NOTIZIE DAL TERRITORIO

RISPARMIAMO ALLA SCUOLA GLI EFFETTI PIU' DELETERI DELLA LEGGE 107/15

Nel rispetto della Costituzione, della libertà d’insegnamento, dell’autonomia degli organi collegiali; alla contrattazione tra le parti il meccanismo di valorizzazione professionale (IN ALLEGATO IL PDF)

La legge 107/2015 in molte sue parti confligge con principi costituzionali e disposizioni normative e contrattuali. Ciò avviene, ad esempio, nel momento in cui essa lede la libertà d’insegnamento, crea un’autorità salariale nella figura di una sola persona (caso unico nei rapporti di lavoro pubblici), introduce meccanismi di valutazione individuale a cui conseguono premi in denaro che, in quanto elementi di natura salariale, sono da disciplinare in sede contrattuale, secondo quanto espressamente previsto dagli artt. 2, 42 e 45 del d.Lvo. 165/2001. A tali principi costituzionali e a tali disposizioni normative e contrattuali, di cui la legge 107 non ha sancito in alcun modo il superamento, è pertanto possibile fare riferimento nell’adottare comportamenti rivolti a salvaguardare un’idea di scuola fondata su partecipazione, collegialità e condivisione.

Attachments:
File
Download this file (DOC_UNIT_28_agosto_2015.pdf)DOC_UNIT_28_agosto_2015.pdf

Leggi tutto...

INCARICHI DI REGGENZA DIRIGENTI SCOLASTICI

PUBBLICATI DALL'USR LAZIO RIGUARDANO 13 ISTITUTI DELLA NOSTRA PROVINCIA

In allegato la tabella con cui l'USR del Lazio ha pubblicato gli incarichi di reggenza con i nominativi dei D.S. per 13 istituzioni scolastiche della nostra provincia.

Attachments:
File
Download this file (REGGENZE 2015-16_FR.pdf)REGGENZE 2015-16_FR.pdf

GRADUATORIE D'ISTITUTO: SCELTA SEDI DAL 25 SETTEMBRE AL 14 OTTOBRE

LE SUPPLENZE DAL 20 OTTOBRE. LA DOMANDA PER INCLUSIONE ELENCHI AGGIUNTIVI SOSTEGNO. LA TABELLA DELLE ALTRE SCADENZE

Dal 27 agosto è presente su Istanze on line il modulo di domanda per l'inclusione negli elenchi aggiuntivi di sostegno per il triennio 2014/17. Data di termine per la presentazione della domanda 15 settembre

IMMISSIONI IN RUOLO: UNIRE LE FASI "B" E "C"

IL SEGRETARIO GENERALE UIL SCUOLA PINO TURI RIBADISCE LA PROPOSTA SOTTOLINEANDO L'ESIGENZA DI EQUITA'

"Per avere equità bisognerebbe unificare la fasi B e C del piano di assunzioni" previsto dalla Buona scuola. Lo ribadisce il segretario generale della Uil scuola, Pino Turi, alla luce delle tabelle sulle disponibilità residue di posti di insegnamento diffuse oggi dal Miur. "Riteniamo sbagliato il sistema per cui - spiega - continuiamo a insistere perche' si mettano insieme la fase B e C del piano: solo così si garantirebbe una equità che non c'è. Facendo due fasi separate in pratica si costringe chi ha più punti a muoversi e chi ne ha meno a rimanere. Alla luce di questa situazione - aggiunge Turi - sicuramente ci saranno ricorsi e saranno i giudici a quel punto a decidere. Ma io insisto nel dire al Governo: 'ci sono errori correggeteli. C'è il tempo e il modo per farlo".

FASE "B": POSTI DISPONIBILI. I DATI UFFICIALI DEL MINISTERO

IN ALLEGATO IL FILE FORNITO DAL MIUR

I dati sono ufficiali e sono stati forniti dal ministero.Per l'infanzia i posti disponibili sono zero, ma 569 per il sostegno. Per la primaria sono 15 i posti comuni, 3.118 i posti per il sostegno. Per il I grado sono 3.705 i posti comuni e 4660 per il sostegno. Per la secondaria di II grado, comuni 7413 e per il sostegno 450. Si tratta della fase nazionale che dovrà concludere entro il 15 settembre, la proposta tra l'1 e il 2 settembre. Le proposte saranno pubblicate tramite avviso sul sito www.istruzione.it dove sarà resa operativa una funzione di interrogazione per la relativa consultazione. Gli interessati, entro il termine perentorio di 10 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso, dovranno provvedere tramite il Portale Istanze Online all’accettazione o rinuncia della proposta. (Si ricorda che la mancata accettazione entro il predetto termine perentorio produce gli stessi effetti della rinuncia).

