IL PUNTO SULL'ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. LA POSIZIONE DELLA UIL SCUOLA RIASSUNTA IN UN ARTICOLO DI PINO TURI

IN ALLEGATO L'ARTICOLO PUBBLICATO SU ITAIA OGGI

Pubblichiamo un articolo pubblicato su Italia Oggi, a firma del segretario generale Pino Turi, con la posizione assunta dalla UIL Scuola in merito all’Alternanza Scuola-Lavoro. Il documento, di piena attualità, anche in relazione alla discussione sulle contraddittorie posizioni emerse da parte del Governo: mentre a livello nazionale  si procede verso una riduzione delle ore, a livello regionale, alcune regioni  procedono verso un aumento di ore. Gli effetti della “autonomia differenziata” contenuta nel DEF  vengono in tal modo attuati ben prima della adozione della legge di Stabilità, tramite accordi tra il Miur e gli assessorati all’istruzione, creando danni al principio di una istruzione nazionale  fondata sull’autonomia scolastica, costituzionalmente  riconosciuta. Le innovazioni vanno affrontate tramite il confronto con la rappresentanza dei lavoratori che quelle innovazioni devono attuare.      

Informazioni aggiuntive