NOTIZIE DAL TERRITORIO

GRADUATORIE D'ISTITUTO: ANCORA TROPPE INCERTEZZE

DISALLINEAMENTO NELE FASCE DELLE GI E PER LE CLASSI DI CONCORSO NON ANCORA DEFINITE

Sul rinnovo delle graduatorie di circolo e d’istituto di II e III fascia del personale docente si è svolto, il 16 febbraio, il primo incontro tra l’amministrazione e le organizzazioni sindacali. Un confronto che è avvenuto in assenza di una bozza di decreto. Per questo non si è potuto procedere ad un esame puntuale delle questioni aperte, limitando la riunione ad una definizione generica dei temi. La UIL Scuola ha evidenziato le problematicità che deriveranno dalla proroga dell'aggiornamento della prima fascia di istituto prevista per il 2018 dal decreto “Milleproroghe”. E' evidente la discrasia che si creerà dal disallineamento dell'aggiornamento delle graduatorie di istituto. Ad esempio, un insegnante già inserito in prima fascia, quando si inserirà o aggiornerà il punteggio in seconda o in terza fascia per altre classi di concorso (ancora tutte da definire per ritardo del Miur) si troverà nella singolare condizione di dover – ora, dopo anni – ripetere le stesse scelte (provincia e sedi) operate in passato. Una situazione che riporta ingiustificatamente indietro le lancette di una scelta. Una impostazione che rende rigido un sistema che dovrebbe, invece, essere non solo più rispondente alle nuove esigenze delle persone e delle scuole ma anche più ed efficiente per favorire l’individuazione delle sedi e delle province in relazione ai posti vacanti. Altro tema affrontato nel corso della riunione è stato quello della definizione del decreto relativo alla correzione dei titoli di accesso alle nuove classi di concorso, tutt’ora in corso. La UIL Scuola, a margine dell'incontro, ha chiesto all'amministrazione di prevedere date di scadenza per la presentazione delle domande che non si sovrappongano con quelle del personale ATA al fine di non sovraccaricare il lavoro del personale di segreteria. Il prossimo incontro è stato fissato per la prima decade di marzo.

BANDO INPSINSIEME 2017: UN OPPORTUNITÀ PER I FIGLI DEGLI ISCRITTI UIL SCUOLA

UNA CONVENZIONE CON L'AGENZIA "ED È SUBITO VIAGGIO" CHE HA SOTTOSCRITTO IL NAZIONALE OFFRE ALLE FAMIGLIE DEGLI ISCRITTI L'OPPORTUNITA DI UNA SCELTA DI QUALITÀ E VANTAGGI PER GLI ISCRITTI UIL SCUOLA

Vi informiamo che è stato pubblicato il bando di concorso INPSieme 2017 (in una notizia precedente i link) per  i soggiorni studio all’estero per i ragazzi delle scuole superiori, figli di dipendenti e di pensionati della pubblica amministrazione. Vi ricordiamo che la domanda dovrà essere trasmessa a decorrere dalle ore 12.00 del giorno 16 febbraio 2017 e non oltre le ore 12.00 del giorno 16 marzo 2017. Riteniamo che  ampliare la quantità e qualità di servizi per i nostri iscritti coincida con il concetto di  sindacato moderno  che intende mobilizzarsi a tutto tondo  verso le persone e le famiglie. Una convenzione con l’agenzia ED E’ SUBITO VIAGGI ci consente di offrire alle famiglie degli iscritti una scelta  di qualità tra le  destinazioni dei migliori  college, selezionati dall’agenzia  situati in Inghilterra, Scozia, Irlanda e Spagna sono visibili sul sito  subitoviaggiinps.it È già da adesso possibile effettuare la pre-iscrizione sul sito.  In questo modo  si avrà la garanzia e la scelta del posto, e la possibilità di partire con un amico. ED E’ SUBITO VIAGGI Vi seguirà in tutte le fasi del bando, dalla compilazione della domanda all’invio della documentazione necessaria. Le informazioni sui  soggiorni potranno essere  richieste contattando  Luca AGNUSDEI  e Agnese STIPA  allo 06 86398970 o inviando una mail a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  '; document.write(''); document.write(addy_text35514); document.write('<\/a>'); //-->\n Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ED È SUBITO...VIAGGI è accreditata come fornitore INPS per i soggiorni studio ed è certificata con sistema di gestione qualità ISO 9001:2008 e UNI EN 14804:2005, la norma specifica per i Tour Operator specializzati in vacanze studio.

Oltre alle condizioni  già indicate  sono previste AGEVOLAZIONI PER I FIGLI DEGLI ISCRITTI UIL CHE PARTECIPANO AL  BANDO

 PER OGNI PRENOTAZIONE L’ISCRITTO UIL RICEVERÀ UN COUPON DA UTILIZZARE PER

 LE SUE VACANZE ESTIVE CON   SUBITO VIAGGI.

