NOTIZIE DAL TERRITORIO

IL 3, 4 E 5 MARZO UN VOTO ALLE LISTE UIL SCUOLA

di Roberto Garofani

Cara/o docente, educatore, Dsga, ass. amministrativo e tecnico, collaboratore scolastico

Prima di chiederti un voto per le liste Uil Scuola e brevemente elencare le ragioni di tale richiesta ti impegno, per poco tempo, per informarti (e ti invito ad estendere a colleghi e amici tali informazioni), su tutti i servizi  gratuiti o vantaggiosi, convenzioni e altro che sono riservati ai nostri iscritti.

In allegato troverai il modello di delega fiscale, che va compilato e consegnato al più presto, congiunto alla copia di un documento d’identità, per poter usufruire del servizio Caf Uil, assolutamente gratuito per gli iscritti Uil Scuola e i loro familiari (genitori e figli), per la denuncia dei redditi con il mod 730/15.

Sempre nel contesto di una politica sindacale che con la Confederazione abbiamo chiamato “di sostegno al reddito” abbiamo l’assicurazione sugli infortuni inclusa nell’iscrizione alla Uil Scuola, ma soprattutto abbiamo iniziato a stipulare convenzioni per avere considerevoli sconti riservati ai nostri iscritti. L’ultima in ordine di tempo dopo l’ACI è quella con il centro diagnostico ADITERM di Ferentino (in allegato) nel quale per tutte le prestazioni (tac, ecografie, moc, radiografie, ecc) ai nostri iscritti sarà applicato uno sconto del 10%.

La novità assoluta è rappresentata dalla tessere elettronica che la Uil Nazionale sperimenterà nel Lazio e che una volta a regime produrrà dei vantaggi economici considerevoli per gli iscritti Uil Scuola. Avremo cioè una tessera prepagata, senza alcun costo per il possessore, con la quale effettuare acquisti nelle catene e negozi convenzionati con sconti considerevoli. Le sue modalità di utilizzo sono identiche ad una semplice prepagata sulla quale, per chi lo vorrà potrà essere accreditato anche lo stipendio essendo gestita da Unipol Banca. A breve daremo tutte le informazioni per la consegna e le modalità di attivazione.

Ovviamente imprescindibile è l’assistenza e consulenza a tutti i lavoratori del mondo della scuola che viene effettuata in quattro uffici dislocati a Frosinone, Cassino, Sora e Fiuggi.

Un punto di riferimento per tutti voi è anche il nostro sito www.uilscuolafrosinone.it dove troverete costantemente aggiornate tutte le informazioni utili, compresi i riferimenti dei servizi elencati.

Dopo tale, penso doverosa, premessa, vengo alle ragioni per cui vi chiedo un voto alla Uil Scuola in occasione delle elezioni del 3, 4 e 5 marzo per il rinnovo della RSU.

In primo luogo la RSU per noi deve diventare il fulcro dell’azione sindacale. Le ragioni risiedono in una semplice considerazione: il sindacato per poter dare il contributo fattivo al miglioramento delle condizioni del singolo e dell’insieme dei lavoratori nelle scuole, deve avere la giusta e corretta rappresentazione della realtà di quella singola scuola. L’UNICA che può fornire tale rappresentazione e dare l’esatta misura dell’intervento del sindacato è la RSU. E’ sempre la rsu che si fa tramite per la soluzione dei problemi del singolo docente o personale Ata. Le nostre candidate e candidati sono ben consapevoli del loro ruolo in tal senso e sono altresì consapevoli che dovranno svolgerlo, una volta eletti, nel migliore dei modi.

Un voto alla Uil Scuola è la garanzia di una serietà, coerenza e difesa ad oltranza di diritti e richiamo costante ai doveri.  Saremo irremovibili nella difesa di un diritto e lotteremo fermamente contro ogni forma di privilegio. Vogliamo ripristinare un giusto rigore nei comportamenti all’insegna dell’etica della responsabilità. Siamo consapevoli che il cammino in tale direzione non sarà breve, ma siamo fiduciosi nel riuscire a dare una corretta immagine del sindacato.

