Notizie

UN MILIONE DI DOMANDE CON REGOLE NUOVE. E' CAOS CALMO

APPENA ARRIVATA UNA SERIE DI FAQ IN CORSO D'OPERA CHE, INVECE DI FORNIRE CHIARIMENTI E RISOLVERE DUBBI INTERPRETATIVI, FINISCE PER SOSTITUIRSI ALLA STESSA ORDINANZA, CREANDO UNA NORMATIVA SECONDARIA E PARALLELA DEL TUTTO ILLEGITTIMA. UN CAMBIO A DOMANDE INOLTRATE CHE GENERA CONFUSIONE, INCERTEZZA E PORTERÀ A CONTENZIOSO

Circa un milione di docenti, in questi giorni, sono alle prese con le domande di inserimento nelle graduatorie provinciali per le supplenze la cui scadenza per l'invio è fissata per il prossimo 6 agosto. Pochi giorni per studiare e capire le modifiche dei criteri che le avevano supportate da decenni. Un sistema informatico che, nonostante l'ottimo lavoro dei tecnici informatici, che non fanno altro che mettere in pratica le decisioni controverse dell'Amministrazione, stenta a reggere migliaia di utenze contemporaneamente soprattutto perché, nello stesso periodo, sempre on line, si possono inviare le domande di partecipazione al concorso ordinario e straordinario. Un intasamento tutt’altro che imprevedibile. La cosa che ci preoccupa di più sono le continue interferenze ministeriali che, con l’intento di facilitare le operazioni agli aspiranti docenti, le complica emanando una serie di faq in corso d'opera che, in alcuni casi, addirittura, non trovano riscontro con le regole già poco chiare contenute nell'ordinanza ministeriale. Faq che, invece di fornire chiarimenti e risolvere dubbi interpretativi, finiscono per sostituirsi all'ordinanza ministeriale( 60/20),  creando una normativa secondaria e parallela del tutto illegittima sotto il profilo giuridico e senza la necessaria certezza del diritto che dovrebbe caratterizzare l'azione amministrativa del Ministero. Cambiare le regole quando le domande sono state già inoltrate, oltre a generare confusione e incertezza, darà luogo a nuovi contenziosi obbligando i docenti precari a rivolgersi alla magistratura con la possibilità di provvedimenti giudiziari che andranno ad incidere negativamente sull'avvio dell'anno scolastico.  Scelte affrettate e superficiali che stanno caratterizzando questa stagione amministrativa con atti di dubbia legittimità che, a nostro parere prestano il fianco a possibili profili di illegalità nell'applicazione delle norme primarie e dubbi di Costituzionalità. Nonostante più volte avevamo mostrato il nostro dissenso in relazione alla scelta del periodo, dei tempi, della procedura poco trasparente, il Ministero, con "orecchie da mercante", ha pubblicato la relativa Ordinanza che prevede l'invio delle istanze esclusivamente on line per potere sulle stesse disporre centinaia di migliaia di supplenze annuali, si stimano oltre 200 mila supplenze. purtroppo i fatti di questi giorni ci danno ragione. Ancora una volta, evidentemente, si è scelto di delegare alla magistratura il reclutamento che, invece, attiene alla politica. Non è prevista una graduatoria provvisoria e il candidato non conoscere i punteggio assegnato. Nonostante ciò il sindacato, senza il quale neanche si poteva ipotizzare tale procedura, con i suoi operatori che stanno lavorando senza sosta, con grande senso di responsabilità, continuerà con la consueta assistenza.  La scuola, gli alunni, le famiglie e il personale non meritano tutto questo.

 
 

UIL: SCELTA STRATEGICA È PASSARE DALLA POLITICA DEI BANCHI A QUELLA DEGLI ORGANICI

LE PERSONE SONO IL CUORE DELLA SCUOLA. E’ SU DI LORO CHE VA FATTO UN INVESTIMENTO STRUTTURALE. UN MILIARDO DI EURO, IN DUE ANNI, PER UN ORGANICO CHE SI PROSPETTA SOLO DI EMERGENZA.CIFRE CHE DOVREBBERO SERVIREBBERO, INVECE, PER RIDURRE GLI ALUNNI PER CLASSE

Incontro al vertice oggi al ministero tra direzione del Mi e sindacati sull’ordinanza che dovrà definire i criteri di riparto degli organici e i criteri di ripartizione delle risorse tra le diverse Direzioni regionali. Risorse e persone: temi centrali per la ripresa a settembre. C’è quasi un miliardo di euro (esattamente 977,600 milioni di euro) un terzo disponibile per il prossimo anno (377,600 euro) e i restanti due terzi per il 2021 ( 600 mila euro). Nessuna decisione è ancora presa. Certo – sottolinea la Uil Scuola – ci vorrebbe una visione ampia, bisognerebbe utilizzare queste somme per definire la scuola dei prossimi anni. Sulla distribuzione delle risorse, i sindacati hanno chiesto una regia e un controllo nazionale. L’orientamento sembra quello di assegnare subito il 50% delle risorse a tutti, sulla base del numero degli alunni e, successivamente, il restante 50% sulla base delle richieste motivate degli Uffici scolastici regionali.
Si andrebbe a garantire solo un organico di emergenza, legato alla condizione pandemica. Nessun cambio di passo rispetto agli anni precedenti – sottolinea in modo critico la Uil Scuola. Si dice di voler usare le risorse del Recovery Found per investire e poi si fa il contrario: organico ballerino e banchi. Stessa politica, stessa storia.

Siamo nel momento in cui – se si vuole veramente rientrare in classe a settembre - bisogna passare dalla politica dei banchi alla politica degli organici.

I banchi serviranno per mettere più alunni in classe, un organico più consistente, docente e Ata, consentirà, al contrario, di dividere gli alunni, tutti con l’insegnamento in presenza.Il ministro tutti i giorni comunica al mondo che deve eliminare le “classi pollaio”. Noi su questo siamo al suo fianco. Lo facesse. Oggi ha l’opportunità per far sì che le sue non siano solo promesse televisive.

Incidere sull’organico significa rimodulare il numero di alunni per classe – osserva la Uil Scuola.
Per questo bisogna che inizi subito, almeno, dalle classi iniziali di ogni ciclo. Vanno cambiati i parametri.

E’ una esigenza che supera persino la questione sanitaria: prime classi con un numero adeguato di alunni potranno garantire una fisiologia di classe con maggiori opportunità di poter apprendere efficacemente.

Bisognerà prevedere massimo 20 alunni per classe e un organico di diritto strutturale anche per gli anni successivi alle classi iniziali. Da questo anno, e per le classi successive a quelle iniziali, si potrà intervenire con organico di fatto da utilizzare su progetti mirati che salvaguardino il gruppo classe.

 

Non vogliamo licenziamenti del personale per giusta causa in corso d’anno. Non vogliamo insegnanti intercambiabili.  Serve un organico di diritto strutturale per le classi iniziali e ad un organico Covid complementare ed utili a superare l’emergenza, in un quadro di sviluppo strategico.

 

RIENTRO IN PRESENZA E SICUREZZA: DOVE SONO I RISULTATI DEL LAVORO DELLA TASK FORCE MINISTERIALE?

TURI: SERVE ANNO COSTITUENTE PER LA SCUOLA

Strumenti e suppellettili sono misure congiunturali utili, ma serve visione lunga e progetto strutturale.

Che fine ha fatto il lavoro della Commissione Bianchi? Il testo con le indicazioni per la riapertura delle scuole va reso pubblico – così il segretario generale della Uil Scuola Pino Turi, questa mattina nel corso di una diretta su FB organizzata dalla Uil Scuola Reggio Emilia. Ci sono 18 tecnici che hanno lavorato, gratuitamente, per settimane, su incarico del ministro mettendo a punto un piano, pronto dal 27 maggio e ridefinito il 12 luglio che è rimasto nei cassetti di Viale Trastevere. Perché non c’è traccia di quel lavoro? Perché l’idea di un anno costituente della scuola dopo il Covid non è progetto da mettere al centro di un dibattito pubblico? Il ministro Azzolina ci sta chiedendo continuamente di firmare il protocollo sulla sicurezza – ha detto Turi – senza un progetto è solo un elenco di adempimenti. Non ci sono idee solo strumenti, di distrazione. La scuola va tolta dal terreno dello scontro politico – ha aggiunto Turi. La scuola è democrazia, educazione, è far sognare i giovani, è far crescere il Paese. Lo abbiamo scritto pure nel contratto: è comunità educante. Non si può lasciare la scuola in mano alle lobby. La scuola è di tutti. L’ultima volta che si è pensato ad un progetto complessivo, alla scuola come modello per la crescita del Paese, è stato trent’anni fa, nel 1990, con Mattarella, ministro della pubblica istruzione. Chiediamo formalmente al ministro – rilancia Turi – invece di parlare di banchi e suppellettili, di far conoscere il documento della Task Force ministeriale e di aprire un dibattito nazionale sulle innovazioni e sugli interventi proposti. L’autonomia delle scuole è abito su misura, non un sacco da mettere addosso a tutti. Non si può decidere per decreto. Serve una legge quadro che consenta di ridisegnare la scuola post emergenza. Bisogna ripartire dal modello di scuola che vogliamo per le future generazioni, e per quelle attuali. Siamo pronti, dal 1 agosto, data che scioglie formalmente le attività della Commissione, ad aprire il dibattito nel paese sui temi di una scuola che sia valore comune, su cui innestare una nuova stagione educativa, un nuovo umanesimo per investire sulle persone e sul benessere collettivo.

 
 

AVVERTENZE SULLA COMPILAZIONE DELLE GRADUATORIE. GRAVE IL FATTO CHE I CANDIDATI NON POSSANO VEDERE IL PUNTEGGIO

IN ALLEGATO LE FAQ DELLA UIL SCUOLA. CONSIDERAZIONI E AVVERTENZE

E' assurdo il fatto che i candidati alla presentazione delle domande GPS di I e II fascia non possano vedere la correttezza di quanto inserito attraverso la verifica che deriverebbe dalla conoscenza del punteggio attribuito dal sitema. Riteniamo che questa cosa sia assurda e tutti coloro che presenteranno domanda saranno lasciati di fronte alla sorpresa finale. Infatti le graduatorie quando verranno pubblicate saranno inappellabili in quanto non verranno pubblicate graduatorie provvisorie. Tutti coloro che presentano le domande di inserimento in GPS sia di I che di II fascia attraverso la conoscenza del punteggio avrebbero la possibilità di verificare subito l'inserimento di una voce in modo errato e correggere quanto predisposto. Invece no, sono lasciati all'inappellabile giudizio di un sitema che fa acqua da diverse parti.  

Inoltre mentre per le sedi da inserire per ogni classe di concorso o grado di scuola è possibile definire le 20 istituzioni scolastiche per ogni singola graduatoria in modo chiaro e facile, per gli altri titoli valutabili questo non accade e dunque chi ad es. si inserisce per infanzia e primaria e per una classe di secondaria (dunque con due tabelle di valutazione) e deve indicare un master avrà due tabelle da riempire tutte insieme e dunque ripetere l'inserimento del master due volte: una per la tabella di infanzia e primaria e una per quella della secondaria entrambi nella stessa schermata a seguire (questa è una grande trappola su cui prestare attenzione). Per non parlare dell'enorme pasticcio sul servizio specifico e non specifico che leggerete nelle faq in allegato con l'avvertenza in rosso.

Infine un'altra cosa da segnalare che darà seguito a errori e abusi riguarda tutti coloro che hanno dovuto integrare crediti sostenendo esami in altra Università diversa da quella dove hanno conseguito la laurea di accesso. Bene tale evenienza non è possibile segnalarla da nessuna parte. Tale condizione darà adito anch'essa ad errori e seri problemi in sede di valutazione quando le scuole conferiranno incarico al supplente e si appresteranno alla verifica.

Da considerare poi che sarà un grande terno all'otto la verifica di tutti i dati da parte degli ambiti territoriali che di fatto non hanno personale per poter affrontare una massa sterminata di domande (se ne prevedono oltre un milione) e dovranno ricorrere al supporto del personale delle scuole. Con quale personale e quali competenze? Ma se si lasciavano le scuole polo?  No perche bisogna stravolgere tutto a cominciare dal regolamento delle supplenze che ha regolato in questi anni con grande efficacia le procedure e che invece il ministero ha cambiato con un atto unilaterale che  darà luogo a contenziosi infiniti.

Insomma sui concorsi si è impedito a docenti che hanno anche 8 anni di incarichi annuali di poter essere in cattedra di ruolo dal 1 settembre 2020 inventando una fantomatica prova che tutto produce meno che competenza e merito. Infatti se uno ha lavorato per tanti anni con incarichi annuali cosa deve dimostrare attraverso delle domande (valutate in base a quali parametri?) che hanno poco a che fare in confronto alla vita reale in una classe per interi anni?   Ed ora una procedura farraginosa per presentare la domanda di inserimento in GPS.

Probabilmente al ministero non hanno presente di quale sia la vita reale nelle scuole, e la mancanza di rispetto nei confronti di oltre 100.000  precari che hanno mandato avanti le nostre istituzioni è quanto di più vergognoso si potesse loro regalare. 

Noi continueremo imperterriti perchè questa approssimazione e questa mancanza di rispetto sia eliminata e auspichiamo che al ministero vengano alla ribalta persone competenti e in grado di capire e dare soluzioni immediate ai problemi della scuola.

Continuiamo a supportare i docenti nelle nostre sedi Uil Scuola, ma ci corre l'obbligo di avvertire che non siamo in grado di far fronte alla massa sterminata di richieste. Ad oggi tutti i possibili spazi di prenotazione sono stati colmati e dobbiamo anche attenerci al distanziamento sociale e all'assoluto divieto di assembramento per l'emergenza Covid 19 onde evitare la chiusura degli uffici.

La nostra dedizione soprattutto quella dei collaboratori che lavorano dalla mattina alla sera trova un limite nel sitema proposto che richiede dei tempi troppo lunghi per poter supportare ogni singola esigenza e nel fatto che siano stati dati così pochi giorni di tempo per inserire le domande. Siamo dispiaciuti di questo, ma purtroppo non è dipeso da noi.

Attachments:
File
Download this file (FAQ UIL SCUOLA -GPS.doc)FAQ UIL SCUOLA -GPS.doc

CONSULENZA PER SUPPORTO ALL'ISCRIZIONE ALLE GRADUATORIE GPS. COMUNICAZIONE IMPORTANTE

AVRANNO LA PRECEDENZA GLI ISCRITTI UIL SCUOLA. DI SEGUITO ALCUNE MODALITA' DI PRENOTAZIONE DA TENERE ASSOLUTAMENTE IN CONSIDERAZIONE. IN ALLEGATO LA SCHEDA UIL CON LE NOTIZIE PER LA PRECOMPILAZIONE DELLA DOMANDA E LA NOTA ESPLICATIVA DEL MINISTERO

Vista la mole impressionante di richieste di consulenza, che va prenotata tramite le mail dedicate a secondo della sede Uil scuola della provincia (nelle notizie sotto trovate le modalità con cui prenotare gli appuntamenti tramite e-mail), si precisa che nella richiesta di prenotazione va specificato dettagliatamente la ragione della consulenza, lasciato il numero di telefono e soprattutto specificato se si è iscritti alla Uil Scuola. Ovviamenente gli iscritti avranno la precedenza e chi non è iscritto si potrà iscrivere. 

Si precisa altresì che chi dovesse avere molti servizi derivanti da supplenze brevi (in particolar modo per infanzia e primaria) dovrà provvedre da solo ad inserirli altrimenti ci vorrebbero ore e come potete capire dobbiamo contingentare i tempi degli appuntamenti per cercare di soddisafare il maggior numero di iscritti.

Importante bisogna presentarsi con tutte le credenziali per l'accesso a Istanze on Line, non si opererà alcun recupero credenziali per una questione di tempo.

L’iscritto sarebbe necessario che si presenti con la domanda già precompilata inserita sulla piattaforma (titoli, servizi, notizie richieste), poiché il tempo è ristretto soprattutto per consentire il maggior numero di consulenze. Si precisa che se la domanda per l'inserimento dei dati dovesse richiedere un tempo superiore al necessario si opererà eclusivamente per il tempo prenotato. 

GPS APERTE LE FUNZIONI DAL 22 LUGLIO AL 6 AGOSTO

LE FUNZIONI SARANNO APERTE DALLE ORE 15 DEL 22 LUGLIO ALLE ORE 23,59 DEL 6 AGOSTO. IN ALLEGATO IL DECRETO

Ai fini dell’inserimento, gli aspiranti presentano istanza di partecipazione unicamente in modalità telematica,  attraverso l’applicazione “Istanze on Line (POLIS)” previo possesso delle credenziali SPID, o, in alternativa, di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on Line (POLIS)”.