PERSOANALE ATA: SEMAFORO VERDE DALLA RIUNIONE DI OGGI

SUPPLENZE SULLA TOTALITA' DEI POSTI DALLE GRADUATORIE PERMANENTI

Semaforo verde il personale Ata: le supplenze si faranno sulla totalità e dei posti e in base alle graduatorie permanenti. E’ il primo positivo risultato giunto al termine della riunione convocata oggi al Miur, su sollecitazione dei sindacati scuola, per il personale amministrativo, tecnico e ausiliario. Un risultato che dà un minimo di certezza al personale ATA – spiega Pino Turi, segretario generale della Uil Scuola – perché in deroga alla circolare ministeriale che prevede di assegnare le  supplenze fino all'avente diritto, ai sensi dell'art. 40,  si assegneranno, invece, supplenze annuali (quelle fino al 30 giugno) scorrendo le graduatorie permanenti, in attesa di sbloccare i posti attualmente congelati dalla Funzione pubblica, così come previsto dalla legge di Stabilità.Posti che poi potranno essere sbloccati, dopo il 30 giugno, sia per la proroga al 31 agosto della supplenza stessa, che per la trasformazione dei contratti  a tempo indeterminato, per la parte che riguarda il turn over, circa 6.300 posti.

Leggi tutto...

ASSUNZIONI 2015/16: CONVOCAZIONE PER SCELTA SEDE E DISPONIBILITA'

PUBBLICATE DALL'AMBITO TERRITORIALE DI FROSINONE

Convocazione per la scelta della sede provvisoria ai fini della stipula del contratto per il personale docente destinatario di proposta di assunzione a tempo indeterminato a.s.2015/2016. FASE 0 e FASE A e pubblicazione elenco sedi disponibili per le nomine a tempo indeterminato personale docente scuola infanzia, primaria e secondaria di 1° e 2° grado – a.s. 2015/16 IL LINK

VERTENZA ATA: CON UNA CONVOCAZIONE LAMPO IL MINISTERO RISPONDE ALLE NOSTRE SOLLECITAZIONI

UIL: RISPETTARE  TEMPI DELLE SCUOLE, TUTELARE IL PERSONALE.  La riunione fissata per mercoledì 26 agosto

Con una convocazione lampo il ministero risponde alle nostre sollecitazioni per dare una risposta complessiva al personale Ata: la riunione è stata fissata per mercoledì mattina, 26 agosto. Ci auguriamo che alla velocità con cui ci hanno convocato corrisponda un’analoga volontà di gestire e risolvere la partita delle assunzioni  dei collaboratori, del personale tecnico e amministrativo delle scuole. Occorre una iniziativa politica e di coordinamento per gestire una vicenda che si sta ingigantendo anche oltre ogni elemento di volontà politica.
Siamo alle solite – mette in chiaro Pino Turi, segretario generale della Uil Scuola -  se il punto di partenza è quello di una gestione tutta burocratica, che non considera le persone che danno vita alle istituzioni scolastiche, la conseguenza di tale gestione pesa sull’intero sistema: da un lato non si tiene conto delle specificità e dei tempi della scuola, dall’altro continuano a perdurare i tempi gestione amministrativa, quelli sì molto lenti. Per dare autonomia alle scuole  - puntualizza Turi -  il dicastero di Viale Trastevere dovrebbe smettere di essere etero diretto e condizionato da una visione troppo burocratico-amministrativa

PIANO ASSUNZIONALE STRAORDINARIO PERSONALE DOCENTE - FASE B - NOTA MIUR

PUBBLICAZIONE NOTA MIUR n. AOODGPER 26702 del 21.08.2015 

“Buona Scuola: Nei primi giorni del mese di settembre prossimo venturo, sul sito istituzionale del Ministero www.istruzione.it, verrà pubblicato l’ Avviso della disponibilità sul sistema informativo ( Portale Istanze Online_archivio personale ) delle proposte di nomina in ruolo in esito alla “Fase B” del piano assunzionale straordinario. Sul medesimo sito istituzionale sarà operativa una funzione di interrogazione per la relativa consultazione. Gli interessati, entro il termine perentorio di 10 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso, dovranno provvedere tramite il Portale Istanze Online all’accettazione o rinuncia della proposta. (Si ricorda che la mancata accettazione entro il predetto termine perentorio produce gli stessi effetti della rinuncia). Dell’esito della partecipazione alla “Fase B” del piano assunzionale verrà data notizia per posta elettronica alla casella e-mail indicata nella domanda, fermo restando che, ad ogni effetto, le comunicazioni con i soggetti destinatari del piano assunzionale avvengono esclusivamente attraverso l’uso del sistema informativo.