Occorre valorizzare l’entusiasmo, le idee, l’impegno, l’intelligenza. Le Rsu elette nelle liste Uil saranno protagoniste di questo modo di intendere l’azione sindacale. Saremo al loro fianco per rappresentare un punto di riferimento stabile.

Come dice il nostro Segretario Generale Masimo Di Menna “L’insegnante sa che, con il suo lavoro, il suo impegno, la competenza e la passione, favorisce la democrazia”, perché attraverso la crescita culturale c’è crescita civile e sociale. Uno dei ritardi del nostro sistema è ascrivibile alla burocratizzazione della professione docente: carte, trascrizioni, impegni inutili che non hanno niente a che vedere con la centralità dell’insegnamento.

Il personale amministrativo tecnico e ausiliario, in questo contesto, è chiamato a garantire il buon funzionamento delle scuole, favorire e supportare tecnicamente i cambiamenti, a dare risposte di affidabilità e competenza, e rivendica il giusto riconoscimento professionale.

La proposta di riforma del governo ora richiede grande determinazione, non possiamo consentire la fine degli scatti di anzianità e continuare a lavorare senza un contratto. Bene, anzi benissimo il piano di assunzioni, ma che nessuno pensi che ciò debba essere barattato con la limitazione dei diritti contrattuali e degli adeguamenti stipendiali per chi lavora nella scuola. Questo il nostro sindacato non lo accetterà mai.

La partecipazione al voto è il mio appello principale a cui unisco quello per un voto alle liste Uil Scuola. Un voto alla Uil Scuola è il modo migliore per sostenere un sindacato libero, moderno, con idee e al costante servizio del mondo della scuola.

Un voto alla Uil Scuola è un voto ad un sindacato di cui potersi fidare.

Resto a  vostra disposizione.

Roberto Garofani

Segretario Generale

Uil Scuola Frosinone

IL GOVERNO EMANA UN DECRETO IN ASSOLUTO CONTRASTO CON LE DICHIARAZIONI DI UN ARRICCHIMENTO DELL'ORGANICO

LA UIL HA ESPRESSO TOTALE INSODDISFAZIONE PER LA TOTALE CHIUSURA A MIGLIORARE IL TESTO DELLA CIRCOLARE

Il giorno 26 febbraio 2015 tra i rappresentanti del Miur e le organizzazioni sindacali e' proseguito, in sede di concertazione, il confronto sugli organici del personale docente per l'anno scolastico 2015/16. In risposta alle criticità evidenziate dalle organizzazioni sindacali, la Dott.ssa Novelli, in rappresentanza del Miur, si è limitata a fornire alcuni chiarimenti rispetto ai parametri adottati per il calcolo dei posti tra i diversi ordini di scuola e tra le diverse regioni.

Leggi tutto...

TFA SOSTEGNO: CORSO DI PREPARAZIONE ON LINE

PER IL CONSEGUIMENTO DELLA SPECIALIZZAZIONE PER LE ATTIVITA' DI SOSTEGNO DIDATTICO PER GLI ALUNNI CON DISABILITA'

L'IRASE di Frosinone, ente di Formazione senza scopo di lucro della Uil Scuola, organizza con ANICIA un corso di preprazione al TFA per il conseguimento della specializzazione sul sostegno. I costi per gli iscritti alla Uil Scuola sono ridotti ed esclusivamente quelli fissati da Anicia per l'organizzazione del corso. In allegato tutte le modalità e il modulo di adesione. Per ulteriori informazioni contattare i numeri che trovate sull'allegato.

ESAMI DI STATO: LA CIRCOLARE PER LA FORMAZIONE DELLE COMMISSIONI

IL MODELLEO ES-1 VA PRESENTATO ENTRO LE ORE 14,00 DEL 20 MARZO ATTRAVERSO IL SISTEMA POLIS LE CUI FUNZIONI SARANNO DISPONIBILI DAL 4 MARZO

Con la circolare n. 5- Prot. n.1665 di questo 26.2.2015 fornite precisazioni, indicazioni, istruzioni e chiarimenti su:

  1. la formazione delle commissioni
  2. la nomina dei presidenti e dei commissari esterni
  3. i casi particolari 

 Per la formazione delle commissioni, questi i principi generali:

Leggi tutto...