LE NOSTRE SEDI FARANNO CONSULENZA PREVIA APPUNTAMENTO ATTRAVERSO MAIL DEDICATE CHE TROVATE SUL NOSTRO SITO ALLA NOTIZIA SEGUENTE

Attachments:
File
Download this file (decreto_graduatorie.pdf)decreto_graduatorie.pdf

APERTURA IN SICUREZZA DELLE SEDI UIL SCUOLA. LE MODALITA' E GLI ORARI

DI SEGUITO LE MODALITA' E GLI ORARI DEGLI UFFICI. OGNI SEDE HA LA MAIL DEDICATA PER PRENOTARE APPUNTAMENTI E RIMANE SEMPRE VALIDA LA PRASSI DI CONTATTARE I REFERENTI DI SEDE DI CUI PUBBLICHIAMO TUTTI I CONTATTI

SEDE DI FROSINONE via A. Sordi 16

Referenti sede Frosinone Anna Mizzoni 3332184842 Cinzia Fabi 3487929192

MAIL PER PRENOTARE consulenze sede frosinone  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lunedì ore 9.30 - 12,00 e ore 16,00 - 18,30 consulenza questioni pensionistiche e previdenziali Sciandrone Francesco  tel 3486054572

Lunedì e Martedì dalle 10,00 alle 12,00 consulenza per docenti di musica e strumento musicale Ferrari Camilla che potrete contattare per prendere appuntamernto negli altri giorni tel 3317624710

Martedi ore 9.30 - 12,00 e ore 16,00 - 18,30 consulenza questioni pensionistiche e previdenziali Sciandrone Francesco  tel 3486054572

Martedi  ore 16,00 -18,30 CONSULENZA GENERALE solo per appuntamento

MER - GIO - VEN ore 16,00 - 18,30 CONSULENZA GENERALE PER APPUNTAMENTO FATTE SALVE URGENZE E NECESSITA' INDEROGABILI

SEDE DI SORA via XX Settembre 1

Referenti sede Sora Augusto Cataldo 3486054571 Rita Mastropietro 3931150915

MAIL PER PRENOTARE consulenze sede Sora  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Martedì ore 16,00 - 19,00 CONSULENZA GENERALE PREFERIBILMENTE PER APPUNTAMENTO FATTE SALVE URGENZE E NECESSITA' INDEROGABILI

Giovedì  ore 16,00 - 19,00 CONSULENZA GENERALE  PER APPUNTAMENTO FATTE SALVE URGENZE E NECESSITA' INDEROGABILI

LUN MER VEN ore 16,00 - 19,00 CONSULENZA GENERALE solo per appuntamento

SEDE CASSINO via E. De Nicola, 261

Referenti sede Cassino Sante Tirelli 3486054570 Franco Valente 3460907876 Angelo Piccone 3396861450 Amedeo Di Fazio 3388115777

MAIL PER PRENOTARE consulenze sede Cassino   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 16,30 19,00 CONSULENZA GENERALE PER APPUNTAMENTO FATTE SALVE URGENZE E NECESSITA' INDEROGABILI

SEDE DI ANAGNI (ex sede Inps vicino casello autostradale)

IN ALLESTIMENTO.  appena possibile verrà resa nota apertura con relativi orari e modalità

NUOVE GRATUATORIE PROVINCIALI (GPS). LA SCHEDA UIL SCUOLA

LA SCHEDA UIL SCUOLA

Dopo la pubblicazione della Ordinanza Ministeriale n. 60/2020 e in vista dell'imminente aggiornamento delle graduatorie di istituto di II e III fascia e della costituzione delle nuove graduatorie provinciali, vi proponiamo, in allegato, la scheda che contiene:

1. la nostra posizione politica 

2. i risultati ottenuti rispetto la bozza presentata durante gli incontri di confronto

3. le principali modifiche alla tabella di valutazione titoli

4. la parte tecnica relativa alla composizione delle graduatorie, i titoli di accesso, come saranno utilizzate.

5. I motivi dei ricorsi.

Su quest'ultimo punto, nei prossimi giorni, riceverete indicazioni più dettagliate.

TOCCAFONDI GUARDA AL CONCORSO E PENSA ALLE SCUOLE PRIVATE

UIL: NETTAMENTE CONTRARI ALLA CHIAMATA DIRETTA. VA ABOLITA DEFINITIVAMENTE. LA SCUOLA L'HA SCONFITTA

Apprendiamo che passare un concorso sia il passaporto per la privatizzazione del sistema scolastico. Gabriele Toccafondi, ex sottosegretario al Miur, capogruppo di Italia Viva in Commissione cultura alla Camera, che conosce bene come funzionano le scuole private, dovrebbe sapere che la laicità del Paese passa per la scuola di tutti e di ognuno, quella che la costituzione bene delinea. Il fondamento di una scuola democratica e la libertà di insegnamento, che è garantita dagli organi collegiali di partecipazione a cui è affidata l’autogoverno dell’istituzione scolastica, mentre il dirigente può svolgere le proprie prerogative nel rispetto delle prerogative di tali organi. In questo senso, non è possibile per l’ordinamento italiano, la scelta per chiamata diretta del docente che sarebbe condizionato nella sua che è una funzione, non un semplice lavoro. La scuola non è un opificio o un ufficio burocratico che svolge un mero servizio a domanda individualizzato. È una funzione dello Stato, essenziale per il futuro, per l’equità che genera, che è conseguenza di sviluppo economico e sociale di un paese moderno che, anche nei regimi ultra liberisti  è lasciata allo Stato. I diritti universali non possono essere garantiti dal privato, anche se residuale. Se ne sono accorti tutti quelli che hanno considerato la scuola e l’istruzione un servizio che si può fare in convenzione. La pandemia e il crollo del ponte di Genova

Leggi tutto...

SCHEDA FERIE UIL SCUOLA

INTEGRAZIONE SCHEDA FERIE PERSONALE DOCENTE ED ATA CHE USUFRUISCE DEGLI ARTT. 36 E 59

In allegato la nostra posizione sul diritto della fruizione delle ferie del personale che fruisce degli art.. 36 e 59 del CCNL 2006-09. Abbiamo integrato la scheda sui criteri e le modalità di fruizione delle ferie già precedentemente pubblicata.

GPS. GRADUATORIE PROVINCIALI SUPPLENZE. QUANDO SEMPLIFICAZIONE FA RIMA CON CONFUSIONE

OLTRE UN MILIONE DI PERSONE SI APPRESTANO IN PIENA ESTATE A PRODURRE DOMANDA DI INSERIMENTO/AGGIORNAMENTO

Il Ministero ha pubblicato l'ordinanza ministeriale con la quale si appresta ad aggiornare le graduatorie di istituto. Si istituiscono le GPS, graduatorie provinciali supplenze, che dovrebbero semplificare le procedure di nomina dei supplenti a partire già dal prossimo settembre. L’ordinanza prevede aggiornamento e nuovi inserimenti. Un provvedimento che invece di semplificare il sistema di reclutamento dei docenti, genererà confusione e lederà i diritti già acquisiti del personale. Con un colpo di spugna viene modificato il regolamento supplenze, si modificano le tabelle di valutazione intervenendo su criteri e punteggi. Punteggi già cristallizzati che invece verranno modificati a danno dei docenti che, in tanti casi, vedranno i propri punteggi modificati con un totale sconvolgimento delle posizioni in graduatoria. Oltre un milione di aspiranti che in piena estate si appresteranno a produrre domanda di inserimento/aggiornamento.  Di certo la Ministra non ha scelto il momento giusto per cercare di semplificare le procedure di aggiornamento delle graduatorie. Se a questo aggiungiamo tutti gli adempimenti ai quali sono chiamati gli uffici territoriali tra luglio e agosto, difficilmente, anzi sicuramente, ci ritroveremo a settembre con i docenti in cattedra ed assisteremo al solito ‘balletto’ di insegnanti che, ancora una volta, danneggerà la continuità didattica degli alunni. La scuola, particolarmente in questo momento emergenziale, ha bisogno di certezze. Invece si continua a creare confusione, a ledere i diritti dei precari che con dedizione e professionalità fanno funzionare le scuole con l'inevitabile ricaduta sugli alunni già particolarmente provati.

CONFERENZA STAMPA SINDACATI SCUOLA

TURI: LA VERA INNOVAZIONE E' APRIRE LA SCUOLA IN PRESENZA E IN SICUREZZA. IN ALLEGATO IL REPORT DELLE AGENZIE DI STAMPA SULLA CONFERENZA STAMPA ODIERNA

Per la scuola dobbiamo fare quello che serve, non solo quello che vorremmo – così Pino Turi nel corso della conferenza stampa di questa mattina dei sindacati scuola. Vanno superati venti anni di politiche restrittive – ha detto Turi - ci vuole un quantitative easing per la scuola. Dare alla scuola ciò che gli serve, come Draghi, costi quel che costi. E’ questo il momento. Ci sono le risorse nel Mes e si possono mettere a punto gli strumenti. Il nostro obiettivo è aprire la scuola a settembre in sicurezza ma abbiamo chiuso la scuola a giugno e la ritroviamo identica a settembre. Non è normale. Mentre la casa brucia la ministra si preoccupa di chiamare l'arredatore. Ma bisogna innanzitutto chiamare i vigili del fuoco, siamo in emergenza. Mi sembra non ci sia questa consapevolezza. Riportare la scuola in presenza è un problema del Governo, della maggioranza. Sanità e istruzione sono valori universali. Ci vogliono risorse, un provvedimento complessivo sulla scuola – ha detto ancora Turi – che disponga anche in deroga le misure necessarie ad una scuola in presenza. Serve un tavolo nazionale di confronto che metta a punto le misure sul personale e definisca

Attachments:
File
Download this file (report agenzie-1.doc)report agenzie-1.doc

Leggi tutto...

AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIRIGENZIALI E MOBILITA' DS CON EFFETTO DAL 1 SETTEMBRE 2020

PUBBLICATO DALL'USR LAZIO IL DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE

E’ pubblicato all’Albo dell'Ufficio Scolastico Regionale l’allegato elenco, relativo agli affidamenti degli incarichi dirigenziali e alla mobilità con effetto dal 1° settembre 2020, fatte salve eventuali ulteriori modifiche ed integrazioni.

LA MINISTRA SBAGLIA ORIZZONTE LA SCUOLA E' FATTA DI PERSONE NON DI MACCHINE

IL VALORE DELLE TUTELE SINDACALI E' FRUTTO ANTICO, DELLE BATTAGLIE DI POCHI PER IL BENE DI TUTTI

A due giorni dall’incontro con i segretari generali dei sindacati scuola, la ministra sbaglia due volte in un’intervista sola. Guarda alle macchine, alla tecnologia sinonimo di modernizzazione, e divide le persone, che l’innovazione la fanno. La scuola vista dall’ottica della spinta tecnologica non ci convince nella misura in cui trascura le persone. La scuola è rapporto interpersonale che ha bisogno di un clima sereno– osserva il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi, riflettendo sulla formidabile tempestività delle dichiarazioni in vista di un appuntamento che dovrebbe avere alto spessore politico e non mera vetrina propagandistica. La tanto declamata digitalizzazione non sarà in grado di sostituire, grazie a Dio, il lavoro degli insegnanti – aggiunge Turi.La ministra si troverà a settembre con banchi di nuova generazione, probabilmente con una digitalizzazione d’avventura, ma con personale demotivato. La pandemia non ha azzerato i diritti, né spento lo spirito critico delle persone. Il personale della scuola si è mostrato resiliente e capace. Ricordiamo alla ministra che per riconoscere il lavoro, il merito, la qualità potrebbe partire dal rinnovo del contratto. Contratto nazionale che riguarda tutto il personale. Tutto quello che lavora a scuola. Dipendente dello Stato. Il ministro che dovrebbe averne a cuore le sorti, divide, semina vento, e poi si lamenta se raccoglie tempesta. Questa divisione del personale che si è inventata ieri, tra chi e sindacalizzato e chi no, descrive bene l’idea della nostra ministra – sottolinea Turi- alla vigilia di un incontro, ormai da ultima spiaggia.

Leggi tutto...

GPS GRADUATORIE PROVINCIALI PER LE SUPPLENZE. ORDINANZA MINISTERIALE

AL SEGUENTE LINK TUTTI GLI ALLEGATI

Pubblichiamo l'Ordinanza Ministeriale completa di allegati (vedi Link) relativa alla costituzione delle graduatorie provinciali per le supplenze e delle graduatorie di istituto su posto comune e di sostegno nonché per l'attribuzione degli incarichi a tempo determinato del personale docente.

URGENTI LE MISURE PER IL PERSONALE TURI: MINISTRO GUARDI A PERSONE PIÙ CHE A ARREDI

NON SARANNO I BANCHI DI NUOVA GENERAZIONE, NÉ L'ADEGUAMENTO EDILIZIO, CHE PURE SONO INDISPENSABILI. SARÀ LA PRESENZA DI PERSONALE STABILE A FARE LA DIFFERENZA PER LA RIPARTENZA. SERVE PROVVEDIMENTO LEGISLATIVO

Faremo, investiremo, stabilizzeremo: sono verbi del mantra del ministero. Uno storytelling teso a rassicurare che la scuola incomincerà, in presenza, a settembre – così Pino Turi, segretario generale della Uil Scuola sulle dichiarazioni del ministro in giro per le regioni italiane, oggi in Calabria. Rassicurazioni che aiutano il buon umore e alimentano la speranza – osserva Turi - tuttavia i nodi verranno al pettine e ci accorgeremo, magari troppo tardi, che si poteva e si doveva intervenire diversamente. E' ora del tutto evidente che, aver fatto saltare l'accordo sindacale sui precari, rappresenta un errore che avrà ripercussioni negative sull'avvio dell'anno scolastico martoriato dal precariato e dalla pandemia. Non saranno i banchi di nuova generazione, né l'adeguamento edilizio che pure sono indispensabili – fa notare Turi - ma sarà la presenza di personale stabile a fare la differenza. Servono misure urgenti. Siamo ancora in tempo per rimediare con un provvedimento legislativo che – osserva il segretario generale Uil scuola - oltre ad adeguare le norme sugli organici, riveda almeno i parametri di composizione delle classi prime, il superamento del turn- over per consentire di coprire tutti i posti disponibili e vacanti del personale ATA, lo stanziamento delle somme necessarie per l'adeguamento edilizio, il superamento delle reggenze sia per i Dirigenti che per i DSGA. La gestione del personale farà la differenza e su questa siamo al rinvio. Si rinvia il concorso straordinario, così quello ordinario, si evita di discutere. Ancora un rinvio anche per la mobilità dei dirigenti scolastici.  Ancora attesa per la situazione dei DSGA facenti funzione. Alla richiesta di come saranno reclutati i docenti, sia per il ruolo che per le supplenze, si risponde che ci sarà la chiamata veloce. Un sistema che, senza modifiche che la incentivino, non sarà risolutivo. Per reclutare i supplenti, si stanno rifacendo le graduatorie cambiando le regole che le costituivano da decenni. Insomma uno stress test a cui il sistema è chiamato e potrebbe andare in tilt. Nell'ultimo incontro al MI per definire il protocollo della sicurezza, abbiamo rivendicato un provvedimento legislativo che metta mano a tutte queste incongruenze e ritardi.
Ovviamente serve il presupposto che non c'è: un ministro che apra un tavolo di confronto senza pregiudiziali di sorta e metta in campo un provvedimento che faccia veramente partire la scuola in presenza e in sicurezza. Nelle altre amministrazioni pubbliche si procederà alla stabilizzazione di migliaia di precari, nella scuola, dove si trova un precariato patologico, no.

PIANO DI FORMAZIONE NAZIONALE PER L’INSEGNAMENTO DELL’EDUCAZIONE CIVICA

L' INNOVAZIONE SI TRASFORMA IN UN PRETESTO PER STRAVOLGERE GLI ISTITUTI CONTRATTUALI E TRADIRE LA CULTURA DELLA COLLEGIALITÀ. TUTTE LE DECISIONI SONO ASSUNTE DAL MINISTERO E DAI DIRIGENTI SCOLASTICI CHE SCELGONO I PROPRI REFERENTI ANCHE IN BARBA ALLA LEGGE

A dieci ore di formazione in  cui i coordinatori d'istituto e i coordinatori di classe sono tenuti, ne seguono trenta di duro lavoro aggiuntivo mascherato da formazione, che sono invece in realtà attività di supporto, tutoraggio, assistenza, diffusione di metodologie tra i colleghi, secondo un modello a cascata. Dalla formazione si finisce in una vera e propria trappola, in cui la funzione di referente del dirigente scolastico non è prevista nemmeno dalla legge istitutiva. Si incomincia a capire cosa si intenda per formazione obbligatoria: una sorta di progetto autoritativo a cui dover sottostare, contro ogni elemento di autonomia scolastica che dovrebbe, e deve, progettare in base a criteri di massima e non ad indicazioni omologate a progetti eterodiretti. Un attacco alle libertà costituzionali inaccettabile. Infatti, la nota presentata in bozza alle organizzazioni sindacali contiene elementi altamente contestabili, nel metodo e nel merito. Oltre a introdurre la figura del referente del dirigente non prevista dalla legge, colloca in capo al dirigente la sua individuazione, sottraendo la competenza al collegio dei docenti, in contrasto con i  poteri che l'autonomia scolastica attribuisce direttamente all'organo di gestione didattico pedagogica e professionale delle scuole.

Leggi tutto...

ATA 24 MESI: COMPILAZIONE DELL'ALLEGATO "G" PER LA SCELTA DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

LE SCUOLE SI SCELGONO DAL 13 LUGLIO AL 3 AGOSTO

ll MIUR ha comunicato che l'istanza per la compilazione dell'allegato G per la scelta delle 30 scuole per l'inserimento nelle relative graduatorie di istituto di 1^ fascia sarà disponibile dal 13 luglio al 3 agosto su istanze online. Le informazioni relative alle domande di inserimento/aggiornamento delle graduatorie permanenti sono già state valutate dalle competenti strutture territoriali. Qualora l’aspirante, accedendo all’istanza, riceva il messaggio “Aspirante non presente nelle gradutorie permanenti del personale ATA, non è possibile procedere con l’acquisizione delle sedi”, o altri messaggi di errore, dovrà rivolgersi all’ufficio che ha curato la presa in carico e la valutazione della domanda.

CONCORSO STRAORDINARIO PER IL RUOLO. DOMANDA DALL'11 LUGLIO AL 10 AGOSTO

PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE. IN ALLEGATO IL PROGRAMMA D'ESAME, IL PROSPETTO DI RIPARTIZIONE POSTI E QUELLO DELLE AGGREGAZIONI REGIONALI

I candidati possono presentare istanza di partecipazione al concorso a partire dalle ore 9,00 dell’11 luglio 2020 fino alle ore 23,59 del 10 agosto 2020.