CORSO PER CERTIFICAZIONE COMPETENZE INFORMATICHE: EIPAS (PATENTE EUROPEA) E EIPASS + LIM

 

L'immagine può contenere: sMS

UTILE PER IL PUNTEGGIO PER GLI AGGIORNAMENTI DELLE GRADUATORIE DOCENTI E ATA

CORSI EIPASS e EIPASS + LIM  RISERVATI AGLI ISCRITTI UIL SCUOLA.

In Allegato MODULO DI INTENTO DI ISCRIZIONE (da inviare al più presto agli indirizzi e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   o al fax 0775854067)

Certificazioni riconosciute dal MIUR

 Il corso di preparazione si svolgerà in tempi brevi con esame presso un Istituto Scolastico di Frosinone

Costo del corso Eipass per iscritti UIL Scuola: 120,00 euro + 15,00 (contributo Irase)

 

Costo del corso Eipass + Lim per iscritti UIL Scuola: 380,00 euro + 15,00 (contributo Irase)

VERRA' DATA A BREVE E COMUNQUE A TUTTI GLI INTERESSATI CHE INVIANO IL MODULO DI INTENTI COMUNICAZIONE SULLE MODALITA' DI ISCRIZIONE E SUL CORSO

PERSONALE ATA: ESSENZIALE PER LA SCUOLA DELL'AUTONIMIA

REPORT DOPO L'INCONTRO NAZIONALE A ROMA ORGANIZZATO DALLA UIL SCUOLA ALLA PRESENZA DEL SEGRETARIO GENERALE PINO TURI

La specificità del mondo della scuola si estrinseca in professionalità che non sono omologabili a quelle del restante lavoro pubblico e quella dell’autonomia è la sede per valorizzarle.
Per la Uil Scuola il personale Amministrativo, Tecnico ed Ausiliario è parte integrante del progetto di ogni scuola. Per includere a pieno titolo questi lavoratori occorre un intervento complessivo che colmi alcuni vuoti legislativi e, attraverso il contratto, renda pieno riconoscimento della funzione e del ruolo professionale degli ATA quale parte essenziale della vita di ogni scuola.
Al fine di analizzare i problemi del settore ed organizzare iniziative a carattere nazionale la segreteria nazionale ha promosso una giornata di confronto e riflessione con rappresentanti dei lavoratori dell’area Ata direttamente impegnati nell’attività scolastica.

Leggi tutto...

INPS: IL BANDO PER I SOGGIORNI IN ITALIA E ALL'ESTERO

Image result for immagine inps

RISERVATO AI FIGLI DEI DIPENDENTI INPS CON UN CONTRIBUTO TOTALE O PARZIALE. LE FUNZIONI APERTE DALLE ORE 12,00 DEL 16 FEBBRAIO

Il link per il soggiorno in italia

il link per il soggiorno all'estero

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: CHIARIMENTI INTERPRETATIVI

IN ALLEGATO IL DOCUMENTO UIL SCUOLA

La UIL ha apprezzato il lavoro che il Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione del Miur ha compiuto nella definizione del documento dei Chiarimenti interpretativi sull'alternanza scuola lavoro, per venire incontro alle numerose richieste delle scuole per ottenere alcuni chiarimenti su alcuni elementi focali di  una corretta gestione dell'alternanza. Tuttavia è da evidenziare che questi avrebbero dovuto essere forniti all'inizio del trascorso anno scolastico per favorire un più sereno avvio dei percorsi e una corretta progettazione degli stessi, in funzione degli obiettivi propri dei diversi percorsi di studi.

Leggi tutto...

PASSAGGIO DEL PERSONALE DOCENTE DA AMBITO A SCUOLA. PROFICUO L'INCONTRO ODIERNO

L'AMMINISTRAZIONE SEMBRA AVER CONDIVISO LA PROPOSTA SINDACALE DI RENDERE CENTRALE IL COLLEGIO DEI DOCENTI NELLA DEFINIZIONE DEI REQUISITI

Questa mattina è proseguito il confronto tra il Miur e le organizzazioni sindacali per definire un accordo che fisserà le procedure per il passaggio dei docenti da ambito territoriale a scuola. L’amministrazione sembra aver condiviso alcune delle proposte sindacali, in particolare la proposta di rendere centrale, nella definizione dei requisiti, il ruolo del collegio docenti. Per la completa condivisione di un testo restano ancora da definire alcuni aspetti, sia pur marginali, che devono consentire la coerenza del presente contratto con l’accordo politico sottoscritto il 29 dicembre scorso. Il prossimo incontro è previsto per mercoledì 15 febbraio.

LA UIL SFIDA IL GOVERNO A RISPETTARE I PATTI PER L'IMMEDIATO AVVIO DEI TAVOLI CONTRATTUALI DEL PUBBLICO IMPIEGO