GRADUATORIE DEFINITIVE TERZA FASCIA ATA

SARANNO DISPONIBILI DAL 27 FEBBRAIO. LA COMUNICAZIONE DELL'A.T.

Con riferimento all'oggetto si comunica che sono disponibili sul portale SIDI del MIUR, alla voce Reclutamento Personale <Diffusione telematica graduatorie>, le graduatorie d'istituto definitive del personale A.T.A. relative alla terza fascia indicata in oggetto. Le suddette graduatorie vanno stampate ed affisse all'albo dell'istituto, con la procedura già a conoscenza e suddivise per profilo, in data 27 febbraio 2015. Si confida nel corretto adempimento di quanto indicato.

NESSUN EDITTO SU DOCENTI. PRONTI A PROTESTA

LA RETRIBUZIONE NON E' MATERIA DA DECRETO LEGGE. INSEGNANTI NON SONO SUDDITI. LA DICHIARAZIONE DI DI MENNA ALL'ANSA

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - Sulla retribuzione e sulla progressione di carriera, gli insegnanti "non possono essere trattati come sudditi. Non si puo' fare un editto e poi comunicarlo". Se cio' avverra' "faremo sentire le loro voci con la protesta": "non e' escluso lo sciopero". Il segretario generale della Uil Scuola, Massimo Di Menna, non usa mezzi termini e chiede "che materie come la retribuzione e la progressione economica degli insegnanti non vengano inserite nel decreto legge sulla scuola", che il Governo si accinge a presentare in Consiglio dei Ministri.    "Retribuzione e progressione economica - dice Di Menna all'ANSA - sono materie specifiche del contratto di lavoro e quindi materie di discussione". Nel dl invece "devono essere inseriti solo obiettivi generali". C'e' "molta apprensione", aggiunge Di Menna, anche per le risorse a disposizione: "Non vorremmo che le assunzioni degli insegnanti annunciate dal Governo fossero solo fuochi d'artificio, ovvero che per la loro copertura si andassero a toccare le retribuzioni dei docenti, che peraltro sono ferme al 2009". E per quanto riguarda gli scatti di merito introdotti dalla "Buona scuola", sottolinea, "sono solo una cosa teorica, inesistente.. Prima si deve capire cosa si intende per merito. Ad esempio, si parla tanto di valutazione, ma poi mancano gli ispettori".   In generale, "quello che serve - conclude Di Menna - e' la certezza di risorse e la discussione con gli insegnanti. Se pensano di scrivere un editto, creeranno problemi. Stiamo cercando di convincere il Governo a non farlo". (ANSA).

INCONTRO AL MIUR SUGLI ORGANICI DOCENTI

PER LA UIL L'INFORMATIVA SI E' DIMOSTRATA INCOMPLETA IN QUANTO SOSTANZIALMENTE UNA FOTOCOPIA DI QUELLA DELLO SCORSO ANNO. GLI ALLEGATI

Il giorno 23 febbraio 2015 si è svolto un incontro tra i rappresentanti del Miur e le organizzazioni sindacali per una informativa sulle dotazioni organiche del personale docente per l'anno scolastico 2015/16. L'amministrazione è stata rappresentata dal direttore generale, dott.ssa Novelli, per la UIL scuola ha partecipato Pasquale Proietti. Gli unici elementi di novità presenti nella bozza di circolare in discussione, riguardano la confluenza tra gli insegnamenti così detti "atipici" delle classi di concorso C150 e C520.

Leggi tutto...