La prova scritta

  • La prova scritta, da superare con il punteggio minimo di 56/80 sarà computer based, distinta per classe di concorso e tipologia di posto.
  • La durata della prova è pari a centocinquanta minuti, fermi restando gli eventuali tempi aggiuntivi di cui all’art. 20 della legge 5 febbraio 1992, n. 104.

Prova scritta posti comuni: 5 quesiti + 1 di inglese

La prova scritta per i posti comuni, è finalizzata alla valutazione delle conoscenze e delle competenze disciplinari e didattico-metodologiche, nonché della capacità di comprensione del testo in lingua inglese ed è articolata come segue:

a. cinque quesiti a risposta aperta, volti all’accertamento delle conoscenze e competenze disciplinari e didattico-metodologiche in relazione alle discipline oggetto di insegnamento;
b. un quesito, composto da un testo in lingua inglese seguito da cinque domande di comprensione a risposta aperta volte a verificare la capacità di comprensione del testo al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue.

 Prova scritta posti di sostegno

La prova scritta per i posti di sostegno è finalizzata all’accertamento delle metodologie didattiche da applicare alle diverse tipologie di disabilità, nonché finalizzata a valutare le conoscenze dei contenuti e delle procedure

Leggi tutto...

QUELLI DELL'AZZOLINA SONO NUMERI IRREALI

TURI: ANCORA PROPAGANDA. SERVE UN PROVVEDIMENTO URGENTE PER I 36.000 PRECARI CON UN CONCORSO PER TITOLI ED ESAME FINALE

I posti per le immissioni in ruolo si avranno all’esito dei concorsi e quindi in data incerta, mentre è certo che i posti chiesti in autorizzazione al Mef (circa 80.000 sono quelli comunicati oggi dal ministro) non saranno coperti per mancanza di aspiranti – così il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi, dopo l’annuncio del ministro dell’Istruzione.  La conclusione è che a settembre ci saranno ancora centinaia di migliaia di precari, e che andranno considerati i tempi per reclutarli. L’altra certezza – continua Turi - è che in classe non ci saranno tutti i docenti. Bisognerebbe credere ad un miracolo della digitalizzazione - che potrà sì abbreviare i tempi - ma abbiamo grandi perplessità sulla loro presenza nei tempi canonici dell’avvio di anno scolastico. Si è ancora in tempo – rilancia Turi - per pensare ad un provvedimento, urgente, per immettere i 36.000 precari con un concorso per titoli ed esame finale. Si continua con la propaganda per nascondere la polvere sotto il tappeto.

DOCUMENTO UIL SCUOLA SULLA BOZZA DELL'O.M. PER L'ISTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PROVINCIALI E DI ISTITUTO

SI ALLEGA IL DOCUMENTO DI COMMENTO DELLA UIL SCUOLA SULLA BOZZA DELL'O.M. CHE IL MINISTERO SI APPRESTA AD EMANARE PER LA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PROVINCIALI PER LE SUPPLENZE E DELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO DI II E III FASCIA. NEL DOCUMENTO SONO MESSE IN EVIDENZA TUTTE LE NOSTRE RISERVE E LA CONTRARIETÀ AL PROVVEDIMENTO, E UN APPROFONDIMENTO SUI CAMBIAMENTI PIÙ RILEVANTI CHE DOVRANNO SUBIRE I SUPPLENTI IN RELAZIONE AI DIRITTI ACQUISITI NEGLI ANNI (REGOLAMENTO DELLE SUPPLENZE E STRAVOLGIMENTO DELLA TABELLA DEI TITOLI)

Il confronto sulla materia con le organizzazioni sindacali si è limitato ad un incontro di informazione, martedì 30 giugno, con una coda il giorno successivo. La UIL in sede di informazione ha rivendicato una sede di confronto approfondito e di merito, sostenendo che questo serviva all’amministrazione solo per poter scrivere nel bando le parole di rito: “sentite le organizzazioni sindacali”, Insomma un semplice adempimento burocratico/sindacale. Questo è suffragato dal fatto che l’attuale regolamento per le supplenze (DM 131 del 13 giugno 2007) è stato il frutto di un intenso lavoro tra i sindacati e degli allora dirigenti dell’amministrazione. Il risultato ha regolato e fatto funzionare il sistema delle supplenze per quasi quindici anni, ed ora viene stravolto nelle sue parti principali che rappresentavano una garanzia per il personale supplente.  Lo scontro tra la UIL e l’amministrazione è soprattutto di merito, sia giuridico che sindacale, inteso come diritti consolidati, eliminati con un colpo di spugna: sulle fonti primarie dalle quali i dirigenti ministeriali fanno discendere i cambiamenti che vanno a stravolgere l’attuale impianto, a nostro parere si va oltre la delega legislativa per la costituzione di graduatorie provinciali. L’amministrazione, rappresentata dal Capo dipartimento Dr. Marco Bruschi, sostiene che la legge innova l’impianto complessivo, anche in deroga al Regolamento. La UIL scuola, anche sulla scorta del parere legale del proprio l’ufficio legale, ritiene, invece, che l’art. 4 della Legge 6 giugno 2020 n. 41 disciplina solo l’istituzione delle GPS e il conferimento delle supplenze. Nulla può innovare rispetto al Regolamento, se non aggiustamenti. I due incontri (30 giugno e 1 luglio) hanno visto l’amministrazione arroccata sulle sue posizioni e per nulla propensa ad un confronto vero. Avevano già deciso tutto e si percepiva anche un certo fastidio rispetto alle argomentazioni sindacali, soprattutto quelle della UIL. Le decisione che l’amministrazione sta per adottare, dal momento che si prevedono anche modifiche alle tabelle di valutazione dei titoli e del servizio, danneggeranno i precari storici, quelli con più anni di servizi e che negli ultimi anni hanno garantito il funzionamento della scuola statale, a vantaggio del personale neolaureato. Addirittura si inseriscono nelle graduatorie anche studenti universitari senza il prescritto titolo di accesso. Sono riusciti in una impresa quasi impossibile: peggiorare la legge 107/15 di renziana memoria. Infatti, hanno cambiato, in peggio, i requisiti di accesso per gli I.T.P. A differenza di quanto prevede la normativa vigente, tale personale deve possedere da subito i 24 CFU e non a partire dall’anno scolastico 2024/25.  Su alcuni aspetti, vedi assegnazione delle supplenze fino a 10 giorni da parte del DS, si ignora completamente il CCNL Scuola facendo rivivere la legge 107/15. Si consente l’inserimento in graduatoria di seconda fascia agli “studenti” di III, IV e V anno di Scienze della Formazione Primaria. Domanda: come verranno graduati se non hanno titolo di studio di accesso? Altra domanda: perché iniziare dal terzo anno di università e non direttamente dal liceo e dalla terza media? 

Leggi tutto...

ISTITUZIONE DELLE FASCE AGGIUNTIVE ALLE GRADUATORIE DEI CONCORSI DEL 2018

LA SCHEDA TECNICA DELLA UIL SCUOLA

in allegato il D.M. n. 40 del 27 giugno che istituisce la procedura per le fasce aggiuntive alle graduatorie del concorso del 2018 e la scheda di lettura della UIL Scuola.  La procedura:
-  è rivolta al personale già inserito nelle graduatorie dei concorsi del 2016 (idonei compresi).

-  è utilizzata per coprire i posti rimasti vacanti in altra Regione diversa da quella di pertinenza.

-  è utilizzata prima della procedura della "Chiamata veloce"

- dà la possibilità ai docenti inseriti nelle graduatorie concorsuali del 2016 come idonei di garantirsi una posizione definitiva nel momento in cui la  graduatoria originaria dovesse decadere.

SUPPLENZE: ANCORA CAOS. IL MINISTERO DECIDE LA LINEA DI ROTTURA

UN MINISTERO CHE TRASCURA LE PERSONE E LE CONSIDERA NUMERI. ERRORE POLITICO GRAVE QUELLO DI NON CREDERE NEL LAVORO DELLE PERSONE. PERSINO IL CENSIS RICHIAMA AD UNA RIPARTENZA DAL BASSO DOPO LA BIOPAURA

Insegnanti, medici, infermieri: in queste ore l’Italia non può avere memoria breve – così il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi, dopo la relazione della ministra Azzolina al Senato e in vista della riunione di domani sulla sicurezza con la Protezione civile. Ha idea il ministro - chiede Turi – di chi ha fatto andare avanti la scuola durante la pandemia? C’è in questo Paese un mimino di riconoscenza, di riconoscimento del lavoro, delle persone? La digitalizzazione tanto cara alla ministra porterà a spingere bottoni come in ascensore. A quale piano? Come si può pensare di far ripartire l’anno scolastico con persone demotivare ed anche umiliate.
E’ di questo pomeriggio l’ennesimo fallimento nelle relazioni sindacali, messe davanti all’aut aut di provvedimenti che ancora una volta non considerano il vissuto professionale e sociale di migliaia di lavoratori docenti, dirigenti ed Ata che saranno chiamati a fare i soliti miracoli italiani. I dirigenti lasciati senza Fondo Unico Nazionale e chiamati a restituire somme già percepite. I precari che, sul fonte dell’aggiornamento delle supplenze, avranno un drastico cambiamento di regole e otterranno una supplenza ad orologeria, sapendo che termina quando meno te lo aspetti, in corso di anno. Si assisterà ad un intollerabile cambio e ricambio di docenti nel corso dell’anno. Una situazione che raccontata all’estero sembrerebbe semplicemente folle.

Se guardiamo da un’altra prospettiva - alla relazione della ministra in Senato, spiega Turi  - abbiamo  una politica che elenca azioni, ma non affronta situazioni, si limita a raccontare e rinviare. Non si tratta solo di equità e dignità del lavoro e dei lavoratori, ma di un divario enorme tra paese legale e paese reale, di una politica che procede totalmente scollegata dalla realtà. Le istituzioni dovrebbero fare sentire una collettività unita e solidale. Nella scuola si sente indifferenza, se non ostilità.

Aver perso l’occasione di risolvere almeno parzialmente il problema con il decreti scuola è stato un errore, ora serve porvi rimedio. Bisogna riprendere immediatamente l’iniziativa politica – di maggioranza e opposizione - per un tavolo per il precariato visti i posti vuoti che sono presenti nell’organico della scuola. Si assumono nei ruoli, in ogni comparto del pubblico impiego, tutti coloro che hanno almeno tre anni di servizio da precari e non solo nella sanità dove sono già stati già assunti - e meno male, commenta Turi - medici ed infermieri che hanno contribuito a fare passare la ‘biopaura’ (come la definisce il Censis) è veramente intollerabile pensare di trascurare e lasciare nel precariato gli oltre 80 mila precari della scuola. Ci auguriamo che gli appelli, che si stanno ripetendo da più parti, arrivino anche al colle più alto di Roma. Ci mettiamo anche il nostro, ne va della ripresa del Paese.

SENTENZA DEL GIUDICE DEL LAVORO PROMOSSA DALLA UIL SCUOLA E DALLE ALTRE OO.SS CHE DA RAGIONE ALLE POSIZIONI DEL SINDACATO CHE CHIEDEVA IL RISPETTO DELLE NORME E DEL CONTRATTO

UNA STORICA SENTENZA CHE PONE FINE ALLA POSIZIONE ASSUNTA DAL DS DELL'I.C. DI VEROLI 1 CHE DI FATTO RIPRISTINA IN MODO ASSOLUTO LE REGOLE ALL'INESGNA DELLA TRASPARENZA NELLE CONTRATTAZIONI D'ISTITUTO E PONE FINE ALL'IDEA DI POTER FARE ATTI UNILATERALI CHE NON TUTELANO IL LAVORATORI DELLA SCUOLA

La Uil Scuola patrocinata dall'avv. Paola Cerrito e le altre OO.SS. patrocinate dai rispettivi avvocati, in un ricorso art. 28 avverso alla condotta antisindacale del Dirigente Scolastico dell'I.C. Veroli 1 hanno ottenuto una sentenza storica emessa dal Giudice del lavoro del Tribunale di Frosinone dott.ssa Laura Laureti. La Uil Scuola e le altre OO.SS hanno portato in giudizio ai sensi dell’art. 28 L. N° 300/70 il Ministero dell’Istruzione nella persona della Dirigente Scolastica dell’I.C. Veroli 1 Silvana Schioppa per attività antisindacale: 1) per non aver consegnato i prospetti analitici della retribuzione delle attività aggiuntive di ogni singolo lavoratore dell’I.C. Veroli 1° con l’indicazione per ciascuno di loro delle attività svolte, impegno orario e relativi compensi accessori come prescritto da tutte le norme contrattuali e dal CCRI della Regione Lazio;  2) per aver prodotto atto unilaterale non conformandosi ai precetti di legge e contrattuali.

Scrive il Giudice in merito al primo punto che rappresenta l'aspetto più importante in una trattativa ossia quello della trasparenza degli atti: “alla parte convenuta la cessazione dell’illegittimo comportamento antisindacale” e precisamente “ordina alla Dirigente Scolastica dell’Istituto scolastico di Veroli di consegnare alle OO.SS. ricorrenti i prospetti recanti i nominativi del personale utilizzato nell’a.s. 2018/2019 nelle prestazioni aggiuntive con l’indicazione per ciascuno di loro delle attività, impegno orario e relativi compensi accessori.

In merito al secondo punto il Giudice individua nella condotta del Dirigente Scolastico “un comportamento contrario ai principi di buona fede e correttezza che ha unilateralmente disciplinato materie riservate alla contrattazione integrativa pur avendo essa stessa (la Dirigente Scolastica ndr) ostacolato il regolare avvio delle trattative e avendo poi omesso qualsiasi attività volta alla ripresa della negoziazione”. Il giudice ordina alla Dirigente Scolastica dell’I.C. Veroli 1 “di effettuare la convocazione della delegazione sindacale in data concordata tra le parti per esperire la trattativa sulla proposta di contratto integrativo d’istituto”.

Il Giudice dispone inoltre “che il decreto sia affisso all’albo dell’istituto scolastico per 7 giorni e condanna l’amministrazione al pagamento delle spese del giudizio che liquida in euro 2500,00 oltre Iva Cpa e rimborso forfettario delle spese generali, con distrazione”.  Sono anni e probabilmente almeno tre lustri che in provincia di Frosinone le OO.SS. non producevano un’azione presso il tribunale per attività sindacale. Questo perché la nostra condotta con tutti i DS della provincia è sempre stata tesa alla massima collaborazione all’insegna della trasparenza e nel rispetto reciproco delle funzioni di ciascuno in un clima di grande collaborazione. Testimone è lo svolgimento sereno e nei tempi prestabiliti dalla norma in tutte le scuole della provincia delle contrattazioni d’istituto, fatte salve le pochissime eccezioni i cui ritardi sono dipesi da ragioni estranee alla volontà delle parti.

La posizione del DS dell’I.C. Veroli n1° ci ha costretto, nostro malgrado, ad agire per condotta antisindacale arrecando un danno e un ritardo nella stipula del contratto d’istituto tutto a discapito dei lavoratori, quando bastava il semplice rispetto delle norme contrattuali a cui si sono attenuti tutti i DS della provincia.  Gli atti della scuola e le retribuzioni del suo personale sono uno dei valori fondamentali che fanno della scuola un luogo di democrazia, partecipazione e soprattutto trasparenza.  Ci auguriamo, onde evitare ulteriori danni ai lavoratori, che altri DS non intendano perseguire il comportamento antisindacale posto in essere dal Ds dell’I.C. di Veroli. 

Attachments:
File
Download this file (sentenza Art. 28.pdf)sentenza Art. 28.pdf

Altri articoli...