INIZIATIVA UNITARIA PER DARE SOLUZIONE ALLA VERTENZA ATA

SUPPLENZE DA GRADUATORIE PERMANENTI ED IMMISSIONI IN RUOLO

Occorre garantire la funzionalità delle scuole

Roma, 24 agosto 2015

Dott.ssa Rosa De Pasquale

Capo Dipartimento per il sistema educativo

di Istruzione e Formazione MIUR

SEDE

OGGETTO: Richiesta di incontro sul Personale ATA

Gentile Dottoressa,

il ripristino dei 2020 posti ATA tagliati dalla legge di stabilità 2015 ha rappresentato un esito positivo del confronto tra queste Organizzazioni ed il Sottosegretario Faraone, ma ha solo attenuato le numerose e gravi difficoltà che riguardano il personale ATA nell’imminente avvio dell’anno scolastico. Restano, infatti, aperte le questioni che di seguito rammentiamo e che richiedono un tempestivo confronto e un altrettanto tempestivo intervento risolutore.

Leggi tutto...

ASSUNZIONI 2015/16: CALENDARIO DI CONVOCAZIONE PER SCELTA SEDE DI SERVIZIO

LE CONVOCAZIONI FISSATE PER I GIORNI 27 E 28 AGOSTO. LE SCUOLE POLO INDIVIDUATE PER LA SCELTA SONO IL LICEO SCIENTIFICO "SEVERI" E L'IIS "BRAGAGLIA". LE SEDI INDIVIDUATE SARANNO RESE DISPONIBILI IL 26 AGOSTO

Pubblicazione calendario di convocazione per la scelta della sede provvisoria. Personale docente già individuato quale destinatario di assunzione a tempo indeterminato a.s. 2015/2016, FASE 0 e FASE A.

LA UIL SCUOLA HA SOLLECITATO IL MIUR A FARE CHIAREZZA CON UNA NOTA SULLE SUPPLENZE

LA UIL SCUOLA RIBADISCE CHE VANNO UNIFICATE LE FASI "B" E "C". INOLTRE CHIEDE CHE I POSTI RESIDUATI NELLE FASI "0" E "A" VENGANO ASSEGNATI ALLE GAE SU BASE PROVINCIALE

Anche se è difficile ipotizzare che alla fine delle operazioni di nomina in ruolo delle fasi 0 e A possano residuare posti in organico di diritto, per la UIL scuola l'emanazione di una CM e' opportuna per fare chiarezza sulle nomine a tempo determinato e fare in modo che il personale presente nelle GAE venga assegnato anche sui posti di fatto prima delle successive fasi B e C, evitando così gli spostamenti che queste due ultime fasi comportano.  La circolare, a nostro avviso dovrà contenere anche un chiarimento in relazione alla presenza di posti residuati nelle fasi 0 ed A, anche a seguito di rinunce, che, per la UIL, vanno assegnati attraverso lo scorrimento delle GAE in ambito provinciale, con le vecchie regole, ritenendo nulle le istanze di partecipazione alla fase nazionale che, nel frattempo fossero state presentate dai docenti interessati.  Resta, tuttavia, la convinzione della UIL Scuola che occorra, oltre alla gestione della fase delle supplenze, considerare una rimodulazione del piano assunzionale che preveda l'unificazione delle fasi B e C, e lo scorrimento della fase nazionale, a partire dallo scorrimento delle graduatorie provinciali; ciò renderebbe meno ingiusta una operazione che, così come è strutturata, penalizza i precari con punteggi maggiori.

 

PERSONALE EDUCATIVO: CONTINGENTE PER LE NOMINE IN RUOLO A.S. 2015/16

NELLA PROVINCIA DI FROSINONE E' DISPONIBILE UN SOLO POSTO

Rimetiamo in allegato la Tabella analitica che evidenzia, per ciascuna provincia, la ripartizione del numero massimo di assunzioni di personale educativo da effettuare.