FORMAZIONE NEO ASSUNTI IN RUOLO 1 SETT. 2014

L'IMPEGNO SUBISCE SIGNIFICATIVE MODIFICHE ED E' STRUTTURATO IN 4 FASI

E' stata illustrata la proposta di formazione per i 28.700 docenti neoassunti di cui 13.000 circa per il sostegno per l'anno scolastico in corso. L'impegno subisce alcune significative modifiche ed è strutturato in quattro fasi successive. 1) Condivisione del percorso formativo per un massimo di 5 ore da svolgere in due incontri organizzati dagli uffici scolastici territoriali; 2) Laboratori formativi dedicati per un totale di 15 ore, finalizzati alla realizzazione di un progetto formativo condiviso con la scuola. 3 delle 15 ore saranno dedicate alla elaborazione di documentazione ed attività di ricerca online, connesse al progetto prescelto;

Leggi tutto...

PART TIME: IL 15 MARZO SCADE LA DOMANDA

FAX SIMILE DI DOMANDA ALLEGATO. GLI AMBITI TERRITORIALI DOVREBBERO PROVVEDERE A PUBBLICARE UN MODELLO LORO

La scadenza è fissata al 15 marzo 2015 . Si tratta di una scadenza annuale, fissata dalla circolare del O.M. n. 55 del 13/02/1998. Vale la data di assunzione a protocollo della scuola. La domanda deve essere presentata, per il tramite del Dirigente scolastico della scuola di servizio, all'Ambito Territoriale competente. Alcuni USR e Ambiti territoriali stanno provvedendo in questi giorni alla pubblicazione delle relative domande. Il part time dura due anni scolastici. Il contratto di variazione del rapporto di lavoro avrà decorrenza dal 1° settembre 2015. 

Leggi tutto...

MOBILITA': FIRMATO IL CONTRATTO. DOMANI L'ORDINANZA

LE DOMANDE VANNO PRESENTATE ON LINE. DOCENTI DAL 26 FEBBRAIO AL 16 MARZO 2015, ATA DAL 18 MARZO AL 15 APRILE 

Il 23 febbraio 2015, tra le organizzazioni sindacali e il Miur, è stata firmato il CCNI sulla mobilità del personale docente e Ata, per l'anno scolastico 2015/16.Gli unici elementi di novità rispetto al testo precedente riguardano i riferimenti alle statizzazioni di alcune scuole (Enna e Bologna), l'area unica di sostegno nella scuola secondaria di secondo grado. E' stata inoltre recepita la riorganizzazione dei Centri territoriali per l'educazione degli adulti nei CPIA. La mobilità verso i CPIA e' stata regolamentata all'art. 47 del contratto e riguarda solo il profilo del DSGA. Per ora non cambia nulla per il restante personale, sia Ata che docente, che mantiene la titolarità nei rispettivi CTP.

Leggi tutto...

IL PIANO DEL GOVERNO SULLA SCUOLA HA UN GRANDE BUCO NERO: NEANCHE UN EURO PER SBLOCCARE IL CONTRATTO E RICONOSCERE LE PROFESSIONALITA'

POSITIVA LA CONFERMA DEL PIANO DI ASSUNZIONI

Dall'iniziativa del PD di ieri, titoli e buone intenzioni – sottolinea il segretario generale della Uil Scuola, Massimo Di Menna - con un grande buco nero,neanche un euro per riconoscere impegno e professionalità degli insegnanti e del personale. Ancora una volta la gratificazione sociale non è altro che una pacca sulle spalle. La spesa per istruzione, in rapporto alla spesa pubblica resta al penultimo posto in Europa e – mettono in evidenza dalla Uil Scuola -  gli stipendi restano fermi.  Sui provvedimenti che stanno scrivendo nel chiuso delle stanze ministeriali nessun elemento di chiarezza e trasparenza. Rimane il blocco del contratto, fermo al 2009 con stipendi tra i più' bassi d'Europa.

Leggi tutto...