  1. SUPPLENZE GRADUATORIE PROVINCIALI. IN ALLEGATO IL REPORT DELLA RIUNIONE
  2. LA SCUOLA VA ALLE OLIMPIADI: PRONTA LE STAFFETTA TRA PRECARI
  3. MISURE DI SOTEGNO AL REDDITO: LA SCHEDA UIL
  4. CONCORSO STRAORDINARIO. COMPILIMENTI MINISTRA BEL RISULTATO!!!!
  5. UIL: UNA NETTA PRESA DI DISTANZA DAL PIANO DEL GOVERNO
  6. PIANO COLAO: CHE COSA C'E' PER LA SCUOLA?
  7. DL BILANCIO E CONCORSO RISERVATO SOSTEGNO
  8. GAE: AGGIORNAMENTO ANNUALE PER INSERIMENTO TITOLI DI RISERVA E DI SOSTEGNO
  9. PRECARI: CONCORSO RISERVATO. IL DOCUMENTO DELL'ESECUTIVO NAZIONALE
  10. CONCORSO ORDINARIO SCUOLA SECONDARIA E PER INFANZIA E PRIMARIA. LE SCHEDE TECNICHE UIL SCUOLA
  11. CONCORSO ORDINARIO: LA TABELLA DI RIPARTIZIONE DEI POSTI
  12. FERIE: SCHEDA TECNICA UIL SCUOLA
  13. FERIE PERSONALE DOCENTE E ATA. NOTA UNITARIA OO.SS. LAZIO
  14. SCUOLA DELL’INFANZIA: VERSO LA PROROGA DELLA SOSPENSIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE AL 30 GIUGNO
  15. CHIAMATA VELOCE IMMISSIONI IN RUOLO: SCHEDA TECNICA UIL SCUOLA
  16. PROCEDURA STRAORDINARIA PER L'ABILITAZIONE. SCHEDA TECNICA
  17. DOPO LO SCIOPERO LA SCUOLA AL CENTRO DELLA CRONACA
  18. L'INCLUSIONE DOPO COVID 19
  19. LA SCUOLA E' BUONA E I SINDACATI CATTIVI. UNO STORYTELLING CHE NON INCANTA PIU' NESSUNO. LE INDICAZIONI PER LO SCIOPERO DELL'8 GIUGNO
  20. INCONTRO CON AZZOLINA E CONTE TOTALMENTE INCONCLUDENTE. CONFERMATE LE RAGIONI DELLO SCIOPERO DELL'8 GIUGNO
  21. 8 GIUGNO SCIOPERO GENERALE DELLA SCUOLA
  22. GRADUATORIE D'ISTITUTO: INOLTRO PER VIA TELEMATICA E VALUTATE DA AMBITO TERRITORIALE PROVINCIALE
  23. 2 GIUGNO FESTA DELLA REPUBBILCA
  24. ORGANICI ATA REGIONE LAZIO
  25. 8 GIUGNO SCIOPERO DELLA SCUOLA
  26. EMENDAMENTI AL DECRETO SCUOLA. SCHEDA UIL SCUOLA
  27. 16000 NUOVI POSTI SECONDARIA MA SENZA PERSONALE DA ASSUMERE
  28. UIL: NO A DIRIGENTI CHE ORGANIZZANO VISITE MEDICHE PER LAVORATORI "FRAGILI"
  29. SUI PRECARI UN ACCORDO TOTALMENTE INADEGUATO RISORSE INSUFFICIENTI PER TORNARE A SCUOLA IN SICUREZZA PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE
  30. CONCORSO STARORDINARIO. TURI: SIAMO PRONTI A SCIOPERARE ADESSO RISCHI CLIENTELE
  31. 730/2020 GRATUITO PER GLI ISCRITTI UIL SCUOLA
  32. INTESA PRECARI. TURI: RINVIARE PER NON DECIDERE SIGNIFICA LASCIARE MIGLIAIA DI PRECARI IN UNA CONDIZIONE DI INCERTEZZA
  33. IN RICORDO DI GIOVANNI FALCONE
  34. DL SCUOLA E PRECARI
  35. ORGANICI ATA
  36. PROCEDURA NAZIONALE EX LSU. SCHEDA TECNICA
  37. SCHEDE DETTAGLIATE ESAMI DI STATO IN PRESENZA. INTESA TRA ORGANIZZAZIONI SINDACALI E MIUR
  38. MODIFICHIAMO IL DI SCUOLA E DIAMO STABILITA' AI PRECARI
  39. SEMINARIO CONCORSO ORDINARIO E STRAORDINARIO MARTEDI' 19 MAGGIO ORE 10,00
  40. VITTORIA DELLA UIL SCUOLA NEI RICORSI PER IL RICONOSCIMENTO PER LA RETRIBUZIONE PROFESSIONALE DOCENTI E PER IL COMPENSO INDIVIDUALE ACCESSORIO PER I SUPPLENZE BREVI E SALTUARIE
  41. ORGANICI ATA E PROCEDURA NAZIONALE EX LSU
  42. ALLA SCUOLA BRICIOLE DEI FINANZIAMENTI POST PAMDEMIA. 1 MILIARDO E MEZZO SU 55 DISPONIBILI
  43. REPORT INCONTRO DI IERI TRA USR DEL LAZIO E LE OO.SS.
  44. DOPO QUOTA 100 / DIVENTANO DI RUOLO SOLO LA METÀ DEI POSTI LIBERI DAI PENSIONAMENTI
  45. UIL SCUOLA: UN PRESIDIO SANITARIO IN OGNI SCUOLA. LA PROPOSTA UIL CONVINCE I PRESIDI
  46. UIL SCUOLA: UN INVESTIMENTO IN PRESIDI SANITARI IN OGNI SCUOLA
  47. ASSEMBLEA SINDACALE UNITARIA IL 13 MAGGIO PER TUTTO IL PERSONALE
  48. UIL: PER LA SCUOLA SERVE UN PROVVEDIMENTO ORGANICO DEL GOVERNO
  49. DIRETTA FACEBOOK LUNEDI' 11 MAGGIO CON PINO TURI
  50. TURI: RIPARTENZA SCUOLA E' SCACCHIERA CON MOLTI PROTAGONISTI. SERVONO DECISIONI CONDIVISE
  51. AVVIATO IL CONFRONTO SUL PROTOCOLLO DI SICUREZZA PER LA SCUOLA
  52. LA SCUOLA NON E' DI NESSUNO NEMMENO DEL MINISTRO
  53. UIL SCUOLA: MINISTRO NON HA UN PIANO E HA PAURA DEL CONFRONTO
  54. QUELLO SUI CONCORSI E' UN PARTITO PRESO DEL MINISTRO. VA AVANTI CON I PARAOCCHI
  55. 1 MAGGIO FESTA DEI LAVORATORI
  56. MATURITA' 2020: PRESENTAZIONE DOMANDA COME PRESIDENTE
  57. CONCORSI: LA SCHEDA TECNICA DELLA UIL SCUOLA
  58. ATA 24 MESI LE DOMANDE SI PRESENTANO ON LINE
  59. NON SI RIPARTE CON LE SCUOLE PRECARIE. COMUNICATO UNITARIO
  60. SULLA SCUOLA GUERRE PERSONALI
  61. IMPENSABILE INTRODURRE AUMENTI DELL'ORARIO DI SERVIZIO DEI DOCENTI
  62. IRASE NAZIONALE: CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO PER DIRIGENTI TECNICI
  63. BOZZA BANDO DEL CONCORSO STRAORDINARIO E RELATIVE TABELLE
  64. INCONTRO AL MIUR. SULLA SCUOLA PROPOSTE IMPRATICABILI. SARA' UN INIZIO D'ANNO DA PANICO
  65. RINVIATA A DOMANI LA RIUNIONE SUI CONCORSI. SERVE UNA GOVERNANCE DELL’EMERGENZA
  66. ESAMI DI STATO IL MINISTRO FIRMA ORDINANZA
  67. SERVONO RISPOSTE PER IL PERSONALE PRECARIO. IN ATTESA DELLA SOLITA TASK FORCE DEL MINISTERO FATTA DEI SOLITI NOTI
  68. POLIZZA TESSERAMENTO INDENNITA' CORONAVIRUS
  69. UIL SCUOLA NON PARTECIPA ALL'INCONTRO SEMPLICEMENTE INFORMATIVO DI OGGI IN COERENZA CON QUANTO FATTO UNITARIAMNETE PER QUELLO DEL 15 APRILE
  70. COMUNICATO UNITARIO SULLA DIDATTICA A DISTANZA (DAD)
  71. LA UIL SCUOLA DIFFIDA IL MINISTERO PER COMPORTAMENTO ANTISINDACALE IN MERITO ALLA MOBILITA' ART. 28 L.300/1970
  72. CONTRATTO MOBILITA' EX LSU E CO.CO.CO: LA UIL SCUOLA NON FIRMA IL CONTRATTO
  73. SUGLI ORGANICI SCUOLA MARCIA INDIETRO DEL MINISTRO. PASSA LA LINEA UIL
  74. VIDEOCONFERENZA MINISTERO ISTRUZIONE-SINDACATI SU ORGANICI. OGGI COME IERI LE POLITICHE SCOLASTICHE SONO DETTATE DALL'ECONOMIA
  75. IMPUGNATIVA AL TAR PER I NOSTRI ISCRITTI ESCLUSI DALLA MOBILTA' PER VIA DEL VINCOLO QUINQUENNALE
  76. DL IL CONSIGLIO DEI MINISTRI VARA LE MISURE E INTANTO IL MEF FA I CONTI E PENSA COME RISPARMIARE
  77. COVID 19: LA UIL SCUOLA SOTTOSCRIVE UN'ASSICURAZIONE A TUTELA DEGLI ISCRITTI
  78. IO TI ASCOLTO! "SERVIZIO DI SUPPORTO PSICOPEDAGOGICO GRATUITO COVID-19
  79. QUESTO MINISTRO NON E' IN GRADO DI TRAGHETTARE QUESTO ANNO SCOLASTICO VERSO IL PROSSIMO
  80. LA MINISTRA TIRA FUORI DAL CILINDRO LE MISURE PER LA SCUOLA SENZA DIRE NULLA NONOSTANTE L'INCONTRO DI IERI
  81. IL PUNTO SULLA GIORNATA DI IERI. UN MINISTRO ASSERRAGLIATO CHE NON DIALOGA
  82. ATTIVITA' SCOLASTICHE NELL'ATTUALE PERIODO DI EMERGENZA. COMUNICATO UNITARIO
  83. PENSIONAMENTI NELLA PROVINCIA DI FROSINONE: PROFILI ATA, CLASSI DI CONCORSO
  84. INCONTRO ODIERNO CON LA MINISTRA AZZOLINA. NOTA UNITARIA
  85. MOBILITA': IL MINISTRO CI RIPENSA E METTE UNA DELEGA INFORMATICA. LO ANNUNCIA SU FACEBOOK
  86. MOBILITA’ 2020/2021: TUTTE LE INFORMAZIONI PER IL SUPPORTO A DISTANZA
  87. MOBILITA': DA OGGI AVVIATA LA PROCEDURA. A BREVE DAREMO TUTTE LE INDICAZIONI SU COME SUPPORTEREMO GLI ISCRITTI UIL SCUOLA
  88. GRADUATORIE INTERNE: IL CCNI SULLA MOBILITA' STABILISCE I TEMPI
  89. COMUNICATO MOBILITA' DA PARTE DELLA SEGRETERIA REGIONALE UIL SCUOLA
  90. A PROPOSITO DI MOBILITA': FERMI TUTTI ANZI NO
  91. ATA 24 MESI: SOSPENSIONE TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
  92. ORDINANZA MOBILITA' COMUNICATO UNITARIO
  93. MOBILITA': PUBBLICATA ORDINANZA. SIAMO ALL'ASSURDO A PROF E PERSONALE RESPONSABILI IL MINISTERO RISPONDE CON UN ATTO NOTTURNO ALLA CHETICHELLA
  94. TURI: CONCORSO STRAORDINARIO PER SOLI TITOLI PER ASSUMERE 24.000 PRECARI. IN ALLEGATO UN'INTERVISTA
  95. LE DOMANDE SOLLEVATE DA PINO TURI
  96. CRONACHE DAI GIORNI DEL CORONAVIRUS. TURI: SERVE PIANO B. MINISTRO ABBIA APPROCCIO COLLABORATIVO
  97. LA SCHEDA TECNICA SULLE MISURE PREVISTE PER LA SCUOLA DAL DECRETO LEGGE N. 18 DEL 17 MARZO E DALLA RECENTE NOTA 18 DEL MARZO
  98. ENNESIMA NOTA MIUR SENZA CONFRONTO
  99. EMERGENZA CORONAVIRUS: RICHIESTA UNITARIA RITIRO NOTA MIUR 388 DEL 17/03/2020
  100. NOTA MIUR EMERGENZA SANITARIA DA NUOVO CORONAVIRUS. PRIME INDICAZIONI OPERATIVE PER LE ATTIVITÀ DIDATTICHE A DISTANZA
  101. UNO SFORZO CORALE PER NON FAR FERMARE LA SCUOLA
  102. DIDATTICA A DISTANZA: SCELTA INDIVIDUALE DEL DOCENTE O COLLEGIALE DELLA SCUOLA
  103. DL CURA ITALIA. TURI: BENE ORA SERVE STARTEGIA DI LUNGO E MEDIO RESPIRO
  104. AVVISO AI CORSISTI IRASE FROSINONE
  105. TUTELA DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA SONO OGGI UNA ASSOLUTA PRIORITA
  106. EMERGENZA CORONAVIRUS: RICHIESTA DI MISURE SPECIFICHE URGENTI
  107. EMERGENZA CORONAVIRUS NON SI PUO' NAVIGARE A VISTA. SERVE UNO SPECIFICO INTERVENTO PER LA SCUOLA
  108. MOBILITA' PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO ED ATA A.S. 2020/21: RICHIESTA PROROGA INOLTRO DOMANDE
  109. DOCUMENTO UNITARIO INVIATO A TUTTE LE SCUOLE
  110. LIMITAZIONE DELLA PRESENZA DEL PERSONALE ATA. DOCUMENTO UNITARIO
  111. PETIZIONE PERSONALE ATA - RISCHIO CONTAGIO CORONAVIRUS19. TAVOLO MINIMI SERVIZIO
  112. SOSPENSIONE DI TUTTE LE CONSULENZE PRESSO LE NOSTRE SEDI UIL SCUOLA. PERMANE LA CONSULENZA ATTRAVERSO TUTTI GLI STRUMENTI A DISTANZA
  113. IRASE FROSINONE: OFFERTA FORMATIVA PER LE SCUOLE 2020/2021
  114. EMERGENZA CORONAVIRUS: NOTA MIUR E SCHEDA DETTAGLIATA UIL SCUOLA
  115. CORONAVIRUS: LINEE GENERALI UNITARIE
  116. MOBILITA': REPORT DELLA RIUNIONE AL MINISTERO
  117. SOSPENSIONE DI TUTTI I CORSI DI FORMAZIONE E PREPARAZIONE AI CONCORSI
  118. DECRETO DI SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE FINO A META' MARZO
  119. IL CORONAVIRUS NON SOSPENDE LA DEMOCRAZIA. L'AZIONE SINDACALE NELL'EMERGENZA IN ATTO
  120. CORONAVIRUS: LA SCHEDA TECNICA DELLA UIL SCUOLA
  121. TFA SOSTEGNO: CORSO DI PREPARAZIONE IN PRESENZA E IN PIATTAFORMA
  122. EMERGENZA CORONAVIRUS. UIL SCUOLA: NON E' IL MOMENTO DELLE POLEMICHE E DELLA DIVISIONE
  123. REVOCA SCIOPERO DEL 6 MARZO
  124. PROCEDURA SELETTIVA PER L'INTERNALIZZAZIONE DEI SERVIZI: PUBBLICAZIONE DEI POSTI DISPONIBILI
  125. CORONAVIRUS: USCITE DIDATTICHE SOSPESE IN TUTTA ITALIA
  126. INTERNALIZZAZIONE DEI SERVIZI DI PULIZIA: CALENDARIO CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO
  127. GRADUATORIE DEFINITIVE INTERNALIZZAZIONE DEI SERVIZI
  128. SERVIZIO PRESSO LA SEDE UIL SCUOLA DI FROSINONE DEL PROGRAMMA "DI MARTEDI" SU LA7
  129. INTERVISTA A TUTTO CAMPO DEL SEGRETARIO GENERALE UIL SCUOLA SULL'ATTO DI INDIRIZZO DELLA MINISTRA AZZOLINA
  130. BANDO INPS INSIEME 2020. APERTURA PIATTAFORMA
  131. TFA SOSTEGNO: IN PIATTAFORMA ON LINE IL CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO
  132. COMUNICATO UNITARIO SU CONTRATTO E INVESTIMENTI SULLA SCUOLA
  133. SCUOLA. SCIOPERO PER L'INTERA GIORNATA DEL 6 MARZO
  134. AVVIATI I PERCORSI DI SPECILIZZAZIONE SUL SOSTEGNO. 19585 POSTI
  135. CONFERENZA NAZIONALE DEI SEGRETARI REGIONALI UIL SCUOLA: IL DOCUMENTO FINALE
  136. TURI: AZZOLINA FORTE CON I DEBOLI (I PRECARI) E DEBOLE CON I FORTI NEL RICHIEDERE I SOLDI PER AUMENTI STIPENDIALI AL MINISTRO DELL'ECONOMIA
  137. BONUS DOCENTI: IL REPORT DELL'INCONTRO AL MIUR
  138. CONCORSO STRAORDINARIO: I TEST DELLA DISCORDIA
  139. A PROPOSITO DI RISCATTO LAUREA
  140. CONCORSO PRECARI. IL CONSIGLIO DI STATO: SI A PROVE CON REGOLE SEMPLIFICATE E PARTICOLARI. CI SONO STRAORDINARIE ESIGENZE DI INTERESSE PUBBLICO
  141. RIPRENDE LA MOBILITAZINE DELLA SCUOLA: LE DECISIONI DELLE SEGRETERIE UNITARIE
  142. RICORSI GRATUITI PER GLI ISCRITTI UIL SCUOLA DI FROSINONE
  143. CONCORSO DOCENTI: CALENDARIO CORSO DI FORMAZIONE IN PRESENZA PER LA PREPARAZIONE AL CONCORSO STRAORDINARIO E ORDINARIO
