ATA 24 MESI LE DOMANDE SI PRESENTANO ON LINE

CI VOLEVA IL CORONA VIRUS PER INFORMATIZZARE LE GRADUATORIE DEI 24 MESI ATA, MISURA CHIESTA DA SEMPRE DALLA UIL SCUOLA

Martedì 28 aprile 2020 si è tenuta tra sindacati e MIUR una video conferenza sui concorsi per titoli per l’accesso ai ruoli provinciali dei profili professionali dell’area A e B del personale ATA per la formazione delle graduatorie per l’anno scolastico 2020-21. La presentazione della domanda di inserimento nelle graduatorie permanenti provinciali per il personale ATA avverrà tramite il sistema POLIS (Presentazione On Line delle Istanze), accessibile dal sito www.miur.gov.it e in uso al personale della scuola. La procedura ricalca la modulistica cartacea anche per consentire agli ambiti territoriali di effettuare i riscontri più rapidamente. La data di apertura delle funzioni verrà comunicata – a breve - con una ulteriore riunione. I passaggi fondamentali saranno quelli previsti per le istanze online, rapportati alla specificità del settore ATA. Il concorso in questione è un esempio del reclutamento ‘speciale’ riservato al personale della scuola, che funziona benissimo da decenni, attualizzato alle nuove esigenze di distanziamento sociale. Questa esperienza dimostra che, analoga procedura potrebbe facilmente essere messa a disposizione di concorsi per stabilizzare i precari docenti e Dsga FF e far raggiungere loro la cattedra o il posto dai primi giorni di settembre consentendo la continuità ammnistrativa e didattica delle scuole, garantita fino ad oggi da anni di inaccettabile precariato. Per la UIL Scuola Il prossimo anno scolastico dovrà essere nel segno della continuità, tanto da considerarlo una prosecuzione di quello attuale. Questo significa mettere a punto norme che mantengano l’attuale livello organizzativo con il minimo di spostamenti. E’ necessario confermare il personale, docente ed ATA, anche precario, sui posti e sulle classi.

Attachments:
File
Download this file (ATA 24 MESI.pdf)ATA 24 MESI.pdf

Informazioni aggiuntive