PER GLI ATA LA SCUOLA CAMBIA IN PEGGIO

NON E' GIUSTO, NON E' ACCETTABILE. LE NOSTRE RICHIESTE (In allegato: la locandina)

Posizioni economiche Ripristino a partire dal cedolino di gennaio 2015 (e non da settembre come intenderebbe il MEF). Applicazione dell'Accordo del 7 agosto: circa 5.000 non sono mai state liquidate. Ripresa delle procedure di attribuzione di nuove posizioni e della connessa formazione.  Piano sulla Buona Scuola e Legge di Stabilità 2015. Istituzione dell'organico funzionale anche per gli ATA e ritiro del taglio di 2020 posti

Attachments:
File
Download this file (ATA_27FEB_2015_A.pdf)ATA_27FEB_2015_A.pdf

Leggi tutto...

ASSEMBLEE DEI CANDIDATI RSU UIL SCUOLA FROSINONE

IL 20 FEBBRAIO A FROSINONE E IL 23 FEBBRAIO A CASSINO. SONO INVITATI TUTTI I LAVORATORI DELLA SCUOLA

Nel solco della tradizione Uil Scuola per la quale la partecipazione e il coinvolgimento di tutti rappresenta un valore fermo e indiscutibile, abbiamo organizzato due incontri con i candidati alle elezioni RSU a cui sono invitati a partecipare tutti gli iscritti, i simpatizzanti e i lavoratori tutti della scuola. La relazione introduttiva verrà tenuta dal Segretario Generale prof. Roberto Garofani, seguiranno i contributi dei candidati e dei partecipanti. Sarà presente un il componente la Segreteria Nazionale Pasquale Proietti

VENERDI' 20 FEBBRAIO ORE 16,30

SALA CONFERENZE VILLA COMUNALE - FROSINONE

LUNEDI' 23 FEBBRAIO ORE 17,00

RISTORANTE DA MARIO

VIA DI BIASIO - CASSINO

ELEZIONI RSU: ASSEMBLEA NAZIONALE DEI DELEGATI

IN AUMENTO DEL 4% LE LISTE UIL SCUOLA. DI MENNA: NON SERVONO EDITTI PER LA SCUOLA. PER RICONOSCERE LE PROFESSIONALITA' DELLA SCUOLA SERVE UN CONTRATTO INNOVATIVO

elezioni Rsu Di Menna 14 febbraio 1.jpg

Oltre mille delegati hanno preso parte,  questa mattina a Roma, all’Assemblea nazionale della scuola e del pubblico impiego organizzata dalla Uil per  le elezioni per il rinnovo delle Rsu.  Sala piena quella dell’Auditorium Antonianum dove sono intervenuti il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, il segretario generale della Uil Scuola, Massimo Di Menna e  segretari del pubblico impiego della Uil: Giovanni Torluccio, Uil

Leggi tutto...

CONVENZIONE UIL SCUOLA - CENTRO DIAGNOSTICO ADITERM FERENTINO

IMPORTANTE CONVENZIONE CON VANTAGGI EFFETTIVI PER GLI ISCRITTI UIL SCUOLA: SCONTO DEL 10% SU TUTTO IL TARIFFARIO DEL CENTRO DIAGNOSTICO ADITERM DI FERENTINO

Anche questa convenzione rientra nella politica della uil scuola di sostegno al reddito per i nostri iscritti. In allegato il tariffarrio corrente a cui va applicato lo sconto del 10% per gli iscritti uil scuola e loro familiari. il link del sito aditerm

730/2015 TUTTE LE NOVITA' PER GLI SCRITTI UIL SCUOLA E COME SEMPRE GRATUITO ANCHE PER I FIGLI E GENITORI

UN SERVIZIO ESCLUSIVO E TUTTO GRATUITO PER GLI ISCRITTI UIL SCUOLA. LE NOVITA' 2015.  IMPORTANTE LA DELEGA  DA COMPILARE AL PIU' PRESTO PER AVVIARE I PROCESSI DEL CAF

Cara iscritta, caro iscritto

anche nel 2015 potrai affidarti al CAF UIL per la tua dichiarazione dei redditi, poichè non è previsto che l’Agenzia delle Entrate invii un modello precompilato a casa.