  144. CONCORSO STRAORDINARIO SCUOLA. LA LETTERA DI PINO TURI ALLA SENATRICE GRANATO "LA PRECARIETA' DEL LAVORO NON E' PRECARIETA' DELLA PERSONA"
  145. DOPO LO STRAPPO AL MIUR IL PUNTO DI PINO TURI
  146. IL DISCORSO DI LILIANA SEGRE AL PARLAMENTO EUROPEO
  147. ROTTURA AL TAVOLO TECNICO
  148. CALENDARIO CORSO DI FORMAZIONE PER LA PREPARAZIONE AL CONCORSO
  149. IL DETTAGLIO DELLE PROPOSTE TECNICHE PORTATE AL TAVOLO DEL MIUR DALLA UIL SCUOLA
  150. SE IL MINISTRO AZZOLINA VUOLE PARLARE DI FORMAZIONE APRA SUBITO IL CONTRATTO
  151. GIORNATA DELLA MEMORIA 27 GENNAIO
  152. CATALOGO OFFERTA FORMATIVA IRASE NAZIONALE
  153. TURI: URGENTE CAMBIARE IL CLIMA CHE C'E' NELLE SCUOLE
  154. CONCORSO DOCENTI: CORSO DI FORMAZIONE IN PRESENZA PER LA PREPARAZIONE AL CONCORSO STRAORDINARIO E ORDINARIO
  155. MINISTRO SILENTE E VERTICI BLOCCATI: OGNI FORMA DI DECISIONE SOSPESA
  156. LSU E SCUOLE: SERVE UNA FASE DI PASSAGGIO CHE GOVERNI I DUE MESI DI PASSAGGIO ALLE IMMISSIONI IN RUOLO
  157. NOMINE MINISTRI MIUR. TURI: DOPPIO MINISTERO SIA SOLUZIONE POLITICA PER SCELTE IN CONTROTENDENZA
  158. CORSO PER ASSISTENTI AMMINISTRATIVI. CALENDARIO ULTERIORI INCONTRI
  159. DECRETO SCUOLA. SCHEDA TECNICA UIL SCUOLA
  160. LA SCUOLA NON PUO' ATTENDERE I TEMPI DELLA POLITICA. COMUNICATO UNITARIO
  161. CONCORSO DOCENTI ORDINARIO E STRAORDINARIO. TUTTI I PROVVEDIMENTI PREVISTI NEL DECRETO
  162. AUGURI DI UN BUON 2020. LETTERA AGLI SCRITTI
  163. LUCIA AZZOLINA E' IL NUOVO MINISTRO DELLA SCUOLA. MANFREDI ALLA RICERCA
  164. PENSIONAMENTI 1 SETTEMBRE 20020: PROROGATI I TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
  165. PARITA' RETRIBUTIVA NELLA SCUOLA TRA PERSONALE PRECRIO E QUELLO DI RUOLO
  166. TURI SU DIMISSIONI MINISTRO FIORAMONTI
  167. DL SCUOLA. OK SU RECLUTAMENTO MA MANCA VISONE STRATEGICA
  168. LEGGE DI BILANCIO SEGUE LA DIREZIONE DEL CONTRATO SCUOLA. LE RISORSE DEL BONUS NEL FONDO DELL'OFFERTA FORMATIVA
  169. PROCLAMAZIONE DELLO STATO DI AGITAZIONE NEL COMPARTO ISTRUZIONE UNIVERSITA' E RICERCA
  170. PENSIONAMENTI 2020: NOTA RIEPILOGATIVA
  171. OGGI MANIFESTAZIONE A SS. APOSTOLI. TURI: BISOGNA USCIRE DALLA STAGIONE DEI BONUS ED ENTRARE NELLA STAGIONE DELLE PROFESSIONALITA'
  172. CONFERENZA NAZIONALE: CONCLUSA LA GIORNATA DEDICATA AI TEMI ORGANIZZATIVI
  173. MEMORIA UIL SCUOLA SUL DECRETO LEGGE IN DISCUSSIONE AL SENATO
  174. AVVIATA LA STABILIZAZZIONE DEGLI LSU E DEI LAVORATORI DEGLI APPALTI STORICI
  175. CORSO GRATUITO PER ASSISTENTI AMMINISTRATIVI: 1° MODULO
  176. SETTIMANA DI MOBILITAZIONE PER IL LAVORO 9 - 18 DICEMBRE
  177. ORDINAMENTO PROFESSIONALE ATA
  178. ASSEMBLEA SINDACALE REGIONALE UNITARIA
  179. DECRETO SCUOLA: DISATTESI ACCORDI E IMPEGNI
  180. OK CAMERA DL SCUOLA TURI: OTTIMO VIATICO. L'IMPORTANTE E' CHE FINISCA BENE
  181. COMUNICATI UFFICIO LEGALE UIL SCUOLA: SENTENZA FAVOREVOLE PER LA RICOSTRUZIONE DI CARRIERA DA PARTE DELLA CORTE COSTITUZIONALE
  182. UNIVERSITA' BOCCONI: SULL'USO DEL DIGITALE OPPORTUNO UN RIPENSAMENTO DEGLI USI
  183. CESSAZIONE DAL SERVIZIO 1 SETTEMBRE 2020: AVVISO PROCEDURE. QUESTIONE NUOVO PASSWEB
  184. EMENDAMENTI ALLA LEGGE DI BILANCIO. TURI: MINISTRO FIERAMONTI SIA PRESNTE NEL DIBATTITO PARLAMENTARE
  185. DECRETO 126 E LEGGE DI STABILITÀ, MINISTRO E GOVERNO SI FACCIANO GARANTI DEL RISPETTO DELLE INTESE
  186. CORSI UNIVERSITA' UNIPEGASO IN CONVENZIONE CON UIL SCUOLA FROSINONE. COSTI RIDOTTI PER GLI ISCRITTI
  187. CORSO PER ASSSITENTI AMMINISTRATIVI: PRESENTAZIONE INCONTRO
  188. 25 NOVEMBRE GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
  189. CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO INFANZIA PRIMARIA I E II GRADO
  190. LEGGE DI BILANCIO 2020, QUELLO CHE NON C’È MA CHE CI DOVREBBE ESSERE
  191. CORSO DI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO PER DIRIGENTI SCOLASTICI
  192. DECRETO PRECARI. IL LAVORO DELLE COMMISSIONI VA NELLA DIREZIONE GIUSTA
  193. TERZA FASCIA DOCENTI: RIAPERTURA DELLE PROCEDURE A PRIMAVERA 2020
  194. ISTRUZIONE E RICERCA, UNA RISOSRSA PER IL PAESE. MANIFESTAZIONE DEI SINDACATI AL TEATRO QUIRINO ROMA
  195. CONCORSO STRAORDINARIO SECONDARIA. COSA PREVEDE IL DECRETO CHE DOVRA' ESSERE TRASFORMATO IN LEGGE
  196. CONFRONTO CON IL GOVERNO
  197. ATTIVO PUBBLICO IMPIEGO: TURI: LA NOSTRA È BATTAGLIA CULTURALE. NON DOBBIAMO AVERE PAURA DI STARE FUORI DAL CORO
  198. CORSO GRATUITO RISERVATO AGLI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI
  199. AUDIZIONI ALLA CAMERA: ECCO LE RAGIONI DEL NOSTRO DISSENSO
  200. DOMANDA TUTOR "SPORT DI CLASSE". RISERVATO AGLI INSEGNANTI DI SCIENZE MOTORIE
  201. DECRETO SCUOLA NON RISPETTATE LE INTESE. AL VIA LA MOBILITAZIONE
  202. GRADUATORIE D'ISTITUTO: PRESENTAZIONE MODELLO "B" PER SCELTA DELLE SEDI
  203. INCONTRI AL MIUR LA UIL CHIEDE AL MINISTRO IMPEGNO E DETERMINAZIONE PER GLI ATA
  204. CORSI GRATUITI
  205. PERMESSI RETRIBUITI E AUTOCERTIFICAZIONI: I DOCENTI NON SONO SOGGETTI A CONTROLLI
  206. SCUOLE ITALIANE ALL'ESTERO: MANCA UN DOCENTE SU TRE
  207. CONCORSO DSGA. PUBBLICAZIONE AVVISO ISTRUZIONE CANDIDATI. GRIGLIE DI VALUTAZIONE, PROVE SCRITTE
  208. CORSO DI FORMAZIONE PER I DOCENTI NEO IMMESSI IN RUOLO
  209. CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO: PRESENTAZIONE DEL CORSO
  210. LA POSIZIONE DELLA SEGRETRIA NAZIONALE UIL SCUOLA SULLA QUESTIONE PASSWEB
  211. ABILITAZIONE DOCENTI: IL TEMPO E' SCADUTO
  212. TRAGEDIA DI MILANO: DOLORE E COMMOZIONE DEI SINDACATI SCUOLA
  213. RISORSE PER IL CONTRATTO: SIAMO BEN LONTANI DA ANNUNCI E INTESE
  214. SCUOLE PRIVATE: INVEROSIMILI LE DICCHIARAZIONI DI TOCCAFONDI E MALPEZZI
  215. REGOLAMENTO DI CONTABILITA' E ATTIVITA' NEGOZIALE. CORSO DI FORMAZIONE REGIONALE PER DS, DIRETTORI SGA E ASS. AMMINISTRATIVI
  216. OK CONSIGLIO DEI MINISTRI SU PRECARI
  217. ELENCO DOCENTI IMMESSI IN RUOLO NELL'AS.S. 2019/20
  218. INTESA SUI PRECARI: SCHEDA DI DETTAGLIO
  219. PRECARI: COSA DICE L'INTESA
  220. UN DIALOGO SULLA MAFIA. PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI CATERINA CHINNICI
  221. FIRMATA L'INTESA SUI PRECARI. TURI UNA MEDIAZIONE UTILE PER DARE RISPOSTE A PRECARI E PROSPETTIVE ALLA SCUOLA
  222. FIRMATO IL CONTRATTO PER IL MOF ALLE SCUOLE A.S. 2019/20
  223. SU AFFERMAZIONI DI FONTANA E FONDI BILANCIO VENETO
  224. L'ISTRUZIONE E' UN BENE NON NEGOZIABILE
  225. MONITORAGGIO ANALITICO NUOVE IMMISSIONI IN RUOLO. LA META' DEI POSTI RESTANO NON COPERTI
  226. CONTENZIOSO DIPOLOMATI MAGISTRALI: NOTA MIUR
  227. EDUCATARI: IMPORTANTE SENTENZA PATROCINATA DALLA UIL SCUOLA
  228. CALENDARIO CONVOCAZIONE DOCENTI INFANZIA, PRIMARIA E PRIMARIA LINGUA INGLESE
  229. INCONTRO SINDACATI MINISTRO: TURI: PROSPETTIVE POSITIVE
  230. TURI ANTICIPA I TEMI DELL'INCONTRO CON IL MINISTRO FIERAMONTI: NIENTE LISTA DELLA SPESA MA UNA BATTAGLIA CULTURALE
  231. TUTTI A SCUOLA. DOMANI IL PRESIDENTE MATTARELLA E IL MINISTRO FIORAMONTI INAUGURANO L'ANNO SCOLASTICO
  232. EMERGENZA ATA
  233. ITALIA OGGI: L'ARTICOLO DI PINO TURI SUI TEMI DI STRETTA ATTUALITA' E DI CONFRONTO CON IL GOVERNO
  234. GRADUATORIE ESAURITE (GAE)
  235. FORMAZIONE NEO ASSUNTI A.S. 2019/20: INCONTRO AL MIUR
  236. DOCENTI: CALENDARIO CONVOCAZIONI POSTI COMUNI
  237. DSGA: CONVOCAZIONE PER INCARCHI ANNUALI DA ASSEGNARE AGLI ASSITENTI AMMINISTRATIVI
  238. AUGURI DI BUON LAVORO AL NUOVO MINSTRO DELL'ISTRUZIONE FIORAMONTI
  239. DOCENTI: INCARICHI A T.D. SOSTEGNO CALENDARIO DI CONVOCAZIONE DA GAE
  240. STABILIZZAZIONE LSU. SCHEDA TECNICA
  241. REGGENZE DIRIGENTI SCOLASTICI ISTITUZIONI SCOLASTICHE
  242. ASSEGNAZIONI PROVVISORIE INFANZIA, PRIMARIA E PERSONALE EDUCATIVO
  243. INCONTRI AL MIUR DEL 27 AGOSTO
  244. SUMMER SCHOOL: L'EUROPA. LE ISCRIZONI ENTRO IL 31 AGOSTO
  245. GAE: IMMISSIONI IN RUOLO. CALENDARIO DI CONVOCAZIONE
  246. ATA POSTI DISPONIBILI PER IL RUOLO
  247. ASSUNZIONE PERSONALE DOCENTE. CALENDARIO DI CONVOCAZIONE A.S. 2019/20
  248. ASSUNZIONE PERSONALE ATA A TEMPO INDETERMINATO A.S.2019/0
  249. GAE: ASSUNZIONI ANNO SCOLASTICO 2019/20 CALENDARIO DI CONVOCAZIONE
  250. PUBBLICAZIONE ASSEGNAZIONE DIRIGENTI SCOLASTICI ALLE SCUOLE
  251. RIPUBBLICAZIONE ELENCO GRADUATORIE UTILIZZAZIONI ED ASSEGNAZIONI PROVVISORIE SCUOLA PRIMARIA, INFANZIA E PERSONALE EDUCATIVO
  252. PERSONALE ATA: ASSEGNAZIONE PROVVISORIA 2019/20
  253. TURI SU CASELLATI A RIMINI: "SI SCRIVE LIBERTÀ EDUCATIVA E SI LEGGE FINANZIAMENTO PUBBLICO DELL'ISTRUZIONE DEI PRIVATI"
  254. BENE APPROVAZIONE DEL DL SCUOLA MA SPETTIAMO TESTO
  255. CONCORSO DSGA: CORSO ON LINE PER LA PREPARAZIONE ALLA PROVA SCRITTA
  256. ATA: IMMISSIONI IN RUOLO. IL CONTINGENTE
  257. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DEL LAZIO SENZA GOVERNO A RISCHIO LE RELAZIONI SINDACALI E IL CORRETTO AVVIO DELL’ANNO SCOLASTICO. COMUNICATO UNITARIO
  258. PRECARI: IL GOVERNO RISPETTI GLI IMPEGNI E VARI IL PROVVEDIMENTO
  259. DIRIGENTI SCOLASTICI: DECRETO GRADUATORIA CONCORSO
  260. NOMINE IN RUOLO. TURI: SULLA SCUOLA SINTOMO CHIARO CHE SI VOGLIA FARE CASSA
  261. L'INFORMATIVA DEL MIUR SUL BANDO DI CONCORSO INFANZIA E PRIMARIA
  262. CONTINGENTE IMMISSIONI IN RUOLO PERSONALE DOCENTE
  263. GAE: PUBBLICATE LE GRADUATORIE DEFINITIVE
  264. DISPOSIZIONI INERENTI LE GRADUATORIE D'ISTITUTO E L'ATTRIBUZIONE DI INCARICHI DI SUPPLENZA AL PERSONALE DOCENTE
  265. CONCORSO DOCENTI 2018: DIFFIDA DM 631 IN ALLEGATO
  266. CONCORSO DSGA: PIATTAFORMA ON LINE PER LA PREPARAZIONE ALLA PROVA SCRITTA
  267. CONCORSO DS: ORA IL MINISTERO INVENTA LE GERARCHIE DELLE RISERVE
  268. ASSEGNAZIONE DEI DIRIGENTI NEO VINCITORI DI CONCORSO, FORMAZIONE PER PERIODO DI PROVA, TUTELE E DIRITTI, ALTERNANZA SCUOLA LAVORO NELLE NUOVE LINEE GUIDA: I TEMI AFFRONTATI OGGI AL MIUR
  269. LA CASSAZIONE CONFERMA: I DIPLOMATI MAGISTRALI FUORI DALLE GAE
  270. CONCORSO INFANZIA E PRIMARIA: PUBBLICATA IN GAZZETTA UFFICIALE L'AUTORIZZAZIONE AL MIUR PER L'AVVIO DEL CONCORSO
  271. PERSONALE ATA: NOMINE IN RUOLO
  272. RICORSO PER IL RICONOSCIMENTO SCUOLA PARITARIA AI FINI DELLA CARRIERA
  273. UNA BUONA NOTIZIA PER LA SCUOLA: RESTA L'IMPIANTO NAZIONALE
  274. GRADUATORIE D'ISTITUTO PERSONALE DOCENTE: POSSIBILITA' DI INSERIMENTO IN SECONDA FASCIA
  275. NOMINE IN RUOLO PERSONALE DOCENTE 3° ANNO DI FIT
  276. INCONTRI AL MIUR: ORGANICO ED IMMISSIONI IN RUOLO ATA
  277. CCNI DIPLOMATI MAGISTRALI
  278. GOVERNO ANNUNCIA PROVVEDIMENTO PER I PRECARI ENTRO LUGLIO
  279. OPERAZIONI DI ATTRIBUZIONE INCARICHI DIRIGENZIALI: CONFERME, MUTAMENTI, MOBILITÀ INTERREGIONALE CON DECORRENZA 01/09/2019
  280. NOMINE IN RUOLO PERSONALE DOCENTE: INCONTRO INCONCLUDENTE. DAL MIUR SOLO "NO"
  281. LE SEDI DISPONIBILI PER I DOCENTI INDIVIDUATI AI SENSI DEL DM 631/2018
  282. ORDINANZA CONSIGLIO DI STATO CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI
  283. TEST INVALSI: I RISULTATI DELLA RILEVAZIONE NAZIONALE
  284. PERSONALE EDUCATIVO: PUBBLICATI I MOVIMENTI
  285. UTILIZZAZIONI ED ASSEGNAZIONI PROVVISORIE: VADEMECUM OPERATIVO
  286. PERSONALE ATA: LA PROPOSTA UNITARIA PER REALIZZAZIONE DELL'INTESA
  287. GAE 2019/2022: PUBBLICAZIONE GRADUATORIA PROVVISORIA
  288. GMRE: CONVOCAZIONE PER LA SCELTA DELLA SEDE A.S. 2019/20
  289. MOVIMENTI PERSONALE ATA 2019/20
  290. UTILIZZAZIONI ED ASSEGNAZIONI PROVVISORIE DEL PERSONALE DOCENTE EDUCATIVO ED ATA: IPOTESI DI CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE
