprile
Turi: negoziato e proposte serie. Questo serve per tutelare le persone

Tempi troppo  stretti per presentare le domande. In allegato la probabile tempistica

Una mobilità straordinaria quella che riguarderà 200 mila persone quest’anno – sottolinea Pino Turi, segretario generale della Uil Scuola, dopo il via libera definitivo del contratto che ha ottenuto tutte le autorizzazioni di legge. Con l’accordo abbiamo  impedito che migliaia di docenti finissero indistintamente negli ambiti territoriali.  Ora la sequenza contrattuale dovrà dare risposte anche a tutti coloro che, a causa delle previsioni della legge 107, si troveranno ad operare negli ambiti. Abbiamo garantito la titolarità di scuola, nei trasferimenti provinciali, in  quelli interprovinciali, nelle scuole del primo ambito,  ai docenti soprannumerari, agli insegnanti sostegno della secondaria.  Un risultato affatto scontato – continua il segretario della Uil scuola –  di quest’accordo ne parla male solo chi non lo ha firmato e non può assumersi nessuna paternità.

Leggi tutto...

COMPONENTE ESTERNO NEL COMITATO DI VALUTAZIONE: RICORSO UNITARIO AL TAR

SI CONTESTA LA SCELTA DELL'USR DEL LAZIO DI NOMINARE ESCLUSIVAMENTE DIRIGENTI SCOLASTICI E NON ANCHE DOCENTI COSI' COME PREVISTO DALLA LEGGE

In allegato il testo del ricorso al TAR promosso unitariamente contro USR Lazio in merito alla nomina del componente esterno dei Comitati di valutazione della scuola.

Altri articoli...