ASSEGANZIONE PROVVISORIA INTERPROVINCIALE 1°E 2°GRADO

PUBBLICATE DALL'AMBITO TERRITORIALE

Pubblicazione utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie interprovinciali docenti della scuola secondaria di 1° e 2° grado per l’anno scolastico 2015/16. IL LINK

ASEGNAZIONI E UTILIZZAZIONI PERSONALE DOCENTE SOSTEGNO 1° E 2° GRADO A.S. 2015/16

PUBBLICHIAMO IN ALLEGATO I MOVIMENTI

Pubblicazione decreti rettifica utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie provinciali ed interprovinciali degli insegnanti di sostegno della scuola secondaria di 1° e 2° grado per l’anno scolastico 2015/2016. IL LINK

PERSONALE ATA: PUBBLICAZIONE MOVIMENTI E PASSAGGI A.S. 2015/16

IN ALLEGATO I MOVIMENTI PUBBLICATI DALL'AMBITO TERRITORIALE DI FROSINONE

Pubblicazione trasferimenti e passaggi ad altro profilo, provinciali ed interprovinciali, del personale A.T.A. degli istituti e scuole di ogni ordine e grado e delle istituzioni educative per l’anno scolastico 2015/2016.

DIFFERIMENTO ASSUNZIONI PER EVITARE DI ASSUMERE SERVIZIO NELLA PROVINCIA DI DESTINAZIONE: INDICAZIONI UTILI

FORNIAMO ALCUNE INDICAZIONI NORMATIVE A SEGUITO DELLE PRESSANTI RICHIESTE CHE PERVENGONO DA PARTE DEI PRECARI IN ATTESA DELLA DESTINAZIONE DI NOMINA

Con l'augurio, di contribuire ad  un minimo di chiarezza circa la normativa esistente, si resta disponibili per eventuali ulteriori chiarimenti che non  possono che fare riferimento a norme di legge o contrattuali, lasciando da parte tutte le considerazioni di natura "propagandistica" che disorientano ulteriormente i lavoratori, già oggetto di esasperanti, morbose "pseudo attenzioni". Pervengono infatti numerose richieste di chiarimento da parte dei precari che sono in attesa della destinazione  di nomina;  in particolare ci chiedono quali siano gli strumenti normativi per evitare di assumere servizio nella sede di destinazione, per l'anno 2015/2016 e sperare nel trasferimento, per l'anno 2016/2017. A tale proposito, si riassume la normativa di legge e contrattuale:

1) la legge 107/2015, ribadita dalla nota n. 25141 del 10 agosto 2015 (istruzioni per le supplenze), consente a coloro che sono destinatari di supplenza annuale ( 31 agosto) o fino al termine delle  attività didattiche (30 giugno) e contemporaneamente destinatari di contratto a tempo indeterminato, di prestare il servizio relativo alla supplenza e assumere servizio di "ruolo" nella sede (albi territoriali) che gli sarà assegnata per l'anno scolastico 2016/2017. La proposta di assunzione a tempo indeterminato, per la provincia agisce automaticamente

Leggi tutto...

ASSEGNAZIONI PROVVISORIE E UTILIZZAZIONI: PUBBLICATE PER DIVERSI ORDINI DALL'A.T.P.

A DISPOSIZIONE IL LINK DI RIFERIMENTO

Pubblicazione assegnazioni ed utilizzazioni provinciali ed interprovinciali personale docente di sostegno scuola secondaria 2° grado – a.s. 2015/16. Pubblicazione utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie provinciali degli insegnanti di sostegno della scuola secondaria di 1° grado a.s. 2015/16. Pubblicazione assegnazioni provvisorie interprovinciali degli insegnanti di sostegno della scuola dell’infanzia e della scuola primaria a.s. 2015/16. IL LINK

ASSUNZIONI FASE B E C: PERVENUTE 71.643 DOMANDE. LA TABELLA PER REGIONE

MANCA ANCORA IL DATO PIU' IMPORTANTE QUELLO RELATIVO ALLE CLASSI DI CONCORSO

Pubblichiamo di seguito la tabella relativa alle domande pervenute per regione. Siamo in attesa di conoscere i dati relativi alle domande pervenute per grado di scuola e per classi di concorso. Inoltre il dato attuale potrebbe essere falsato (di quanto?) per via di coloro che hanno presentato domnada per la scuola dell'infanzia che, come sappiamo, non partecipa alla fae C del piano di assunzioni.