Per gestire al meglio il tuo 730/2015 compila e firma la delega che trovi in allegato e portala alla sede CAF UIL  più comoda:

a FROSINONE c/o la UIL Scuola in Via Alberto Sordi, 16/20 - tel. 0775.854067 oppure in  Via Mola Vecchia, 11 - tel. 0775.852225

a SORA in Via XX Settembre, 42 - a CASSINO in Via Enrico de Nicola, 261

Se porti subito anche copia della documentazione di spesa sostenuta nel 2014, l’operatore CAF UIL fisserà subito il tuo appuntamento per evitare la fila.

Tutte le informazioni le trovi sul sito www.cafuilroma.it

Un caro saluto 

UIL SCUOLA Frosinone

Attachments:
File
Download this file (DELEGA_rev.pdf)DELEGA_rev.pdf

CONVENZIONE UIL SCUOLA - ACI

TUTTI I VANTAGGI ECONOMICI PER GLI ISCRITTI UIL SCUOLA

Prosegue la politica di sostegno al reddito della Uil scuola di Frosinone. In allegato la convenzione stipulata con l'ACI di Frosinone con tutti i vantaggi economici. il link aci

INQUADRAMENTO DEI DSGA: NOTA UIL SUL PARERE DELLA CORTE DEI CONTI DELL'ABRUZZO

LA UIL SCUOLA, AL FINE DI EVITARE INUTILI COSTI, PROPORRA' UN RICORSO PILOTA' REGIONALE E ISTANZE DI RICORSO E DIFFIDE PER GLI ALTRI PER BLOCCARE I TERMINI DI PRESCRIZIONE

a seguito di un recente parere della Corte dei Conti dell'Abruzzo, che con propria deliberazione n. 1/2015/SUCC, ha dichiarato l'illegittimità della nota MIUR n. 5491° del 19.03.2007 e riconosciuto il diritto alla ricostruzione di carriera di una DSGA, pervengono numerosi quesiti tesi a sapere se vi siano ambiti nuovi di impugnazione che riaprano la possibilità di nuovi ricorsi.  Vediamo i passaggi di questo caso specifico:

Leggi tutto...

POSIZIONI ECONOMICHE: TRE QUESTIONI SUL TAPPETO

1) RIPRISTINO DELLE POSIZIONI ECONOMICHE 2) POSIZIONI ECONOMICHE NON LIQUIDATAE 3) RIAVVIO DELLE PROCEDURE DI ATRRIBUZIONE

Il MEF non ha ripristinato, a partire dal cedolino di gennaio 2015, le posizioni bloccate fino al 31 dicembre 2014. Ciò a causa di una interpretazione errata dello stesso Mef, secondo la quale tale ripristino decorrerebbe dall'a.s. 2015/2016. Poiché al 31 dicembre 2014 è terminato il blocco disposto dal D.L. 78/2010, riteniamo infondato e illegittimo prorogarne gli effetti fino al 1° settembre 2015. Si considera, questa volta, l'anno scolastico e non l'anno finanziario, contrariamente a quanto avviene in altri casi, quando sarebbe opportuno il contrario.

Leggi tutto...

PERSONALE ATA:UIL, CISL E CGIL INCONTRANO IL MIUR

FORTE INSODDISFAZIONE DELLA UIL. LETTERA UNITARIA AL SOTTOSEGRETARIO FARAONE

Forte insoddisfazione della UIL: il Ministero studia le carte ed il personale resta senza risposte.  In data 13 febbraio 2015 si è svolto un incontro di UIL Scuola CGIL Scuola e Cisl Scuola con il Dott. Marco Campione, Capo della segreteria del Sottosegretario Davide Faraone, per affrontare le problematiche del personale ATA. Nel corso dell'incontro sono state rappresentate le criticità che riguardano il personale ATA, a partire dai tagli previsti dalla legge di stabilità, alla incredibile vicenda delle posizioni economiche, al blocco della mobilità professionale.

Leggi tutto...