  1. AL VIA LA FIRMA DEL CONTRATTO SULLA MOBILITÀ
  2. MOBILITAZIONE DI TUTTO IL PERSONALE SCOLASTICO. RACCOLTA FIRME
  3. VIAGGI DI ISTRUZIONE: IL MINISTRO EMANERÀ UNA NUOVA CIRCOLARE
  4. PERSONALE ATA (24 MESI): CONCORSO PER SOLI TITOLI PER L'ACCESSO AI RUOLI PROVINCIALI PROFILI A e B
  5. MOBILITÀ: LA TEMPISTICA È TUTTA DA RIVEDERE
  6. MOBILITA': LE SLIDES CHIARIFICATRICI SULLE FASI
  7. REFERENDUM SULLA LEGGE 107: NO ALLA CHIAMATA DIRETTA
  8. MOBILITA' DOS: VANNO PRESENTATE LE DOMANDE DI PERMANENZA NELLA SCUOLA DI ATTUALE SERVIZIO
  9. CHIESTO IL RITIRO DELLA NOTA SU VIAGGI E VISITE DI ISTRUZIONE
  10. BONUS PROFESSIONALE DOCENTI: LA UIL ABBANDONA IL TAVOLO TECNICO
  11. MOBILITA' 2016/17: LA PROSSIMA SETTIMANA L'ORDINANZA
  12. LICEI MUSICALI: CONTINUA LA TRATTATIVA SULLA MOBILITA'
  13. GRADUATORIE D'ISTITUTO: APERTURA FUNZIONI POLIS PER LA III FINESTRA
  14. MOBILITAZIONE DELLA SCUOLA: INIZIAMO CON UNA PETIZIONE E RACCOLTA FIRME
  15. SOGGIORNI STUDIO ESTIVI INPS: UN SERVIZIO AGLI ISCRITTI UIL SCUOLA
  16. PAGAMENTO SUPPLENZE BREVI: IN ARRIVO UNA NUOVA EMISSIONE SPECIALE
  17. CONCORSO ATA 24 MESI: ATTIVATE LE PROCEDURE
  18. LINEE GUIDA ANAC (AUTORITA' NAZIONALE ANTICORRUZIONE) PER LE SCUOLE: RICHIESTA DI INCONTRO URGENTE
  19. LICEI MUSICALI: RICONOSCERE L'ESPERIENZA, VALORIZZARE LA SPECIFICITA' PEDAGOGICA
  20. RICORSI PER PARTECIPARE AL CONCORSO
  21. CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO DOCENTI
  22. ASSISTENZA AI MIGRANTI E RIFUGIATI DA PARTE DEI VOLONTARI DELLA UIL
  23. COSTITUITI GLI AMBITI TERRITORIALI DELLA PROVINCIA DI FROSINONE
  24. COMMISSIONI CONCORSO DOCENTI: APERTE LE FUNZIONI. LA SCHEDA UIL SCUOLA
  25. I SINDACATI RILANCIANO UNA NUOVA FASE DI INTENSA MOBILITAZIONE
  26. CONCORSO DOCENTI: NON E' PREVISTO ALCUN LIMITE DI ETA'
  27. CONCORSO DOCENTI: I POSTI BANDITI A LIVELLO NAZIONALE
  28. INCONTRO CON USR DEL LAZIO PER LA DEFINIZIONE DEGLI AMBITI
  29. CONCORSO DOCENTI: RICHIESTA DI CHIARIMENTI SUL LIMITE DI ETA'
  30. CONCORSO DOCENTI. TURI: PROPAGANDISTICO ED EMANATO SENZA CONFRONTO CON IL SINDACATO
  31. MOBILITA': IN ARRIVO L'ORDINANZA CON I DETTAGLI OPERATIVI
  32. CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO
  33. VALUTAZIONE: IL DOSSIER UIL SCUOLA
  34. CONCORSO DOCENTI 2016: EMANATO IL BANDO
  35. ESAMI DI STATO: APERTE LE FUNZIONI PER LA NOMINA DEI PRESIDENTI E COMMISSARI ESTERNI
  36. RIORDINO DELLE CLASSI DI CONCORSO: ATTESA DA ANNI E ADOTTATA SENZA CONFRONTO
  37. SULLA VALUTAZIONE OCCORRE COINVOLGERE GLI INSEGNANTI
  38. RIFORMA DELLE CLASSI DI CONCORSO
  39. SBLOCCARE IL CONTRATTO PER RICONOSCERE I DIRITTI
  40. CONCORSO ORDINARIO 2016: SOLO ANNUNCI E NUMERI
  41. PERSONALE DOCENTE: INTEGRAZIONE GRADUATORIE D'ISTITUTO
  42. ATA 24 MESI: IN VIA DI EMANAZIONE LA NOTA CHE ATTIVA LE PROCEDURE
  43. RICHIESTA DI INCONTRO SU RECLUTAMENTO E CONCORSO
  44. PASSAGGI DI RUOLO: RICORSO UNITARIO AVVERSO ALL'OBBLIGO DI PARTECIPARE AL CORSO DI FORMAZIONE
  45. ATA: 19 FEBBRAIO ORE 16,30 CONVOCAZIONE ASSEMBLEA UNITARIA DI TUTTO IL PERSONALE ATA
  46. PART TIME AGLI STATALI ANZIANI?
  47. SCUOLE E AMBITI: LA DICOTOMIA È PREVISTA DALLA LEGGE.
  48. MOBILITA' SCUOLA 2016/17: FIRMATO IL CONTRATTO
  49. VENERDI 12 FEBBRAIO MANFESTAZIONE IN DIFESA DEI PRECARI
  50. COSTITUZIONE E LEGALITA': CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER IL PERSONALE SCOLASTICO
  51. ATA: I SINDACATI SCUOLA RILANCIANO LA MOBILITAZIONE
  52. INTERVISTA A G. D'APRILE SEGRETARIO UIL SCUOLA SUI TEMI CALDI DELLA SCUOLA
  53. VACANZE STUDIO LINGUA INGLESE: SCONTO PER GLI ISCRITTI UIL SCUOLA
  54. CONCORSO 2016: GLI INTERVENTI FORMATIVI DI UIL SCUOLA E IRASE
  55. COMPONENTI ESTERNI DEI COMITATI DI VALUTAZIONE INDIVIDUATI DALL'USR DEL LAZIO
  56. NON CONFONDIAMO IL CONTRATTO SULLA MOBILITA' CON LA CHIAMATA DIRETTA DEI DIRIGENTI SCOLASTICI
  57. L'AGGIORNAMENTO DELLE ATTUALI GAE PROROGATO DI UN ANNO
  58. ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: CENTRALE IL RUOLO DELL'ORIENTAMENTO SCOLASTICO E PROFESSIONALE
  59. STUDIO E LAVORO: STUDENTI ITALIANI DA RECORD
  60. NEO ASSUNTI: VERIFICA DELL'INSERIMENTO DEL PROPRIO NOME PER L'ANNO DI FORMAZIONE
  61. TRASFERIMENTI DEL PERSONALE: AVVIATO IL NEGOZIATO CONTRATTUALE
  62. UN CONCORSO ANNUNCIATO ANCORA DA METTERE A PUNTO
  63. NON DIMENTICARE MAI
  64. FIMATA L'INTESA SULLE REGOLE PER LA MOBILITÀ
  65. RIFORMA DELLE CLASSI DI CONCORSO: LE PRIME INDISCREZIONI CONFERMANO QUANTO DA NOI PUBBLICATO IN BOZZA
  66. CORSO GRATUITO PER NEO ASSUNTI IN RUOLO
  67. LINEE UNITARIE DI ORIENTAMENTO PER IL CORRETTO UTILIZZO DELL'ORGANICO PER IL POTENZIAMENTO
  68. CARTA DEL DOCENTE 500 EURO: RICORSO AL TRIBUNALE DEL LAVORO PER GLI EDUCATORI NEI CONVITTI E NEGLI EDUCANDATI
  69. ELENCO DEL PERSONALE DOCENTE IMMESSO IN RUOLO NELLA PROVINCIA DI FROSINONE PER L'A.S. 2015/16
  70. DALL'A.S. 2016/17 GLI ORGANICI SARANNO BASATI SULLE NUOVE CLASSI DI CONCORSO
  71. EDUCAZIONE ALIMENTARE: CORSO DI FORMAZIONE GRATUITO PER DOCENTI
  72. ELENCO DEGLI ULTIMI NOMINATI IN RUOLO PER POSIZIONE E PUNTEGGIO GESTITI DALL'A.T.P. DI FROSINONE
  73. LA BUONA SCUOLA COMINCIA MALE PER COLPA DEL MIUR. LE ISTRUZIONI SULLE SUPPLENZE IN ALLEGATO
  74. RIFORMA DELLE CLASSI DI CONCORSO: LA BOZZA
  75. DOCUMENTO DI FORTE CRITICA ALL'OPERATO DELL'USR E DEL SUO DIRETTORE
  76. DOTAZIONE ORGANICA ATA E SOPRANNUMERARI: REPORT INCONTRO TENUTOSI PRESSO L'A.T. DI FROSINONE
  77. DDL SCUOLA: IL CRONOPROGRAMMA DEGLI ADEMPIMENTI
  78. CLASSI DI CONCORSO IN ESUBERO SECONDARIA DI II GRADO
  79. UNA GRANDE AFFERMAZIONE DELLA UIL SCUOLA ALLE ELEZIONI RSU
  80. REINSERIMENTO IN GAE: ACCOLTO CON SENTENZA IL RICORSO DELLA UIL SCUOLA DI FROSINONE
  81. ELETTO IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA UIL SCUOLA DI FROSINONE

Informazioni aggiuntive