ELENCO DEGLI ULTIMI NOMINATI IN RUOLO PER POSIZIONE E PUNTEGGIO GESTITI DALL'A.T.P. DI FROSINONE

L'ELENCO E' RIFERITO AL CONCORSO E ALLE GAE

Pubblicazione elenco ultimi nominati, per posizione e punteggio, relativo alle classi di concorso gestite dall’A.T.P. di Frosinone per il concorso ordinario e graduatorie ad esaurimento provinciali per la stipula dei contratti a tempo indeterminato a.s. 2015/16

DIETRO LE QUINTE DELLE NOMINE IN RUOLO DI AGOSTO

PINO TURI: LA SCORCIATOIA ITALIANA DELL'ARRANGIO
La proposta Uil Scuola: unificare le fasi b e c e far scorrere le graduatorie a partire dalla provincia in cui si è in graduatoria e a seguire tutte le altre. Modifiche che possono essere introdotte nella Legge di Stabilità

Nessuna proroga in vista per il piano straordinario di assunzioni che, salvo provvedimenti dell’ultima ora, scadranno venerdì 14 agosto. Restano i dubbi e le incertezze su cui più volte siamo intervenuti, e che, anche grazie alle nostre continue sollecitazioni, sono state mitigate dall'annuncio - in modo inedito via web sul portale del Miur nella sezione dedicata alle Faq - della fase di assegnazione delle supplenze annuali. Una fase che, solo ora, con la circolare emanata dal ministero diventa norma da applicare, atto formale, uguale per tutto il territorio nazionale.  

Leggi tutto...

ATA ORGANICO DI FATTO: IL MIUR CONFERMA IL RECUPERO DEI 2020 POSTI TAGLIATI DALLA FINANZIARIA

ORA L'AZIONE DEL SINDACATO SI CONCENTRA SULLA DIFESA DEI DIRITTI DEI PRECRI

on la  nota 1518 del 12 agosto 2015 il Capo Dipartimento del personale del Miur chiarisce che i Direttori regionali possono  autorizzare ulteriori posti in deroga, da sommare  a quelli previsti tabella allegata alla circolare ministeriale sull’organico di fatto del personale ATA. Attraverso il confronto positivo con l’On.Faraone, l’azione dei sindacati scuola produce, nel fatto, il recupero dei posti tagliati nell’organico di diritto per effetto della legge di stabilità 2015. Ora i direttori regionali, supportati da questi ulteriori chiarimenti,  dovranno richiedere i posti necessari per garantire il servizio ai livelli dell’anno scolastico 2014/2015. Gli uffici territoriali della UIL Scuola sono al lavoro per ottenere il recupero di tutti i posti.  Resta ora da risolvere il problema degli assistenti amministrativi i cui posti sono congelati dalla Legge di Stabilità. Su questi posti che sono vacanti, ma solo momentaneamente non disponibili,  per fare funzionare le scuole, vanno conferite entro il 1 settembre, supplenze annuali, effettuate sulla base della graduatoria permanente e che successivamente al provvedimento di "scongelamento", dovranno essere, per la parte autorizzata ( turn over) trasformati a tempo indeterminato. Se il Miur continua a sostenere la tesi per cui le supplenze a tale personale si devono conferire fino all'avente diritto, e quindi per effetto dell'art. 40, che sono effettuate sulle graduatorie di istituto  che come è ovvio non sono coincidenti con coloro che ne hanno diritto per legge, saremo costretti ad impugnare tutti i provvedimenti che si presentano in tale veste, illegittimi.

INTERVISTA AL SEGRETARIO UIL SCUOLA PINO TURI

A FIRENZE NESSUNA ROTTURA UNITA' SINDACALE, ASSURDO SPOSTARE GENTE COME BIRILLI, UNIRE FASE B E C SU VICEPRESIDI E' UN BLUFF. L'INTERVISTA RILSCIATA AD ORIZZONTE SCUOLA

Sono dure le parole del neo segretario della Uil scuola, Pino Turi, su quanto sta accadendo relativamente al piano straordinario di assunzioni. Mentre sulla mancata adesione della UIL all'iniziativa dei sindacati rappresentativi di indire un'assemblea sindacale a Firenze il primo giorno di scuola, sottolinea "nessuna rottura dell'unità". Lo abbiamo raggiunto al telefono.

Cosa è sucesso a Firenze? Il "Corriere" parla di rottura dell'unità sindacale. Perché vi smarcate?