QUESTIONARIO DA TRASMETTERE ALL'INVALSI: ULTERIORI INCOMBENZE PER LE SCUOLA

LA UIL SCUOLA DENUNCIA IL MANCATO RICONOSCIMENTO DA PARTE DEL MIUR DEL LAVORO AGGIUNTIVO

Dal 9 al 28 febbraio la compilazione del questionario scuola, da trasmettere all'Invalsi. Una volta restituito sulla apposita piattaforma queste dovranno predisporre il rapporto di autovalutazione. Intanto che il miur lavora sulle linee guida per gli orientamenti sulla sua compilazione nessuno considera il lavoro aggiuntivo che deriva alle scuole da tutte queste incombenze. Nel corso dell'incontro di presentazione dei nuovi modelli di certificazione delle competenze svolto l'11 febbraio il MIUR ha consegnato le bozze delle linee guida di orientamenti per la compilazione del RAV su cui si potranno trasmettere osservazioni entro lunedì 16.

Leggi tutto...

CERTIFICATO DELLE COMPETENZE

IL REPORT DELL'INCONTRO AL MIUR

Si è svolta presso il Direzione generale per gli ordinamenti scolastici una riunione avente per oggetto la presentazione della bozza di circolare che accompagnerà i certificati delle competenze per la classe quinta della scuola primaria e terza della scuola secondaria di I grado. È stato, inoltre, illustrato il testo degli orientamenti sulla compilazione del Rapporto di Autovalutazione delle scuole. In ottemperanza a quanto previsto dal decreto n.122/09 il ministero ha predisposto un modello nazionale di certificazione delle

Leggi tutto...

POSIZIONI ECONOMICHE ATA: SI MUOVE QUALCOSA

IL MIUR SI ATTIVA CHIEDENDO AL MEF DI SBLOCCARE I COMPENSI

Il MIUR con nota 4015 del 5 02 2015 nel condividere le considerazioni della uil scuola sullo sblocco delle posizioni economiche Ata a partire dal gennaio 2015, ha chiesto al Mef parere per procedere al pagamento delle stesse. Rimane ferma la nostra pressione fino a che non ci sarà concreta riattivazione del pagamento da gennaio. Rimane tutto aperto il contenzioso per i 5.000 che sono stati esclusi dal pagamento.

IL 17 FEBBRAIO MANIFESTAZIONE CONTRO LA PRECARIETA'

SIT IN DAVANTI AL MIUR ALLE ORE 15,00

VIALE TRASTEVERE ROMA

Attachments:
File
Download this file (volantino_precari_17022015.pdf)volantino_precari_17022015.pdf

Altri articoli...