  291. SUPERATA LA CHIAMATA DIRETTA. OGGI AL SENATO IL PROVVEDIMENTO CHE CHIUDE UN PERCORSO
  292. CLASSI DI CONCORSO IN ESUBERO DOPO LA MOBILITA'
  293. DOCUMENTO DELLA SEGRETERIA NAZIONALE UIL SCUOLA
  294. CONCORSO PRESIDI. IN ATTESA DELLA SOSPENSIVA RICHIESTA DAL MIUR
  295. TAR DEL LAZIO: UN VIZIO DI FORMA TRAVOLGE IL CONCORSO A PRESIDI
  296. INCONTRI AL MIUR DEL 2 LUGLIO 2019
  297. AUTONOMIA DIFFERENZIATA: PRESIDENTE GALLO, NO A 20 SISTEMI, DISCUSSIONE SARÀ PARLAMENTARIZZATA
  298. L’ESTATE DELLA SCUOLA CHE NON VA IN VACANZA: ORGANICI, TRASFERIMENTI, MISURE AMMINISTRATIVE E DI GESTIONE
  299. CORSO DI PREPARAZIONE ALLE PROVE SCRITTE DEL CONCORSO DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI E AMMINISTRATIVI
  300. 5 LUGLIO PUBBLICAZIONE MOVIMENTI DEL PERSONALE ATA
  301. DETTAGLIO ANALITICO DELLE RETTIFICHE MOVIMENTI 2019/20
  302. QUASI 46000 LE DOMANDE DI PENSIONE PRESENTATE NELLA SCUOLA NEL 2019
  303. UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE: NOTE A VERBALE UIL SCUOLA
  304. IMMISSIONI IN RUOLO 2019: DISPONIBILITA' DEI POSTI PER PROVINCIA DOPO I MOVIMENTI
  305. AUTONOMIA DIFFERENZIATA. TURI: VUOI VEDERE CHE IL TESTO BASE E' L'ACCORDO DEL PD DI GENTILONI. DOVE FINISCE LA CENTRALITA' DEL PARLAMENTO?
  306. ATA 24 MESI: SOLO PER OGGI 26 GIUGNO RIAPERTURA DELLE FUNZIONI PER INSERIMENTO MODELLO "G"
  307. MOBILITA' 2019/2020. IL FILE DEI MOVIMENTI
  308. ASSEGNAZIONI PROVVISORIE E UTILIZZAZIONI: DOMANDE DAL 9 AL 20 LUGLIO
  309. INCONTRO SINDACATI MIUR SU PROBLEMATICHE ATA
  310. NUOVA DATA PER I MOVIMENTI DEL PERSONALE DOCENTE
  311. UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE 2019/20. LA SCHEDA TECNICA DELLA UIL SCUOLA
  312. PROBLEMATICHE ATA: APPLICAZIONE DELL'INTESA DEL 24 APRILE CON IL GOVERNO
  313. NEO DIRIGENTI SCOLASTICI: CORSO GRATUITO DI DUE GIORNI. COME ADERIRE
  314. LE REAZIONI DOPO L'INTESA SUI PRECARI AL MIUR
  315. PRECARI 36 MESI: INTERVISTA A PINO TURI
  316. UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE 2019/20. FIRMATO IL CONTRATTO
  317. PRECARI CON 36 MESI: SIGLATO L'ACCORDO TRA LE OO.SS. E IL MIUR
  318. PERSONALE ATA: ORGANICI DI DIRITTO A.S.2019/20
  319. RECLUTAMENTO DOCENTI PRECARI: TAVOLO MIUR ULTERIORI PASSI IN AVANTI
  320. CONCORSO DSGA: TEST DI ESERCITAZIONE IN PIATTAFORMA FAD
  321. ATA 24 MESI: SCELTA DELLE SCUOLE DAL 3 AL 24 GIUGNO
  322. PRECARI: FASE TRANSITORIA. SINTESI DELLA PROPOSTA UNITARIA
  323. UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE. INCONTRO AL MIUR DEL 29 MAGGIO
  324. TELECAMERE A SCUOLA: UN PROVVEDIMENTO INUTILE, PERICOLOSO E ANTIPEDAGOGICO
  325. DOCENTI FIT: RICHIESTA UIL SCUOLA DI FAVORIRE LA MOBILITA'
  326. LIBERI DI INSEGNARE. ASSEMBLEA E FIACCOLATA A PALERMO PER IL CASO DELLA PROF.SSA SOSPESA
  327. IRASE NAZIONALE E IRASE FROSINONE HANNO I NUOVI PRESIDENTI
  328. PRECARI: IL MINISTRO BUSSETTI HA DATO L'OK ALLA PROPOSTA DEI SINDACATI: CONCRETA , DI BUON SENSO ED IN LINEA CON IL CONTRATTO DI GOVERNO
  329. PROROGA AL 27 MAGGIO FUNZIONI ORGANICO E MOBILITA' 2019
  330. 23 MAGGIO: IN RICORDO DI UN GRANDE UOMO GIOVANNI FALCONE
  331. SU RECLUTAMENTO E PRECARIATO SERVONO SUBITO RISPOSTE CONCRETE
  332. ORDINAMENTO PROFESSIONALE ATA. INCONTRO ALL'ARAN
  333. RINNOVO CCNL: PRIMO INCONTRO AL MIUR
  334. PERCORSO DI STUDIO E FORMAZIONE CON CONVEGNO CONCLUSIVO
  335. INSEGNANTE SOSPESA: INIZIATIVA UNITARIA A PALERMO E IN TUTTA ITALIA
  336. QUOTA 100: ALCUNI DEI POSTI POTRANNO ESSERE UTILI PER LA MOBILTA'
  337. LA LIBERTA' DI INSEGNAMENTO E' UN BENE FONDAMENTALE IN UNA SOCIETA' DEMOCRATICA
  338. PRECARIATO: CONSEGNATA PROPOSTA UNITARIA
  339. GAE: PROROGA INOLTRO DELLA DOMANDA
  340. SCUOLE SEDE DI SEGGIO ELETTORALE: UTILIZZAZIONE DEL PERSONALE
  341. PROROGHE CONTRATTI DI SUPPLENZA PERSONALE ATA
  342. CONTROLLI E TELECAMERE SONO FUORI DA OGNI LOGICA DELLA COMUNITA' EDUCANTE
  343. ESAMI DI STATO ALL'ESTERO: LE PROCEDURE PER LE NOMINE PER COMMISSARIO D'ESAME
  344. CORTE COSTITUZIONALE: LEGITTIME LE PROCEDURE CONCORSUALI RISERVATE
  345. TAVOLO TEMATICO SUL RECLUTAMENTO DELLA SCUOLA. INCONTRO AL MIUR DEL 6 MAGGIO
  346. PREVIDENZA E QUOTA 100
  347. SEMINARIO INTERNAZIONALE DI STUDIO. PALAZZO STUDI CAMPUS FOLCARA UNIVERISTA' DI CASSINO
  348. BUON 1 MAGGIO A TUTTI I LAVORATORI DELLA SCUOLA
  349. 730/2019 GRATUITO PER GLI ISCRITTI
  350. GAE: DOMANDE DAL 26 APRILE AL 16 MAGGIO SU ISTANZE ON LINE
  351. SCIOPERO DEL 17 MAGGIO SOSPESO. RAGGIUNTA L'INTESA A PALAZZO CHIGI
  352. AUGURI DI BUONA PASQUA
  353. SCIOPERO: SINDACATI CONVOCATI A PALAZZO CHIGI MARTEDI' PROSSIMO
  354. TURI: LA SCUOLA VA SFILATA DALLA LOGICA DELLA REGIONALIZZAZIONE (2)
  355. TURI: LA SCUOLA VA SFILATA DALLA LOGICA DELLA REGIONALIZZAZIONE
  356. TFA SOSTEGNO: BASTA CON LA GESTIONE AFFIDATA ALLE UNIVERSITA'
  357. AGGIORNAMENTO DELLE GAE 2019/2022
  358. INCONTRO CON IL MINISTRO BUSSETTI. TUTTE APERTE LE QUESTIONI POSTE
  359. ON LINE LE GRADUATORIE DEL BANDO ESTATE INPSESTERO INSIEME
  360. LA SCUOLA VERSO LO SCIOPERO GENERALE IL 17 MAGGIO
  361. BASTA PRECARIETA' OCCORRE PASSARE DAI PROGRAMMI AGLI ATTI
  362. PROCLAMAZIONE DELLO STATO DI AGITAZIONE NEL COMPARTO ISTRUZIONE E RICERCA E TENTATIVO DI CONCILIAZIONE
  363. ESAMI DI STATO: DOMANDA PER COMMISSARI ESTERNI DAL 27 MARZO AL 12 APRILE
  364. RAGIONERIA DELLO STATO: STIPENDI SCUOLA I PIU' BASSI DELLA PA
  365. INIZIATIVA UNITARIA IN TUTTE LE SCUOLE DELLA PROVINCIA DI FROSINOE: 10 APRILE RACCOLTA FIRME CONTRO LA REGIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA DELL'ISTRUZIONE
  366. NOMINE IN RUOLO DA DDG 85/: LE DISPONIBILITA' PER LA NOSTRA PROVINCIA
  367. IN AULA IL DECRETONE OMNIBUS, MA LA SCUOLA RESTA AL PALO
  368. VERTENZA UNITARIA ATA
  369. IL MINISTRO BUSSETTI A FORLI: NON CI SONO DISTINZIONI TRA SCUOLA PUBBLICA E PRIVATA
  370. INCONTRO AL MIUR: CONCLUSO IL CONFRONTO SULL'ORGANICO DOCENTI
  371. CONCORSO PER SOLI TITOLI PERSONALE ATA 24 MESI
  372. SCUOLA: LANDINI, FURLAN E BARBAGALLO INCONTRANO I SEGRETARI GENERALI DELLA SCUOLA
  373. AUDIZIONE PARLAMENTARE: CITTADINANZA E COSTITUZIONE
  374. ATA 24 MESI: EMANATA LA NOTA CHE ATTIVA LE PROCEDURE
  375. ATA: RICORSO GRATUITO PER IL RICONOSCIMENTO INTEGRALE DEGLI ANNI PRE RUOLO
  376. VERTENZA ATA
  377. AMPIA UNITA' DEI SINDACATI SULLE EMERGENZE DELLA SCUOLA
  378. MOBILITA' 2019/20: LE DATE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
  379. BASTA PRECARIETA'. SIT IN IL 12 MARZO
  380. IL CASO DELL'ISTITUTO SOMMEILLER: UN APPUNTAMENTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO SI E' TRASFORMATO IN UN MOMENTO DI PROPAGANDA ELETTORALE CON ARGOMENTAZIONI ANCHE A SFONDO RAZZISTA
  381. CORSO DI PREPARAZIONE AL TFA SOSTEGNO: APERTE LE ISCRIZIONI CON ACCESSO IMMEDIATO ALLA PIATTAFORMA
  382. L'UNITA' DELLA SCUOLA: L'ARTICOLO DI ASOR ROSA
  383. SPECIALIZZAZIONE SUL SOSTEGNO: RIMANDATE AL 15 E 16 APRILE LE DATE PER L'ACCESSO AI CORSI
  384. DIPLOMATI MAGISTRALI: L'ADUNANZA PLENARIA DEL CONSIGLIO DI STATO HA CONFERMATO IL PARERERE NEGATIVO
  385. CONTRO OGNI IPOTESI DI REGIONALIZZAZIONE DELL'ISTRUZIONE
  386. TURI: ABBANDONO DELLE CLASSI POLLAIO TROVA PIENA CONDIVISIONE. BISOGNA PERO' USCIRE DALLA POLITICA RAGIONIERISTICA FINALIZZATA ALLA MESSA A PUNTO DEI SALDI FINANZIARI
  387. DOMANDE DI CESSAZIONE DAL SERVIZIO DI DOCENTI E ATA PRESENTATE ENTRO IL 12 DICEMBRE 2012 E LE DOMANDE PRESENTATE PER QUOTA 100 PROVINCIA DI FROSINONE
  388. DECRETO DI RIPARTIZIONE POSTI DI RUOLO DA GM DI CUI AL DDG 85/2018 PROVINCIA DI FROSINONE
  389. IL DIRITTO ALLA PENSIONE E IL RISPETTO CONTRATTUALE DEL PERSONALE DI SEGRETERIA
  390. AUTONOMIA DIFFERENZIATA (REGIONALIZZAZIONE). BARBAGALLO PREPARIAMO STUDIO PER IL GOVERNO
  391. DECRETO DI ATTIVAZIONE DEI PERCORSI DI FORMAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA SPECIALIZZAZIONE PER LE ATTIVITA' DI SOSTEGNO
  392. IL TEMA DELL'AUTONOMIA DIFFERENZIATA PER LA SCUOLA E' ESTREMAMENTE SERIO. POTREBBE RIVELARSI NECESSARIO UN IMPEGNO STRAORDINARIO DELLA SCUOLA E DELLA SOCIETA' CIVILE
  393. SIMULAZIONE DELLE PROVE SCRITTE DELL’ESAME DI STATO CONCLUSIVO DEL SECONDO CICLO DI ISTRUZIONE
  394. APPELLO CONTRO LA REGIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA DI ISTRUZIONE
  395. PRECARI: IL 12 MARZO SIT-IN UNITARIO DAVANTI AGLI UFFICI SCOLASTICI REGIONALI E TERRITORIALI
  396. PRESIDENTE DELLA CONSULTA: NO SCUOLE DI SERIE A E SERIE B
  397. SEMINARIO DI FORMAZIONE. CONOSCERE, PREVENIRE, GESTIRE: QUANDO LO STRESS NASCE DAL LAVORO
  398. PIATTAFORMA UNITARIA CONFEDERALE UIL CISL CGIL PER IL NUOVO CCNL 2019/21
  399. PERCORSI DI SPECIALIZZAZIONE SUL SOSTEGNO: SCHEDA DI LETTURA
  400. TURI: LE DICHIARAZIONI DEL MINISTRO SUGLI INSEGNANTI DEL SUD DA VALUTARE CON FREDDEZZA
  401. LE RAGIONI DELLA SCUOLA PER CUI SI E' SCESI IN PIAZZA
  402. PIATTAFORMA UNITARIA CONFEDERALE UIL CISL CGIL PER IL FUTURO DEL PAESE
  403. AUTONOMIA DIFFERENZIATA (REGIONALIZZAZIONE DELL'ISTRUZIONE): IL RADICALE DISSENSO DELLA UIL SCUOLA NELLE DICHIRAZIONI DEGLI ULTIME MESI
  404. PRECARI: LA FASE TRANSITORIA E' UN ESIGENZA INELUDIBILE. LA BATTAGLIA DELLA UIL SCUOLA
  405. SEMINARIO DAL CODICE DEGLI APPALTI AL REGOLAMENTO DI CONTABILITA'
  406. CONCORSO DSGA: AL VIA IL CORSO DI PREPARAZIONE
  407. LE RAGIONI DEL MONDO DELLA SCUOLA PER MANIFESTARE IL 9 FEBBRAIO A ROMA
  408. TURI: CON QUOTA CENTO E' EMERGENZA NELLA SCUOLA
  409. PENSIONAMENTI: LA CIRCOLARE MIUR E LA NOSTRA NOTA DI LETTURA
  410. 9 FEBBRAIO: MANIFESTAZIONE UNITARIA
  411. INIZIATIVE NAZIONALI UIL SCUOLA RUA E IRASE
  412. INTEGRAZIONE DELLE GRADUATORIE D'ISTITUTO
  413. NO ALLA SECESSIONE DEI RICCHI. FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE ON LINE
  414. PUBBLICAZIONE DEL DECRETO LEGGE SUL REDDITO DI CITTADINANZA E PENSIONI
  415. GIORNATA DELLA MEMORIA. LA LEZIONE DI UN PROF SULLA SHOAH
  416. SOGGIORNI STUDIO ALL'ESTERO INPSINSIEME 2019
  417. DDL SEMPLIFICAZIONE: CI FINISCE ANCHE LA SCUOLA
  418. PROCEDURA SELETTIVA DEL PERSONALE SCOLASTICO DA DESTINARE ALL'ESTERO. COMMISSIONI DI VALUTAZIONE
  419. PENSIONI QUOTA 100: REQUISITI, DECORRENZA E TEMPISTICA
  420. MANCATA ATTRIBUZIONE DELL'ELEMENTO PEREQUATIVO SUL CEDOLINO DI GENNAIO
  421. BIMBI MALTRATTATI: VIA LE MELE MARCE, MA E' UN SEGNALE DI MALESSERE
  422. BANDO DI CONCORSO PER INSEGNARE ALL'ESTERO: CORSO DI INTERCULTURA
  423. PREVISIONI SCURE PER IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO: PRECARIO UN INSEGNANTE SU QUATTRO. LE PROPOSTE UIL SCUOLA
  424. CONCORSO DSGA: LA SCHEDA UIL SCUOLA
  425. QUOTA 100: SI RIAPRONO I GIOCHI
  426. ASSUNZIONE PRECARI, STIPENDI, TELECAMERE IN CLASSE, REGIONALIZZAZIONE
  427. DESTINAZIONE ALL'ESTERO DEL PERSONALE DOCENTE E AMMINISTRATIVO DI RUOLO E DEI DIRIGENTI SCOLASTICI
  428. CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO DSGA
  429. UNA LEGGE DI BILANCIO CHE PER LA SCUOLA MOSTRA ELEMENTI IN CHIAROSCURO
  430. NUOVO REGOLAMENTO DI CONTABILITA' PER LE SCUOLE
  431. MOBILITÀ 2019/20 – 2020/21 – 2021/22
  432. BANDO CONCORSO DSGA. LE DOMANDE ENTRO IL 28 GENNAIO
  433. APERTURA SEDE UIL SCUOLA DI FROSINONE VENERDI' 28 DICEMBRE
  434. AUGURI
  435. MOBILITA' 2019-2022. CON L'ACCORDO RAGGIUNTO PASSANO LE PROPOSTE DELLA UIL SCUOLA