Nessuna rottura dell'unità sindacale, semplicemente non siamo d'accordo su un'assemblea sindacale per il primo giorno di scuola. Chiariamo anche cos'è l'unità sindacale. E' un valore per evitare la politicizzazione delle posizioni. Essere unitari non significa che si fa ciò che dice uno, significa mettersi attorno ad un tavolo e discutere. Unità sindacale può significare anche fare tutti un passo indietro. La nostra protesta non deve danneggiare l'utenza. In questa fase bisogna essere intelligenti e fare alleanze, non farci dei nemici.

Leggi tutto...

SUPPLENZE: UN PASSO INDIETRO E UNO AVANTI DA PARTE DEL MIUR

FINALMENTE UN PO' DI CHIAREZZA. IN ALLEGATO LA NOTA

Il Capo Dipartimento del Miur, con la nota n.1515 dell'11 agosto, sostituendo la Direzione generale del personale dello stesso ministero, fa chiarezza in materia di supplenze. Come richiesto dalla UIL scuola nello specifico incontro, il Capo Dipartimento da' indicazioni ai Direttori generali degli Uffici scolastici regionali affinché le operazioni di conferimento delle supplenze sui posti di organico di fatto si concludano entro l'8 settembre. E' superfluo ricordare che i nostri responsabili territoriali dovranno vigilare affinché questa tempistica venga rispettata. Questo consentirà ai beneficiari di supplenza annuale o fino al termine delle attività didattiche, ancorché destinatari di nomina in ruolo in altra provincia, di permanere per l'anno scolastico 2015/16 nella provincia di inserimento nelle GAE. Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione 06. 758493800

Altri articoli...