  1. LE GARANZIE ASSICURATIVE GRATUITE RISERVATE AGLI ISCRITTI UIL SCUOLA
  2. FISSATO INCONTRO MINISTRO SINDACATI
  3. POSIZIONI ECONOMICHE ATA: IL MEF CONFERMA CHE DAL 2015 E' VENUTO MENO IL BLOCCO
  4. COMUNICATO UNITARIO
  5. SERGIO MATTARELLA UN PRESIDENTE AMICO DELLA SCUOLA
  6. SECONDO CICLO TFA: CHIARIMENTI MIUR SULLE PROCEDURE
  7. CGIL, CISL E UIL: NOMINA IN RUOLO PER TUTTI I PRECARI
  8. POSIZIONI ECONOMICHE ATA: INIZIATIVA UIL SCUOLA
  9. POSIZIONI ECONOMICHE ATA: LA UIL CHIEDE IL PIENO RIPRISTINO
  10. SENTENZA CORTE DI CASSAZIONE: I CONTRATTI A TERMINE VALGONO INTERAMENTE PER GLI SCATTI DI ANZIANITÀ
  11. MODIFICA CLASSI DI CONCORSO
  12. JOBS ACT: SEMINARIO UIL SUI DECRETI ATTUATIVI
  13. LEGGE DI STABILITA' E POLITICHE DEL GOVERNO PER LA SCUOLA
  14. INFORTUNIO SUL LAVORO: LA CIRCOLARE INAIL PER CHI DEVIA PER MOTIVI PERSONALI DAL NORMALE TRAGITTO
  15. APPROVATA DEFINITIVAMENTE LA LEGGE DI STABILITA' 2015
  16. PERMESSI RETRIBUITI ART.15 COMMA 2 CCNL (6 GIORNI DURANTE L'ATTIVITA' DIDATTICA)
  17. LEGGE DI STABILITA': TUTTE LE NORME RIGUARDANTI LA SCUOLA
  18. PIANO DI DIMENSIONAMENTO DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE REGIONALI
  19. CORSI DI RICONVERSIONE SUL SOSTEGNO E FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI DI SCUOLA PRIMARIA PER LINGUA INGLESE
  20. LA SVOLTA DEL GOVERNO SUL MERITO
  21. CIRCOLARE ISCRIZIONI A.S. 2015/16
  22. ATA: POSIZIONI ECONOMICHE
  23. RICORSI PER LA STABLIZZAZIONE DELLA UIL SCUOLA
  24. GUIDA PRATICA AL CONTRATTO DI ISTITUTO
  25. PENSIONAMENTI: REPORT DELL'INCONTRO AL MIUR E NOTA SULLA CIRCOLARE APPLICATIVA PER IL PENSIONAMENTO 2015
  26. PRESENTAZIONE DEL CORSO PER DIRIGENTI SCOLASTICI
  27. 15 GENNAIO SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PENSIONE
  28. ELEZIONI RSU: ANCHE I PRECARI CON CONTRATTO ANNUALE POSSONO ESSERE CANDIDATI
  29. FORMAZIONE IN SERVIZIO, CLIL E RICONVERSIONE SUL SOSTEGNO
  30. IRASE: OFFERTA FORMATIVA PER ISCRITTI E NON
  31. LEGGE DI STABILITA' 2015: GLI ARTICOLI RIGUARDANTI LA SCUOLA
  32. MOBILITA' 2015/16 FIRMATO IL CONTRATTO
  33. SESTA SALVAGUARDIA: DOCUMENTO CONGIUNTO ITAL - UIL SCUOLA
  34. RIORDINO DEL SECONDO CICLO: AUDIZIONE AL SENATO
  35. MEMORIA DELLA UIL SCUOLA DOPO L'INCONTRO CON IL GOVERNO
  36. UIL PROCLAMA LO SCIOPERO GENERALE
  37. PREPARAZIONE AL CORSO CONCORSO PER DIRIGENTI SCOLASTICI
  38. INCONTRO SINDACATI MINISTRO MADIA: SI VA VERSO LO SCIOPERO
  39. SESTA SALVAGUARDIA: ALTRI 1800 PENSIONAMENTI
  40. DIRITTO ALLO STUDIO: DOMANDA PER LE 150 ORE
  41. CENTOMILA A ROMA IN UNA GRANDE MANIFESTAZIONE UNITARIA
  42. RIFLESSIONI UNITARIE SULLA PROPOSTA DEL GOVERNO PER LA SCUOLA
  43. DIRITTO ALLO STUDIO ANNO 2015
  44. GRADUATORIE ESAURITE A.S 2014/15 PROVINCIA DI FROSINONE
  45. LE PROPOSTE DEL GOVERNO SULLA SCUOLA: SCHEDE DI LETTURA
  46. REINSERIMENTO IN GAE: ACCOLTO CON SENTENZA IL RICORSO DELLA UIL SCUOLA DI FROSINONE
  47. DOS: AREA UNIFICATA DEL SOSTEGNO PER SECONDARIA DI II GRADO
  48. AREA UNICA DEL SOSTEGNO SECONDARIA II GRADO
  49. SCUOLA SECONDARIA DI 2°GRADO: ASSEGNAZIONE INSEGNAMENTI CLASSI DI CONCORSO (ATIPICHE)
  50. LEGGE DI STABILITA': SCHEDA SINTETICA
  51. LA NOTA SUI BES IN LINEA CON QUANTO CHIESTO DALLA UIL SCUOLA
  52. NOTA DI CHIARIMENTO DEL MIUR SUI BES: STRUMENTI DI INTERVENTO
  53. CONVERTITO IN LEGGE IL D.L. ISTRUZIONE
  54. ELETTO IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA UIL SCUOLA DI FROSINONE

Informazioni aggiuntive