UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE: NOTE A VERBALE UIL SCUOLA

LE NOTE RIGUARDANO FIT E LICEI MUSICALI

Tra i vari argomenti trattati ieri nel corso della conferenza dei segretari regionali c’è stato quello relativo alla mobilità annuale e alle relative implicazioni col terzo anno del FIT. Come già affermato nel report [ http://uilscuola.it/utilizzazioni-assegnazioni-201922-firmato-contratto/ ] del 12 giugno scorso, con la sottoscrizione del CCNI, oltre a riaffermare l’importanza della contrattazione, abbiamo risolto problemi importanti per il personale docente, educativo e ATA che vanno nella direzione di facilitare la mobilità e consentire alle persone di poter lavorare vicino casa. La vera novità è rappresentata dalla possibilità di consentire di presentare la domanda di assegnazione provvisoria anche al ai docenti al terzo anno FIT la cui graduatoria è stata pubblicata entro il 31 agosto. Noi avremmo voluto che tale possibilità fosse estesa a tutti, anche ai docenti individuati dalle graduatorie pubblicate successivamente tale data. Non è stato possibile, perché su questo aspetto eravamo isolati e abbiamo dovuto scegliere se firmare o meno il contratto. Abbiamo deciso di firmare perché è un buon contratto con “molta Uil” dentro. Su quest’ultimo aspetto, su nostra iniziativa, abbiamo comunque condiviso con gli altri sindacati, una nota a verbale con la quale si auspica che l’amministrazione possa intervenire a favore dei docenti al terzo anno FIT, individuati secondo il DM 631/18, adottando misure adeguate rispetto a situazioni di criticità rappresentate dagli interessati. Abbiamo, inoltre, presentato una nota a verbale come Uil Scuola perché non abbiamo condiviso il mantenimento dell’art. 6 bis sui Licei musicali. Ritenevamo che la fase transitoria andasse superata dando al settore un riferimento giuridico certo.

Informazioni aggiuntive