  1. LA BUONA SCUOLA COMINCIA MALE PER COLPA DEL MIUR. LE ISTRUZIONI SULLE SUPPLENZE IN ALLEGATO
  2. PERSONALE ATA: INACCETTABILE IL BLOCCO DELLE ASSUNZIONI
  3. IL MIUR HA PRESENTATO L'ANAGRAFE DELL'EDILIZIA SCOLASTICA
  4. CIRCOLARE SULLE SUPPLENZE: LA UIL HA AVANZATO LA PROPOSTA DI PROCEDERE ALLA COPERTURA DELLE SUPPLENZE ANNUALI PRIMA DELLA FASE "B"
  5. DELIBERAZIONE CORTE DEI CONTI SU INQUADRAMENTO DSGA
  6. INACCETTABILE IL CONGELAMENTO DELLE NOMINE ATA
  7. ASSEGNAZIONI PROVVISORIE INTERPROVINCIALI INFANZIA E PRIMARIA. UTILIZZAZIONE DOCENTI TITOLARI DOS
  8. NOMINE IN RUOLO: DOPO DENUNCIA DELLA UIL SCUOLA IL MINISTERO A DENTI STRETTI AMMETTE L'ERRORE
  9. RIFORMA DELLE CLASSI DI CONCORSO: LA BOZZA
  10. IMMISSIONI IN RUOLO: NUOVE FAQ DEL MIUR
  11. LEGGE SULLA SCUOLA: PARTONO I PRIMI RICORSI UNITARI
  12. ASSEMBLEA NAZIONALE UNITARIA DELLE RSU L'11 SETTEMBRE
  13. PROCEDURE PIANO ASSUNZIONI 2015/16: I LINK DEL MIUR E LE FAQ
  14. IMMISSIONI IN RUOLO E PROVVEDIMENTI DEL GOVERNO
  15. DOCUMENTO DI FORTE CRITICA ALL'OPERATO DELL'USR E DEL SUO DIRETTORE
  16. CALENDARIO CONVOCAZIONI FASE A E INTEGRAZIONE POSTI AD03 E AD04
  17. ASSUNZIONI 2015/16: RIPARTIZIONE POSTI FASE A
  18. NOMINE IN RUOLO DOCENTI: IL MIUR FORNISCE I PRIMI CHIARIMENTI
  19. CALENDARIO NOMINE IN RUOLO DA CONCORSO
  20. DOTAZIONE ORGANICA ATA E SOPRANNUMERARI: REPORT INCONTRO TENUTOSI PRESSO L'A.T. DI FROSINONE
  21. NOMINE IN RUOLO DOCENTI FASE 1: LE DOMANDE DAL 28 LUGLIO AL 14 AGOSTO
  22. RIPARTIZIONE POSTI PER STIPULA CONTRATTI A TEMPO INDETERMINATO PROVINCIA DI FROSINONE
  23. DISTRIBUZIONE DEI CANDIDATI INCLUSI NELLE GRADUATORIE DI MERITO E IN GAE
  24. DOTAZIONI ORGANICHE PERSONALE ATA REGIONE LAZIO A.S. 2015/16
  25. ORGANICO DI FATTO: 4200 POSTI IN PIU' PER FAR FUNZIONARE LA SCUOLA
  26. NOMINE IN RUOLO PROVINCIA DI FROSINONE
  27. RIAPERTURA TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDA DI ASSEGNAZIONE INTERPROVINCIALE
  28. IMMISSIONI IN RUOLO: LE DOMANDE DAL 28 LUGLIO AL 14 AGOSTO
  29. PUBBLICATI GLI INCARICHI DI DIRIGENZA A.S. 2015/16
  30. PINO TURI E' IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA UIL SCUOLA
  31. DDL SCUOLA: IL CRONOPROGRAMMA DEGLI ADEMPIMENTI
  32. UIL: ECCO COME A SCUOLA RIAPPARE L'ORGANICO DI FATTO
  33. IMMISSIONI IN RUOLO DOCENTI
  34. APPROVATO UN PROVVEIMENTO CONTRO LA SCUOLA
  35. UIL: SCUOLA PUBBLICA, LIBERA E DEMOCRATICA
  36. DDL SCUOLA: SCHEDA DI LETTURA
  37. INTEGRAZIONE GRADUATORIE D'ISTITUTO DOCENTI
  38. INSERIMENTO IN GAE PER I DIPLOMATI MAGISTRALE: NOTA MIUR CHE MODIFICA QUANTO IMPARTITO CON NOTA DEL 30 GIUGNO
  39. PENSIONAMENTI PERSONALE ATA PROVINCIA DI FROSINONE
  40. IL SENATO VOTA LA FIDUCIA: UNA RIFORMA CHE VEDE TUTTA LA SCUOLA CONTRARIA NON POTRA' FUNZIONARE
  41. CON IL MAXIEMENDAMENTO ECCO COSA ACCADRA' NELLA SCUOLA
  42. MAXIEMENDAMENTO SCUOLA: L'ENNESIMO ATTO DI ARROGANZA DEL GOVERNO
  43. SENTENZA DELLA CONSULTA: IL BLOCCO DEI CONTRATTI È ILLEGITTIMO
  44. FAR VINCERE LA SCUOLA
  45. DDL SCUOLA: ULTERIORE OFFESA AD INSEGNANTI E SCANDALO POLITICO
  46. PRECARIATO: LA CORTE COSTITUZIONALE HA RIMANDATO DA GIORNI LA SENTENZA PREVISTA PER IL 23 GIUGNO
  47. DDL SCUOLA: IL GOVERNO NON CHIARISCE COSA VUOL FARE
  48. INCONTRI AL MIUR: GESTIONE AMMINISTRATIVA E CONTABILE DELLE SCUOLE
  49. CORSI DI FORMAZIONE PER DOCENTI DI INGLESE