  436. AUTONOMIA DIFFERENZIATA: UN COLPO DI MANO PER LA SCUOLA E PER IL PAESE
  437. DATI ISTAT CONFERMANO L’INCIDENZA DELLA CRISI SOCIALE SUL SISTEMA DI ISTRUZIONE
  438. PRESIDIO IL 20 DICEMBRE DAVANTI ALLA PREFETTURA DI ROMA
  439. CONTRATTO MOBILITA': LA PROSSIMA SETTIMANA SI POTREBBE CHIUDERE CON LA FIRMA DEL CONTRATTO
  440. DATI SUI PENSINAMENTI IL 1 SETTEMBRE 2019
  441. RINVIATA AL 1 GENNAIO 2020 LA PRESCRIZIONE DEI CONTRIBUTI PER GLI INSEGNANTI DELLE SCUOLE PRIVATE
  442. RECLUTAMENTO DSGA E ATTIVAZIONE MOBILITA’ PROFESSIONALE: DUE STRADE PER DARE RISPOSTE CERTE AI LAVORATORI
  443. CALENDARIO CORSO DI FORMAZIONE IN PREVISIONE DEL CONCORSO INFANZIA, PRIMARIA E SOSTEGNO
  444. RECLUTAMENTO DSGA: A GIORNI L'EMANAZONE DEL BANDO
  445. OBBLIGHI DI FORMAZIONE? COSA DICE IL CONTRATTO
  446. CONCORSO STRAORDINARI: PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE MEMBRO DI COMMISSIONE
  447. MINISTRO BUSSETTI: SOLO CONCORSI. TURI: TRE PASSAGGI CHIARI PER RIMETTERE I POSTI AL LORO POSTO
  448. OFFERTA FORMATIVA IRASE 2018-19 AGGIORNATA
  449. DOCENTI NEO ASSUNTI IN RUOLO: CORSO PER L'ANNO DI PROVA E FORMAZIONE
  450. CORSI SU SALUTE E SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO E SU ACCORDO DI RETE BANDI 2020
  451. JOB CIAK - I GIOVANI RIPRENDONO IL LAVORO. AL VIA LA SECONDA EDIZIONE
  452. MOBILITA': PROSEGUE IL CONFRONTO MA I NODI RESTANO ANCORA DA SCIOGLIERE
  453. APERTURA SEDE UIL SCUOLA AD ANAGNI DA LUNEDI' 3 DICEMBRE. APERTURE E ORARI DI TUTTE LE SEDI
  454. CIRCOLARE MIUR SCUOLA - FAMIGLIA. IL MINISTERO INTERVIENE IN MODO NON ACCETTABILE
  455. NUOVO CONTRATTO SULLA MOBILITA'. INCONTO AL MIUR
  456. NUOVO REGOLAMENTO AMMINISTRATIVO CONTABILE DELLE SCUOLE
  457. RIPORTARE LA FORMAZIONE IN SERVIZIO DEL PERSONALE SCOLASTICO IN CAPO ALL’AUTONOMIA DELLE SINGOLE SCUOLE
  458. CESSAZIONE DAL SERVIZIO PER IL PERSONALE SCOLASTICO DAL 1 SETTEMBRE 2019. TRATTAMENTO DI QUIESCENZA E PREVIDENZA. LA SCHEDA DELLA UIL SCUOLA
  459. TECNICA DELLA SCUOLA: DOCENTI TRASFORMATI IN IMPIEGATI REGIONALI, PER FARLO SI MODIFICHERA' IL TESTO UNICO
  460. CONTRATTO MOBILITA': C'E' ANCORA DA LAVORARE MA SI PROCEDE NELLA DIREZIONE GIUSTA
  461. DOCUMENTO UNITARIO PER LA CRESCITA E LO SVILUPPO DEL PAESE
  462. OGGI ASSEMBLEA NAZIONALE DEI SINDACATI CONFEDERALI DELLA SCUOLA A ROMA
  463. INCONTRO AL MINISTERO SU CIRCOLARE DELLE PENSIONI
  464. REPORT INCONTRO A PALAZZO VIDONI CON IL MINISTRO GIULIA BONGIORNO
  465. CORSO DI PREPARAZIONE CONCORSO DSGA (DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI)
  466. CONCORSO STRAORDINARIO INFANZIA E PRIMARIA. SCHEDA TECNICA UIL SCUOLA RUA E TESTO DEL BANDO
  467. ISCRIZIONE ALLE SCUOLE A.S. 2019-20DELL'INFANZIA E DI OGNI ORDINE E GRADO
  468. SCHEDA DI LETTURA DELLA LEGGE DI BILANCIO SULLA SCUOLA
  469. BANDO ITACA INPS - BORSE DI STUDIO PER SVOLGERE PROGRAMMI SCOLASTICI ALL'ESTERO X FIGLI DI DIPENDENTI E DI PENSIONATI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
  470. CORSO DI PREPARAZIONE CONCORSO INFANZIA - PRIMARIA - SOSTEGNO
  471. PREOCCUPATI E CONTRARIA AD OGNI IPOTESI DI REGIONALIZZAZIONE DELL'ISTRUZIONE
  472. CONTRATTO SULLA MOBILITA': AVVIATA LA TRATTATIVA
  473. SCUOLE ITALIANE ALL'ESTERO: REQUISITI CULTURALI E PROFESIONALI RICHIESTI AL PERSONALE
  474. IL PUNTO SULL'ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. LA POSIZIONE DELLA UIL SCUOLA RIASSUNTA IN UN ARTICOLO DI PINO TURI
  475. CERTIFICATION DAY: 4 GIORNATE DEDICATE ALLE CERTIFICAZIONI MICROSOFT OFFICE SPECIALIST
  476. PRESCRIZIONE CONTRIBUTIVA: CHIARITO DEFINITIVAMENTE CHE NON OPERA PER I DIPENDENTI DELLO STATO
  477. OFFERTA FORMATIVA I.R.A.S.E. 2018/19
  478. ELENCO DOCENTI IMMESSI IN RUOLO NELLA PROVINCIA DI FROSINONE A.S. 2018/19
  479. TURI SU IPOTESI REGIONALIZZAZIONE (DISEGNO DI LEGGE FRIULI VENEZIA GIULIA)
  480. ULTERIORE CALENDARIO DI CONVOCAZIONE INCARICO ANNUALE COLLABORATORE SCOLASTICO
  481. INVIATE ALLE SCUOLE L'AMMONTARE DELLE RISORSE. ORA SI PUO' PROCEDERE CON LA CONTRATTAZIONE D'ISTITUTO
  482. SERVIZIO ISEE GRATUITO PER LE MENSE SCOLASTICHE. UN SERVIZIO PER LE FAMIGLIE
  483. INCONTRO AL MIUR DEL 20.09: CONCORSO RISERVATO PERSONALE DOCENTE INFANZIA E PRIMARIA - CONCORSO RISERVATO 2018 (PERCORSO FIT): ANNO DI FORMAZIONE
  484. APPROVAZIONE DECRETO MILLEPROROGHE. I TEMI DELLA SCUOLA
  485. SCUOLA AL SECONDO POSTO TRA LE ISTITUZIONI A CUI GLI ITALIANI DANNO PIU' FIDUCIA
  486. DIFFIDA PER L'ASSEGNAZIONE ECONOMICA DELLA RPD PER CHI HA EFFETTUATO SUPPLENZE BREVI E SALTUARIE (164,00 EURO MENSILI)
  487. RAPPORTO OCSE – EDUCATION AT GLANCE 2018
  488. RICOSTRUZIONE DI CARRIERA: COME FARE PER RECUPERARE GLI ANNI ACCANTONATI AI SOLI FINE ECONOMICI
  489. IMMISSIONI IN RUOLO: SONO MENO DELLA META'. SOLU UNA SU TRE ALLE SUPERIORI
  490. ULTERIORE CONVOCAZIONE PER NOMINE A T.D. PERSONALE ATA
  491. COLLABORATORI SCOLASTICI: CALENDARIO CONVOCAZIONI
  492. LETTERA UNITARIA AL MIUR SU APPLICAZIONE CORRETTA E UNIFORME DELLA CLAUSOLA RISOLUTIVA DEI CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO
  493. RPD: LA CASSAZIONE LA RICONOSCE ANCHE AI SUPPLENTI TEMPORANEI
  494. RICORSO AVVERSO ALLA MANCATA ASSUNZIONE IN RUOLO DEL PERSONALE ATA E CO.CO.CO CHE AVEVA COMPIUTO 65 ANNI
  495. CALENDARIO DI CONVOCAZIONE PER CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI A TEMPO DETERMINATO PERSONALE DOCENTE A.S. 2018/19
  496. TEST INVALSI: EMENDAMENTO IN MILLEPROROGHE. UIL: E' NECESSARIO UN TAGLIANDO
  497. DEFINITO AL MIUR IL CALENDARIO DEGLI INCONTRI SUI TEMI PIÙ URGENTI
  498. PERSONALE ATA: POSTI DISPONIBILI PER GLI INCARICHI ANNUALI
  499. ISTRUZIONI OPERATIVE PER LE SUPPLENZE A.S. 2018/19
  500. ATA: NOMINE A TEMPO DETERMINATO A.S. 2018/19
  501. A PROPOSITO DI PRESCRIZIONE DEI CONTRIBUTI
  502. CORSO DI FORMAZIONE SUI TEMI DEL BANDO DI CONCORSO PER DIRIGENTI SCOLASTICI
  503. UITILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE SCUOLA SECONDARIA DI 1° E 2° GRADO
  504. UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO
  505. UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE SCUOLA DELL'INFANZIA E PRIMARIA
  506. ATA: ASSEGNAZIONI PROVVISORIE PROVINCIALI E INTERPROVINCIALI
  507. BONUS EDUCATORI: GIUSTIZIA E' FATTA
  508. UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE DOCENTI 1° E 2° GRADO
  509. PERSONALE ATA: IL 30 AGOSTO CONVOCAZIONE NOMINE IN RUOLO. IL CONTINGENTE
  510. INTEGRAZIONE GRADUATORIE DI ISTITUTO PERSONALE DOCENTE 2017/20 - SCELTA DELLE SCUOLE -
  511. IMMISSIONI IN RUOLO GAE INFANZIA E PRIMARIA COMUNE E SOSTEGNO: CONVOCAZIONE 23 AGOSTO
  512. RIPARTIZIONE POSTI NOMINE IN RUOLO
  513. NOMINE IN RUOLO I GRADO COMUNE E II GRADO COMUNE E SOSTEGNO (DA GAE): CONVOCAZIONE 22 AGOSTO
  514. BUON FERRAGOSTO 2018
  515. CONCORSO DSGA: CORSO DI PREPARAZIONE
  516. IMMISSIONI IN RUOLO E ATTEGGIAMENTI DIFFORMI TRA AMBITI TERRITORIALI. NOTA AL MINISTERO DEL SEGRETARIO UIL SCUOLA
  517. IMMISSIONI IN RUOLO: CONTINGENTI E CALENDARIO IMMISSIONI IN RUOLO PUBBLICATI DALL'AMBITO TERRITORIALE DI FROSINONE
  518. NOMINE IN RUOLO E ASSEGNAZIONE AL TERZO ANNO FIT: DM DI AUTORIZZAZIONE E ISTRUZIONI OPERATIVE
  519. MOF: LE SCUOLE POSSONO LIBERAMENTE PROGRAMMARE LE RISORSE DESTINATE ALLE SCUOLE
  520. ATA: CONTINGENTE IMMISSIONI IN RUOLO
  521. NUOVO FONDO PER IL MIGLIORAMENTO DELL'OFFERTA FORMATIVA
  522. CONCORSO DIRIGENTE SCOLASTICO: AVVISO MIUR PER CORREGGERE EVENTUALI ERRORI DELLA PROVA PRESELETTIVA
  523. DOCENTI: DISPONIBILITA' E CONTINGENTE PER LE IMMISSIONI IN RUOLO
  524. SUPPLENZE OLTRE 36 MESI: SI ANCHE DA COMMISSIONE LAVORO
  525. CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI: CORSO DI PREPARAZIONE
  526. LA MATURITA' DEI PROF: STUDIO DELL'ESAME DI STATO VISTO DAI DOCENTI
  527. IMMISSIONI IN RUOLO 2018/19: 57.322 DOCENTI 9838 ATA
  528. ASSEGNAZIONI E UTILIZZAZIONI ATA: MODULO EDITABILE
  529. PROVA SELETTIVA CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI. UIL SCUOLA: DISCUTIBILE IL METODO DEI QUIZ
  530. SCUOLA. TURI: POSITIVA INIZIATIVA ANCI SU CITTADINANZA
  531. PERSONALE ATA: RISULTATO MOVIMENTI
  532. FONDO MIGLIORAMENTO OFFERTA FORMATIVA: SI VA VERSO L'ACCORDO
  533. SEQUENZA CONTRATTUALE IN MATERIA DI RESPONSABILITA' DISCIPLINARE DEI DOCENTI
  534. CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA: PARTECIPA SOLO CHI HA FIRMATO IL CONTRATTO
  535. DOCENTI: OLTRE 57.000 NOMINE IN RUOLO
  536. DOMANDE DI PENSIONE: CONTROLLI A RILENTO
  537. SCUOLA: CARENZA DI PRESIDI E CAOS PENSIONAMENTI
  538. DIRIGENTI SCOLASTICI: LE OPERAZIONI DI ATTRIBUZIONE DEGLI INCARICHI
  539. MOBILITA' SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO
  540. ASSEGNAZIONI PROVVISORIE: AUTODICHIARAZIONE POSTO DI SOSTEGNO SENZA TITOLO
  541. IL MINISTRO BUSSETTI HA PRESENTATO LE LINEE PROGRAMMATICHE DEL SUO DICASTERO
  542. GRADUATORIE D'ISTITUTO: SECONDA FINESTRA TEMPORALE
  543. ATA 24 MESI: PUBBLICAZIONE GRADUATORIA PROVVISORIA
  544. MIGLIORAMENTO CATTEDRA: SOTTOSCRITTO IL CONTRATTO REGIONALE
  545. ATA: ASSEGNAZIONI E UTILIZZAZIONI. LE DATE
  546. PRESCRIZIONE CONTRIBUTI PREVIDENZIALI: NOTA UIL SCUOLA
  547. PRESENTATI I RISULTATI DELLE PROVE INVALSI. TURI: TEST OFFRONO SOLO UN PUNTO DI RIFERIMENTO GENERICO
  548. INDOSSIAMO UNA MAGLIETTA ROSSA. APPELLO DI LIBERA E GRUPPO ABELE
  549. UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE: LE DATE
  550. DIPLOMATI MAGISTRALI: DECRETO DEL GOVERNO NON RISOLVE
  551. RICORSO CAUTELATIVO DIPLOMATI MAGISTRALI GRATUITO PER ISCRITTI UIL SCUOLA
  552. ASSEGNAZIONI PROVVISORIE: LA SCHEDA TECNICA
  553. GRADUATORIE ITP: FUORI DA SECONDA FASCIA
  554. UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE. FIRMATO L'ACCORDO
  555. PASSAGGIO DEL PERSONALE DOCENTE DA AMBITO A SCUOLA: NOTA MIUR
  556. MOVIMENTI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO 2018/19
  557. PASSAGGIO DA AMBITO A SCUOLA: SMONTATA LA CHIAMATA DIRETTA
  558. DIPLOMATI MAGISTRALI;: ANCORA UNA VOLTA SI DECIDE DI NON DECIDERE
  559. PROROGA FUNZIONI PER MOBILITA' SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO
  560. CORSO INTERCULTURA PER INSEGNARE ALL'ESTERO
  561. OPPORTUNITA' DI FORMAZIONE E STAGE "TORNO SUBITO"
  562. STUDIARE ED INSEGNARE LA SHOAH: SEMINARIO PER INSEGNANTI ITALIANI
  563. DIPLOMATI MAGISTRALI: VERSO LA PROROGA DEL CONTRATTO A TEMPO DETERIMANTO
  564. LA SCUOLA STATALE DI TUTTI E' SUCCESSO E INTEGRAZIONE
  565. INFORMATIVA SUGLI ORGANICI
  566. DIPLOMATI MAGISTRALI: IL TESTO DELLA MEMORIA PRESENTATA IERI ALL'AUDIZIONE PARLAMENTARE
  567. GRADUATORIE ATA: PROROGA DEI TERMINI PER INOLTRARE MODELLO "G"
  568. MOVIMENTI SCUOLA DELL'INFANZIA 2017/18
  569. I 6 GIORNI DI FERIE POSSONO ESSERE FRUITI COME GIORNI DI PERMESSO
  570. SCUOLA FUORI DAI PROGRAMMI DEL GOVERNO. TURI: UN BENE, USCIAMO DA OVERDOSE DI RIFORME
  571. ESAMI DI STATO 2017/18 COMMISSIONI
  572. ORGANICO ATA: IL MIUR ASSICURI L’ORGANICO NECESSARIO ALLA PIENA FUNZIONALITA’ DELLE SCUOLE
  573. 2 GIUGNO FESTA DELLA REPUBBLICA FESTA DEGLI ITALIANI
  574. MOVIMENTI SCUOLA PRIMARIA 2018/2019
  575. PUBBLICATO L'AVVISO DI SELEZIONE PER N. 35 COLLOCAMENTI FUORI RUOLO DI DURATA TRIENNALE PRESSO IL MIUR PER IL SETTORE SISTEMA DELLA FORMAZIONE ITALIANA NEL MONDO
  576. MOBILITA' INFANZIA E PRIMARIA: MODIFICA DELLE DATE DI PUBBLICAZIONE