  50. ATA: L'ESECUTIVO NAZIONALE UIL SCUOLA AVVIA UNA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE E MOBILITAZIONE
  51. CLASSI DI CONCORSO IN ESUBERO SECONDARIA DI II GRADO
  52. LA GIUSTA ATTENZIONE ALLA SCUOLA DELL'INFANZIA
  53. ATA: IL TAGLIO DEGLI ORGANICI INACCETTABILE
  54. DDL SCUOLA: LA FAVOLA DELL'ASCOLTO INCOMPRENSIBILE
  55. NEGOZIATI DEL PATTO TRANSATLANTICO: L'EDUCAZIONE VA ESCLUSA DA QUEL PATTO
  56. GAE: SCIOGLIMENTO DELLA RISERVA E TITOLO DI SPECIALIZZAZIONE
  57. INTEGRAZIONE GRADUATORIE D'ISTITUTO II FASCIA
  58. IL DOCUMENTO UIL SCUOLA ILLUSTRATO ALLA COMMISSIONE ISTRUZIONE DEL SENATO
  59. CCNL UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE 2015/16 E MODELLI DI DOMANDA
  60. TFA SOSTEGNO: CORSO DI PREPARAZIONE ALLE PROVE SCRITTE E ORALI
  61. ORGANICO DI DIRITTO DEFINITIVO SCUOLA SCENDARIA DI I GRADO
  62. INCONTRO MINISTRO SINDACATI: ANCORA CHIUSURE DA PARTE DEL GOVERNO
  63. LA VISIONE DI RENZI: IL SINDACATO UNICO
  64. POSIZIONI ECONOMICHE ATA: IN PAGAMENTO GLI ARRETRATI DAL 1 GENNAIO 2015
  65. PROCLAMAZIONE SCIOPERO DI UN ORA NEI PRIMI DUE GIORNI DI SCRUTINIO
  66. APPROVATO DDL SCUOLA ALLA CAMERA: CI SONO TUTTE LE RAGIONI SERISSIME PER CONTINUARE LA FORTE MOBILITAZIONE
  67. DDL SCUOLA: SENZA CAMBIAMENTI SCIOPERI A FINE ANNO
  68. LE RAGIONI DELL'EURO: TAVOLA ROTONDA
  69. INTEGRAZIONE GRADUATORIE D'ISTITUTO II FASCIA
  70. 342 CIRCOLARI NELL'ERA GIANNINI: ALMENO UNA AL GIORNO
  71. INIZIATIVA DELLE OO.SS. DEL LAZIO: PETIZIONE PER CAMBIARE IL DDL SCUOLA
  72. UIL SCUOLA: ATTIVITA' DI FINE ANNO SCOLASTICO IN UN CLIMA DI GRANDE PREOCCUPAZIONE
  73. RIFORMIAMO LA SCUOLA MA RIFORMIAMOLA INSIEME.
  74. INCONTRO A PALAZZO CHIGI: DAL GOVERNO NESSUN IMPEGNO
  75. DDL SCUOLA: INIZIATIVA UNITARIA. ASSEMBLEA PUBBLICA
  76. PENSIONAMENTI 2015 DEI DOCENTI SCUOLE DI FROSINONE
  77. DDL SCUOLA/EMENDAMENTI: DI MENNA SULLA VALUTAZIONE SIAMO ALLA SCUOLA AL CONTRARIO
  78. PUBBLICATI I MOVIMENTI SCUOLA PRIMARIA
  79. ESAMI DI STATO ALL'ESTERO
  80. GOVERNO IRRESPONSABILE: A TRE GIORNI DALLO SCIOPERO NESSUNA CONVOCAZIONE
  81. SEMINARIO DI FORMAZIONE SULL'AUTOVALUTAZIONE
  82. INCONTRO SINDCATI - PD: ABBIAMO SPIEGATO AL PD LE RAGIONI DELLA PROTESTA DEL MONDO DELLA SCUOLA
  83. SUI 42 MILIONI DI TRATTENUTE DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA IL GOVERNO NON FACCIA CASSA MA LI DESTINI ALLA SCUOLA
  84. ADESIONE ALLO SCIOPERO STRAORDINARIA: ORA SERVE DIALOGO VERO
  85. DOMANDA MESSA A DISPOSIZIONE PER ESAMI DI STATO
  86. ADESIONE ALLO SCIOPERO DELLA SCUOLA SFIORA 80%
  87. SCIOPERO 5 MAGGIO E MANIFESTAZIONE A ROMA
  88. LE PROVE INVALSI DELLA PRIMARIA SLITTANO DI UN GIORNO
  89. DDL SCUOLA: 29 APRILE ORE 17 ASSEMBLEA SINDACALE UNITARIA
  90. ELEZIONI CSPI: UN VOTO ALLA UIL SCUOLA
  91. PUBBLICATI I MOVIMENTI SCUOLA DELL'INFANZIA
  92. POSIZIONI ECONOMIHE ATA: IL MEF RICONOSCE IL BENEFICIO CON GLI ARRETRATI DA GENNAIO
  93. VISITE SPECIALISTICHE: SONO ASSENZE PER MALATTIA
  94. SCIOPERO GENERALE DELLA SCUOLA
  95. PROGETTARE CON L'EUROPA: SEMINARIO DI FORMZIONE
  96. DDL SCUOLA: DOCUMENTO UNITARIO ATTIVO RSU PROVINCIALI
  97. VIDEO INTEGRALE DI DI MENNA NELL'AUDIZIONE PARLAMENTARE SUL DDL SCUOLA
  98. DDL SCUOLA: APPELLO AL PARLAMENTO
  99. MEMORIA DELLA UIL SCUOLA PER AUDIZIONE COMMISSIONI CULTURA SUL DDL SCUOLA
  100. SEZIONI AD INDIRIZZO MUSICALE: RIPRISTINATO IL FUNZIONAMENTO

Informazioni aggiuntive