  577. PUBBLICHIAMO LE TABELLE CONTRATTUALI ANNI 2016 2017 2018
  578. GRADUATORIE ATA 24 MESI: DAL 7 AL 27 GIUGNO LA PRESENTAZIONE DEL MODELLO G PER LA SCELTA DELLE SEDI
  579. AUMENTI STIPENDIALI: DA INDISCREZIONI POTREBBERO ESSERCI L'EMISSIONE IL 24 O 25 MAGGIO
  580. PENSIONAMENTI INFANZIA E PRIMARIA NELLA PROVINCIA DI FROSINONE
  581. XIV CONGRESSO UIL SCUOLA: PINO TURI ELETTO SEGRETARIO GENERALE. RICONFERMATA LA SEGRETERIA NAZIONALE
  582. INTEGRAZIONE GRADUATORIE D'ISTITUTO PERSONALE DOCENTE: PRIMA FINESTRA SEMESTRALE 2018
  583. AGLI ISCRITTI UIL SCUOLA FROSINONE: CHIUSURA SEDI UIL SCUOLA DAL 15 AL 18 MAGGIO
  584. TEST INVALSI: NELLE PROVE DI QUEST'ANNO SI PARLA DI SOLDI E FELICITA'
  585. ASSEGNAZIONI PROVVISORIE E UTILIZZAZIONE 2018/19: E' INIZIATA LA TRATTATIVA
  586. DIPLOMATI MAGISTRALI: SI IMPONE UN INTERVENTO NORMATIVO D'URGENZA. INCONTRO CON I SENATORI. COMUNICATO UNITARIO
  587. 730/2018 GRATUITO PER GLI ISCRITTI UIL SCUOLA
  588. TUTTOSCUOLA: NEL NUMERO DI MAGGIO L'INTERVISTA A PINO TURI SUI TEMI DI ATTUALITA' DELLA SCUOLA
  589. EDUCAZIONE ALLA LEGALITA': PROTOCOLLO UIL SCUOLA - FONDAZIONE CAPONNETTO
  590. DIPLOMATI MAGISTRALI: LA UIL SCUOLA CHIEDE UN INCONTRO URGENTE AI GRUPPI PARLAMENTARI DI CAMERA E SENATO
  591. ANNA MIZZONI DELLA SEGRETERIA UIL SCUOLA ELETTA NEL FONDO ESPERO
  592. BUON 1° MAGGIO
  593. ELEZIONI FONDO ESPERO VOTA LA LISTA N° 1 “INSIEME PER IL TUO FUTURO”: DAL 26 AL 28 APRILE
  594. ELEZIONI RSU: RISULTATO STORICO 2777 VOTI IL 32% IN PIU' RISPETTO ALLE PRECEDENTI ELEZIONI
  595. COMPARTO ISTRUZIONE E RICERCA: FIRMATO DEFINITIVAMENTE IL CONTRATTO
  596. CONTRATTO SCUOLA: VIA LIBERA DALLA CORTE DEI CONTI
  597. CORSI DI LINGUA INGLESE B1 E B2
  598. DIPLOMATI MAGISTRALI: RICORSO IN CASSAZIONE
  599. ELEZIONI RSU: APPELLO AL VOTO PER LA FEDERAZIONE UIL SCUOLA RUA
  600. ORGANICI: REPORT DELL'INCONTRO PRESSO USR LAZIO
  601. FATTI DI CRONACA FRUTTO DI MESSAGGI E POLITICHE SBAGLIATE. SERVE INVERSIONE DI TENDENZA
  602. EDUCATORI: TUTELA LEGALE GRATUITA
  603. ORGANICI: INACCETTABILE CHE MEF NEGHI INVESTIMENTI SUL PERSONALE
  604. ORGANICI PERSONALE DOCENTE: INCONTRO AL MIUR ASSOLUTAMENTE DELUDENTE. IL GIUDIZIO NEGATIVO DELLA UIL SCUOLA
  605. ANTICIPAZIONE DI UN ARTICOLO DEL PROF. LIMONE CHE VERRA' PUBBLICATO SI ITALIA AGGI
  606. INTERVISTA A PINO TURI PUBBLICATA SU ORIZZONTE SCUOLA
  607. CORSO DI FORMAZIONE: TECNICHE, DIDATTICHE E METODOLOGIE PER LA PREDISPOSIZIONE DELLE UNITA' DI APPRENDIMENTO
  608. ASSEMBLEA GENERALE RSU A FIUGGI. VALORI PERSONE E IDEE: INSIEME FACCIAMO LA DIFFERENZA
  609. CONTRATTO SCUOLA: OGGI IL VIA LIBERO DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
  610. CONCORSO DOCENTI ABILITATI: PROROGATA LA DATA DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
  611. LICEI MUSICALI: IL TAR CONDANNA IL MIUR A RIPRISTINARE LA SECONDA ORA DI STRUMENTO MUSICALE
  612. LA VALUTAZIONE E' PARTE DELLA PROFESSIONE DOCENTE: SEMINARIO INVALSI SU QUESTIONARIO DOCENTE
  613. BUON COMPLEANNO SCUOLA INFANZIA
  614. MOBILITA': LA SCHEDA TECNICA UIL SCUOLA CON DOMANDE E RISPOSTE
  615. MOBILITA': SI PARTE IL 3 APRILE CON I DOCENTI
  616. COMMISSIONI CONCORSO: LE FUNZIONI CINECA E POLIS DISPONIBILI DAL 20 MARZO
  617. L'INTERVENTO DI UMBERTO GALIMBERTI ON LINE SUL SITO DI UIL SCUOLA
  618. CONCOSO DOCENTI: LE FAQ DEL MINISTERO
  619. MOBILITA': FIRMATO DEFINITIVAMENTE IL CONTRATTO
  620. GRADUATORIE DI TERZA FASCIA ATA: SCELTA DELLE SEDI
  621. CONCORSI: IL PUNTO NELL'INCONTRO AL MIUR
  622. L'ISTRUZIONE COME LA LIBERTA' DI INSEGNAMENTO SONO DIRITTI UNIVERSALI CHE NON SI PRESTANO ALLA REGIONALIZZAZIONE
  623. GIORNALE UIL SCUOLA
  624. ATA: EMANATA LA CIRCOLARE PER IL RINNOVO DELLE GRADUATORIE DEI 24 MESI
  625. CONTRATTO: TRA SCIPOERI, PROTESTE E REAZIONI SOCIAL TANTO TUONO' CHE NON PIOVVE
  626. RICORSO AL TAR PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO 2018 PER LA SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO
  627. CORSO DI FORMAZIONE CONCORSO DOCENTI ABILITATI
  628. PETIZIONE PUBBLICA CONTRO IL MOBBING SUI POSTI DI LAVORO
  629. CONCORSO DOCENTI ABILITATI I E II GRADO: PUBBLICATO IL BANDO
  630. CONTRATTO: LA SCHEDA DI ANALISI DEL TESTO SOTTOSCRITTO ALL'ARAN
  631. CONCORSO RISERVATO AI DOOCENTI ABILITATI: INDICAZIONI DA PARTE DEL MIUR
  632. CONTRATTO SCUOLA: UN ARTICOLO DI OSCAR GIANNINO ALL'INDOMANI DELLA FIRMA DEL CONTRATTO
  633. CONTRATTO: UNA SINTESI DEGLI ELEMENTI PIU' IMPORTANTI CHE LO COMPONGONO IN 14 PUNTI
  634. CONCORSO DOCENTI 2018 (D.M. 995del 15 /12 /2017) RICORSO PER I DOCENTI DI RUOLO IN POSSESSO DI LAUREA CHE DA ACCESSO A CLASSI DI CONCORSO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO
  635. BONUS DOCENTI: COMUNICATO UNITARIO
  636. PUBBLICHIAMO L'IPOTESI DI CONTRATTO SCUOLA SIGLATO QUESTA MATTINA
  637. RINNOVATO IL CONTRATTO DELLA SCUOLA
  638. NEO ASSUNTI: 2° INCONTRO
  639. APE SOCIAL: NOTA MIUR PER LA CESSAZIONE DAL SERVIZIO
  640. CONTRATTO SCUOLA: DOMANI CONVOCAZIONE ALL'ARAN. UIL PRONTI ALLA NO STOP
  641. CONCORSO DOCENTI ABILITATI: LA SCHEDA
  642. DIPLOMATI MAGISTRALI. D'APRILE SEGRETARIO UIL SCUOLA: CI OPPORREMO A EVENTUALI LICENZIAMENTI, SERVE INTERVENTO LEGISLATIVO
  643. CORTE DEI CONTI: LA RIFORMA RENZI UN FALLIMENTO ANCHE SUI NUMERI
  644. INSEGNANTI PRIVILEGIATI: FAKENEWS ON LINE
  645. CONCORSO ABILITATI: DOMANDE DAL 20 FEBBRAIO AL 22 MARZO SU ISTANZE ON LINE
  646. PRIMA CONFERENZA NAZIONALE SULL'APPRENDIMENTO PERMANENTE
  647. VERSO IL CONTRATTO: DOPO GIORNI DI NON-NOTIZIE FACCIAMO IL PUNTO SULLA TRATTATIVA IN ATTO
  648. RISORSE ALLE SCUOLE: TRA QUALCHE SETTIMANA ASSEGNATE LE SOMME
  649. 27 GENNAIO GIORNATA DELLA MEMORIA
  650. ANAGRAFE NAZIONALE DEGLI STUDENTI CON DISABILITA': RICHIESTA UNITARIA DI INCONTRO UREGENTE
  651. COMUNICAZIONE AL PERSONALE DELLA SCUOLA: FALSI ALLARMISMI SULLA REGOLAZIONE DEI PERIODI ASSICURATIVI ALL'INPS
  652. CRESCE MOLTO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI NEI SINDACATI:
  653. CEDOLINI GENNAIO: MANCATA APPLICAZIONE DEL GRADONE (SCATTO DI ANZIANITA')
  654. INDICAZIONI OPERATIVE PENSIONAMENTI 2018
  655. CONTRATTO: MESSAGGI FALSI E FALSA PROPAGANDA
  656. DIRITTO ALLO STUDIO: PERMESSI RETRIBUITI 2018
  657. CONTRATTO: RIUNIONE ALL'ARAN DEL 17 GENNAIO
  658. VERTENZA DIPLOMATI MAGISTRALI: INCONTRO CON L'USR DEL LAZIO
  659. VALUTAZIONE, CERTIFICAZIONE COMPETENZE ED ESAMI DI STATO
  660. CORSO DI FORMAZIONE: SCUOLA E SOCIETA'
  661. CONTRATTO; REPORT DELL'INCONTRO ALL'ARAN DEL 15 GENNAIO
  662. VISITE FISCALI: COSA CAMBIA DAL 13 GENNAIO
  663. CONTRATTO SCUOLA: ANCORA NON CI SIAMO
  664. DIPLOMATI MAGISTRALI. TURI: NON CI SARA' LICENZIAMENTO DI MASSA
  665. VISITE FISCALI: NUOVO REGOLAMENTO IN VIGORE DAL 13 GENNAIO 2018
  666. CONTRATTO SCUOLA: OGGI SECONDO INCONTRO ALL'ARAN. CHIESTO UN CALENDARIO SERRATO DI INCONTRI
  667. DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO: DELIBERA DELLA GIUNTA REGIONALE
  668. DIPLOMATI MAGISTRALI E SENTENZA CONSIGLIO DI STATO: CONVOCATI AL MIUR I SINDACATI
  669. CONTRATTO SCUOLA: RIPARTE IL 2 GENNAIO LA TRATTATIVA
  670. ATA: GLI INCARICHI FINO AD AVENTE DIRITTO VANNO PROROGATI FINO AL 31 AGOSTO O 30 GIUGNO SECONDO LA TIPOLOGIA DI POSTO
  671. FIRMATA INTESA CONTRATTO SU MOBILITA' 2018/19: PROROGATO IL CONTRATTO DEL PRECEDENTE ANNO
  672. DIPLOMATI MAGISTRALI 2001/2002:SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO SFAVOREVOLE. TURI: SERVE UNA SOLUZIONE POLITICA. QUESTO SUCCEDE QUANDO SI DELEGA ALLA MAGISTRATURA LA SOLUZIONE DEI PROBLEMI
  673. PERMESSI RETRIBUITI PER MOTIVI DI STUDIO 2018: ELENCHI PROVVISORI
  674. GRAVISSIMO STALLO SUL CONTRATTO
  675. CONTRATTO: LA TRATTATIVA E' IN UN PERICOLOSO STALLO
  676. NUOVA DIRETTIVA TRIENNALE SULLA VALUTAZIONE DEL SISTEMA IN ATTUAZIONE DEL DECRETO 80/2013
  677. ALTERNANZA "ETICA" SCUOLA LAVORO NELLA UIL
  678. MANIFESTO PER LA SCUOLA: IL VIDEO DI BARBIANA
  679. ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: PROTOCOLO D'INTESA MIUR UIL
  680. ILLEGITTIMA L'ESCLUSIONE DEI DOCENTI DI RUOLO DALLE PROCEDURE CONCORSUALI
  681. CONTRATTO SCUOLA. LA DENUNCIA DELLA UIL SCUOLA
  682. CONGRESSO REGIONALE: ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI
  683. IL 14 DICEMBRE ASSEMBLEA PUBBLICA DELLA SCUOLA DAVANTI MONTECITORIO
  684. MOBILITA': NEL CONFRONTO CON IL MIUR POSIZIONI ANCORA DISTANTI
  685. PROBLEMATICHE ATA: IL CONFRONTO DA QUALCHE FRUTTO MA SERVE IMPEGNO SERIO DA PARTE DEL MIUR
  686. MOBILITA': URGENTE UN CONTRATTO PONTE
  687. 2° INCONTRO PER NEO ASSUNTI: LA DATA VERRA' COMUNICATA
  688. BANDO CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI: NOTA DI LETTURA
  689. DAL MANIFESTO PER UNA SCUOLA APERTA A TUTTI AL RINNOVO DEL CONTRATTAO
  690. PACCHETTO RECUPERO 24 CFU. CONVENZIONE UNIPEGASO
  691. DECRETO PENSIONAMENTO 2018
  692. CONCORSO DIRIGENTE SCOLASTICO: IL BANDO
  693. ART.59 DEL CONTRATTO: LE SUPPLENZE ATA FINO AD AVENTE DIRITTO VERRANNO TRASFORMATE IN ANNUALI
  694. MANIFESTO PER LA SCUOLA CHE VOGLIAMO: FIRMA ANCHE TU
  695. PRESCRIZIONE QINQUENNALE DEI CONTRIBUTI INPS: NON SI APPLICA AI DIPENDENTI DELLA SCUOLA
  696. VERSO IL NEGOZIATO CONTRATTUALE. CONVOCAZIONE ALL'ARAN IL 9 NOVEMBRE
  697. RINNOVO DEL CONTRATTO: ASSEMBLEE TERRITORIALI UNITARIE
  698. EMANATO L'ATTO DI INDIRIZZO PER IL NUOVO CONTRATTO DELLA SCUOLA
  699. VIGILANZA DEGLI ALUNNI: LA SCHEDA UIL SCUOLA E I MATERIALI DI APPROFONDIMENTO
  700. NEOASSUNTI: INCONTRO PER ANNO DI PROVA 6 NOVEMBRE ORE 15,00 I.C. FROSINONE 1°
  701. NUOVA OFFERTA FORMATIVA IRASE FROSINONE 2017/2018
  702. OFFERTA FORMATIVA IRSAF-UNITELMA LA SAPIENZA
  703. INCONTRI AL MIUR SU ADEGUAMENTI PTOF
  704. 24 CFU: CONVENZIONE IRASE - UNIPEGASO PER IL CONSEGUIMENTO. OFFERTA ANCHE PER IL RECUPERO DEGLI ESAMI SINGOLI
  705. FORMAZIONE DEL PERSONALE SCOLASTICO: FACCIAMO IL PUNTO CON I CHIARIMENTI NECESSARI
  706. INCURSIONE DEL MIUR SULLA PROGETTUALITA' FORMATIVA NELLE SCUOLE
  707. RINNOVO DEL CONTRATTO: LA PAZIENZA E' FINITA
  708. FIS: TUTTI PARAMENTRI PER CALCOLARE LE RISORSE DELLE SINGOLE SCUOLE
  709. ATA: SBLOCCATA UNA DIFFICILE VERTENZA
  710. PREVIDENZA E RICOSTRUZIONE DI CARRIERA
  711. AGGIORNAMENTO E INSERIMENTO GRADUATORIE D'ISTITUTO II E III FASCIA
  712. CORSI EIPASS E LIM PER ISCRITTI UIL SCUOLA
  713. CONVENZIONE UIL SCUOLA DIMENSIONE RIPOSO FIUGGI. SCONTI DEL 30% ISCRITTI UIL SCUOLA
  714. CONFERENZA DI ORGANIZZAZIONE UIL SCUOLA: LE VIDEO INTERVISTE. LA TAVOLA ROTONDA CON TURI, BARBAGALLO E IL MINISTRO FEDELI
  715. 730/2017 GRATUITO PER GLI ISCRITTI UIL SCUOLA
  716. PROGETTAZIONE DEI PON: IL SUPPORTO DI IRASE FROSINONE ALLE SCUOLE
  717. CORSO PER CERTIFICAZIONE COMPETENZE INFORMATICHE: EIPAS (PATENTE EUROPEA) E EIPASS + LIM
  718. ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: CHIARIMENTI INTERPRETATIVI
  719. LA SCUOLA A PROVA DI PRIVACY: LA GUIDA DEL GARANTE
  720. CORSO DI INGLESE CERTIFICAZIONE LCCI B1 E B2
  721. ORGANICO DELL'AUTONOMIA: LA SCHEDA DI DETTAGLIO DELLA UIL SCUOLA
  722. RICONOSCIUTO DAL TRIBUNALE DI FROSINONE IL TRASFERIMENTO INTERPROVINCIALE PER ASSISTENZA AL GENITORE (L. 104) CON HANDICAP GRAVE
  723. ELETTO IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA UIL SCUOLA DI FROSINONE

Informazioni aggiuntive